16 APR 2003

CSM - Plenum del 16 aprile 2003, seduta antimeridiana

[NON DEFINITO] | - 00:00 Durata: 3 ore 14 min

Questa registrazione non è ancora stata digitalizzata.
Per le risposte alle domande frequenti puoi leggere le FAQ.

Seduta antimeridiana All'ordine del giorno: 1) Copertura posti 2) Richiamo in ruolo 3) Modifica della circolare sui tramutamenti 4) Nota del dr.

Giobatta Copello sulla sua sostituzione nella Commissione a Bolzano 5) Ordine del giorno speciale, sezione A e B 6) Ordine del giorno speciale, sezione A e B 7) Istanza di ricusazione 8) Ricorso 9) Richiesta del Comitato di Presidenza affinchè la Terza Commissione e quella per il regolamento Interno procedano all'esame congiunto della nota in data 8/4/1999 dei componenti Natoli, Parziale e Spataro avente ad oggetto: Nomina del Segretario Generale e
del Vice Segretario Generale 10) Nomina dell'assistente del membro italiano di Eurojust 11) Copertura posti 12) Varie: incarico di Civil affair a Timor Est nellambito dell'iniziativa UNTAET 13) Collocamento fuori ruolo 14) Pubblicazione posti vacanti di II grado .

leggi tutto

riduci

  • Presidente e poi Fici, relatore

    <em>Approvata</em> <strong>Indice</strong><br>La seduta ha inizio <strong>alle 9.35</strong><br>Presidenza del vicepresidente <strong>Virginio Rognoni</strong><br>Pratiche urgenti di Terza Commissione <strong>Copertura posti</strong> D.ssa Romeo come sostituto Procuratore Generale presso la Corte di Appello di Palermo<br>Relazione
    0:00 Durata: 1 min 55 sec
  • Mariella Ventura Sarno (membro laico(Lega)), relatore

    <em>Approvata</em> <strong>Richiamo in ruolo</strong> Dr. Di Marziantonio
    0:01 Durata: 1 min 1 sec
  • Luigi Marini (MD), Presidente della Settima Commissione, relatore; intervengono Meliadò, Lo Voi e Marotta

    <em>Approvata</em> <strong>Modifica della circolare sui tramutamenti</strong>
    0:02 Durata: 10 min 12 sec
  • Lanfranco Tenaglia (Unicost), relatore

    <em>Approvata</em> <br>Pratica urgente di Nona Commissione <strong>Nota del dr. Giobatta Copello sulla sua sostituzione nella Commissione a Bolzano</strong>
    0:13 Durata: 59 sec
  • Presidente e poi Marini, Aghina, De Nunzio e Lo Voi

    <em>Approvato con stralci</em> <strong>Ordine del giorno speciale, sezione A</strong>
    0:14 Durata: 3 min 43 sec
  • Presidente e poi Salvi

    <em>Approvato</em> con una correzione <strong>Ordine del giorno speciale, sezione B</strong>
    0:17 Durata: 2 min 19 sec
  • Giovanni Salvi (MD), relatore, poi Aghina e Tenaglia: Salvi risponde

    <em>Accantonata</em> Ordine del giorno ordinario Pratiche di Prima Commissione provenienti dalla seduta del 9 aprile 2003 <strong>Incompatibilità</strong> D.ssa Liistro
    0:20 Durata: 2 min 53 sec
  • Giovanni Salvi (MD), relatore

    <em>Archiviazione</em> <strong>Istanza di ricusazione</strong> Dr. De Simone contro il dr. Iannarone a S.Angelo dei Lombardi
    0:23 Durata: 1 min 59 sec
  • Francesco Lo Voi (MI), relatore, poi Aghina, di nuovo Lo Voi, poi Arbasino, Buccico

    <em>Archiviazione</em> <strong>Incompatibilità</strong> D.ssa Padova
    0:25 Durata: 11 min 55 sec
  • Francesco Lo Voi (MI), relatore

