08 OTT 2003

CSM - Plenum dell'8 ottobre 2003, seduta antimeridiana

[NON DEFINITO] | - 00:00 Durata: 3 ore 3 min

Questa registrazione non è ancora stata digitalizzata.
Per le risposte alle domande frequenti puoi leggere le FAQ.

All'ordine del giorno: 1) Pratiche urgenti di Nona Commissione 2) Ordine del giorno speciale )3 Autorizzazione di spesa per la ripulitura della facciata di Palazzo dei Marescialli 4) Ordine del giorno speciale, sezione B 5) Adesione alla Convenzione stipulata tra Consip e Fuju-Siemens per l'accquisto di 100 PC 6) Pratiche di Prima Commissione 7) Contrasti: dr.

Catanese e dr.

Boemi a Reggio Calabria 8) Copertura posti 9) Dr.

Laneve a Palermo 10) Proposta attuativa per sedi disagiate 11) Pratiche di Quarta Commissione 12) Il CSM nelle agenzie di stampa.

Registrazione audio di "CSM - Plenum dell'8
ottobre 2003, seduta antimeridiana", registrato mercoledì 8 ottobre 2003 alle 00:00.

La registrazione audio ha una durata di 3 ore e 3 minuti.

leggi tutto

riduci

  • Presidente sulla seduta straordinaria del 29 ottobre presieduta da Ciampi

    <strong>Indice</strong><br>La seduta ha inizio <strong>alle 9.46</strong><br>Presidenza del vicepresidente <strong>Virginio Rognoni</strong>
    0:00 Durata: 54 sec
  • Presidente e poi Salvi, Presidente della Prima Commissione, per una correzione formale

    <em>Approvata</em> <strong>Nota della Nona Commissione</strong>
    0:00 Durata: 1 min 25 sec
  • Giuseppe Di Federico (membro laico(FI)), Presidente della Nona Commissione, poi Meliadò, Aghina, Di Federico, Primicerio, relatori

    <em>Approvate</em> Pratiche urgenti di Nona Commissione <strong>Ricorsi</strong> Una serie di pratiche identiche
    0:02 Durata: 4 min 55 sec
  • Presidente e poi Aghina, Lo Voi e Arbasino

    <em>Approvato</em> <strong>Ordine del giorno speciale, sezione A</strong>
    0:07 Durata: 2 min 33 sec
  • Presidente e poi Salvi

    <em>Approvato</em> <strong>Ordine del giorno speciale, sezione B: incarichi extragiudiziari</strong>
    0:09 Durata: 1 min 34 sec
  • Marotta sullo speciale B

    Ordine del giorno ordinario
    0:11 Durata: 1 min 21 sec
  • Presidente

    <em>Approvata</em> <strong>Autorizzazione di spesa per la ripulitura della facciata di Palazzo dei Marescialli</strong>
    0:12 Durata: 31 sec
  • Presidente

    <em>Approvata</em> <strong>Adesione alla Convenzione stipulata tra Consip e Fuju-Siemens per l'accquisto di 100 PC</strong>
    0:13 Durata: 18 sec
  • Presidente e poi Giovanni Salvi (MD), Presidente della Prima Commissione

    <em>Approvata la compatibilità</em> <br>Pratiche di Prima Commissione <strong>Incompatibilità</strong> Dr. Balle
    0:13 Durata: 38 sec
  • Giovanni Berlinguer (membro laico(DS)), Presidente della Sesta Commissione, relatore: intervengono Buccico

    <em>Approvate tutte</em> Altre incompatibilità
    0:14 Durata: 5 min 25 sec
  • Lanfranco Tenaglia (Unicost), Presidente della Settima Commissione, relatore

    <em>Approvata</em> Contrasti: dr. Catanese e dr. Boemi a Reggio Calabria