    <em>Archiviazione</em> Dr. Raimondi
    0:36 Durata: 5 min 38 sec
  • Paolo Arbasino (Movimento per la giustizia), relatore, poi Aghina e Buccico: il relatore replica, Buccico insiste, interviene Berlinguer sulla questione sollevata da Buccico; Arbasino risponde

    <em>Archiviazione</em> Dr. Riggio, giudice a Termini Imerese
    0:42 Durata: 13 min 18 sec
  • Giovanni Salvi (MD), relatore

    <em>Approvata</em> <br>Si riprende la pratica accantonata Pratiche di Prima Commissione provenienti dalla seduta del 9 aprile 2003 <strong>Incompatibilità</strong> D.ssa Liistro
    0:55 Durata: 3 min 40 sec
  • Giorgio Spangher (membro laico(FI)), relatore

    <em>Presa d'atto</em> <strong>Ricorso </strong> Dr. Scidà
    0:59 Durata: 2 min
  • Presidente e poi Giuseppe Salmè (MD), relatore

    <br>Pratiche di Seconda Commissione <strong>Richiesta del Comitato di Presidenza affinchè la Terza Commissione e quella per il regolamento Interno procedano all'esame congiunto della nota in data 8/4/1999 dei componenti Natoli, Parziale e Spataro avente ad oggetto:<br> Nomina del Segretario Generale e del Vice Segretario Generale</strong> Relazione
    1:01 Durata: 4 min 31 sec
  • Di Federico e Buccico che ritira gli emendamenti

    <em>Approvata</em> Discussione
    1:06 Durata: 3 min 25 sec
  • Carmine Stabile (Unicost), Presidente della Terza Commissione, relatore

    <br>Pratiche di Terza Commissione <strong>Nomina dell'assistente del membro italiano di Eurojust</strong> Elenco e curricula dei Magistrati disponibili<br>Dottori Manfredda, Uccella e Amorosi<br>Relazione
    1:09 Durata: 4 min 54 sec
  • Di Federico e Fici, risponde il relatore; poi di nuovo Fici e Di Federico; continua Fici, e quindi interviene sul merito il Presidente: Fici continua

    Discussione
    1:14 Durata: 25 min 38 sec
  • Relatore in replica a Fici

    1:40 Durata: 9 min 14 sec
  • Menditto, Stabile, ancora Menditto, Lo Voi e Salvi

    Seguito della discussione
    1:49 Durata: 11 min 44 sec
  • Presidente e poi Buccico sulla doppia votazione: il Presidente replica

    Voto sul ritorno in Commissione: <em>respinto</em> dopo una votazione nulla Procedura di voto
    2:00 Durata: 5 min 18 sec
  • Presidente e poi Marini, Di Federico, Lo Voi e Arbasino

    Discussione sul merito
    2:06 Durata: 12 min 5 sec
  • Carmine Stabile (Unicost), Presidente della Terza Commissione, relatore, fornisce spiegazioni; intervengono Salvi, Aghina e Fici

    2:18 Durata: 9 min 41 sec
  • Giuseppe Fici (Movimento per la giustizia), Salmè e Marini

    Dichiarazioni di voto
    2:28 Durata: 6 min 39 sec
  • Carmine Stabile (Unicost), Presidente della Terza Commissione, relatore in replica

    2:34 Durata: 5 min 37 sec
  • Chiama

    <em>Approvata</em> Procedura di voto sul merito per appello nominale
    2:40 Durata: 2 min 5 sec
  • Mariella Ventura Sarno (membro laico(Lega)), relatore

    <em>Approvata</em> <strong>Copertura posti</strong> D.ssa Osana come Consigliere della Corte di Appello di Cagliari
    2:42 Durata: 1 min 13 sec
  • Carmine Stabile (Unicost), Presidente della Terza Commissione, relatore

    <em>Approvata</em> Dottori Sensale e Parisi come Consiglieri della Corte di Appello di Campobasso
    2:43 Durata: 47 sec
  • Luigi Marini (MD), relatore

    <em>Approvata</em> D.sse Riva Crugnola e Gatto come Consiglieri della Corte di Appello di Milano
    2:44 Durata: 47 sec
  • Carmine Stabile (Unicost), relatore, fuori microfono

    <em>Approvata</em> Dottori Leone, Ferreri e Randazzo come Consiglieri della Corte di Appello di Palermo
    2:45 Durata: 1 min 4 sec
  • Mariella Ventura Sarno (membro laico(Lega)), relatore

    <em>Approvata</em> Dr. Ligori come Consigliere della Corte di Appello di Perugia
    2:46 Durata: 1 min 6 sec
  • Mariella Ventura Sarno (membro laico(Lega)), relatore

    <em>Approvata</em> Dottori Roselli e Montaldi come Consiglieri della Corte di Appello di Rpma
    2:47 Durata: 22 sec
  • Giuseppe Fici (Movimento per la giustizia), relatore

    <em>Approvata</em> D.ssa Perrone come Consigliere della Corte di Appello di Torino
    2:47 Durata: 24 sec
  • Luigi Marini (MD), relatore

    <em>Approvata</em> Dr. Castellini come Consigliere della sezione lavoro della Corte di Appello di Milano
    2:48 Durata: 49 sec
  • Giuseppe Meliadò (Unicost), relatore

    <em>Approvata</em> Dr. Berrino come Consigliere della Corte di Appello di Napoli
    2:48 Durata: 18 sec
  • Giuseppe Fici (Movimento per la giustizia), relatore

    <em>Approvata</em> Dr. Capristo come sostituto Procuratore Generale presso la Corte di Appello di Bari
    2:49 Durata: 38 sec
  • Giuseppe Fici (Movimento per la giustizia), relatore

    <em>Approvata</em> <strong>Varie: incarico di Civil affair a Timor Est nellambito dell'iniziativa UNTAET</strong>
    2:49 Durata: 46 sec
  • Carmine Stabile (Unicost), Presidente della Terza Commissione, poi Tenaglia per un chiarimento, Stabile spiega; intervengono Fici, De Nunzio, Meliadò, Marini, Aghina: replica Stabile; intervengono Fici, Tenaglia, quindi il Presidente e Di Federico

    <strong>Collocamento fuori ruolo</strong> Dr. Moricca; d.ssa Russo; dr. Giardina; d.ssa De Virgiliis; d.ssa Plastina; dr. Misiti; dr. Cinque; d.ssa Bianconi; gli ultimi 5 sono nell'ambito della presidenza italiana dell'UE
    2:50 Durata: 22 min 40 sec
  • Replica del relatore e votazione

    <em>Approvate tutte</em>
    3:13 Durata: 33 sec
  • Fici per un rinvio: poi il Presidente

    <em>Rinviata al pomeriggio</em><br>La seduta termina <strong>alle 12.44</strong> <strong>Il CSM nelle agenzie di stampa</strong> BORRELLI/ MAROTTA: LA LEGGE NON E' PER CHI E' GIA' IN PENSIONE<br>Il membro laico del Polo spiega il 'no' della commissione Roma, 15 apr. (Ap.Biscom) - "La commissione ha espresso parere negativo perché non c'era alcuna possibilità di esprimere un parere diverso". Così il professor Antonio Marotta - membro laico nominato nel Csm in rappresentanza del Polo e membro della quarta commissione - ha commentato la decisione di bocciare la richiesta di rientrare in magistratura pervenuta dall'ex Pg di Milano Francesco Saverio Borrelli. "La legge parla chiaramente: la norma che ha elevato a 75 anni l'età pensionabile per i magistrati è applicabile soltanto a coloro che sono ancora in servizio ma non per chi, come il dottor Borrelli, è già andato in pensione. La sua è una tesi del tutto disancorata da qualsiasi norma e così è stata interpretata dalla quasi totalità dei membri della commissione", ha aggiunto il professor Marotta che ha precisato: "Sui sei membri della quarta commissione, cinque sono stati i contrari ad accogliere la richiesta del dottor Borrelli, uno, Francesco Menditto di 'Magistratura Democratica', si è astenuto". Il plenum del Csm deciderà definitivamente sulla richiesta di Borrelli nella prima decade del prossimo mese, ha confermato Marotta. L'ex Pg di Milano aveva presentato la propria richiesta lo scorso 18 marzo. Venerdì scorso era arrivato il parere negativo formulato dal ministro per la Giustizia Roberto Castelli. CSM: ROGNONI, VI SARA' ESAME CONGIUNTO DOMANDE REINTEGRO (ANSA) - ROMA, 15 APR - ''Saranno decise congiuntamente dal Plenum'' del Consiglio Superiore della Magistratura ''in un' unica prossima seduta'' tutte le domande di reintegro nella magistratura pervenuta al Csm da magistrati gia' in pensione per aver raggiunto 72 anni prima dell' entrata in vigore della recentissima legge che ha elevato la soglia del pensionamento a 75 anni. Lo ha annunciato questa sera il vicepresidente del Csm, Virginio Rognoni. (AGI) - Milano, 15 apr. - Qualche giorno fa dopo aver saputo che il ministro della Giustizia Roberto Castelli aveva dato parere negativo sulla sua richiesta di rientrare in magistratura aveva detto di non aver perso le speranze. Oggi Francesco Saverio Borrelli, ex pg di Milano, in pensione dall'aprile dell'anno scorso preferisce non fare commenti: "non dico niente, non sarebbe di buon gusto. Aspettiamo l'esito finale". E cosi' con solo questa frase Borrelli commenta la notizia del parere negativo che la commissione del consiglio superiore della magistratura ha espresso sul suo rientro in servizio. (AGI) GIUSTIZIA: BORRELLI; DA CSM PRIMO NO A EX PG MILANO (ANSA) - ROMA, 15 APR - La decisione e' passata con 5 voti: quelli del presidente della Commissione Giuseppe Mammone ( Magistratura Indipendente), dei togati Luigi Riello e Leonida Primicerio (Unicost) e dei laici della Cdl Antonio Marotta e Nicola Buccico. E' intervenuta dopo una lunga discussione, durata due ore e mezza, e ricalca in sostanza il no del ministro Castelli. Secondo la Commissione e' lo stesso tenore letterale della normativa che ha elevato l'eta' pensionabile delle toghe a escludere la possibilita' di applicarla a chi come Borrelli ha gia' lasciato la magistratura. Nel testo si parla infatti di ''prosecuzione del rapporto di lavoro''; una terminologia che non si puo' riferire a chi e' gia' andato in pensione. A pesare negativamente e' stato inoltre il precedente analogo dell'ex presidente del Tribunale di Salerno Giuseppe Rotunno che, andato in pensione poco prima della legge che all'epoca porto l'eta' pensionabile dei magistrati da 72 a 75 anni, si vide prima respingere dal Csm la richiesta di riammissione in servizio e poi bocciare dal Tar del Lazio il ricorso contro quella decisione. Al voto si e' arrivati dopo che la Commissione aveva respinto con 5 no la richiesta del togato di Md Menditto di affidare all'Ufficio Studi del Csm il compito di redigere un parere sul caso e dunque di far slittare il voto. Con la stessa maggioranza era stata bocciata in precedenza la proposta dello stesso consigliere di trattare congiuntamente alla domanda di Borrelli analoghe istanze presentate , prima di quella dell'ex pg di Milano, da altri tre magistrati e per le quali il ministro della Giustizia non ha ancora espresso il suo parere. Di qui la scelta del consigliere di astenersi sulla votazione finale, in polemica con l'accelerazione che a suo avviso sarebbe stata data all'esame della richiesta di Borrelli. <strong>Pubblicazione posti vacanti di II grado</strong>
    3:13 Durata: 57 sec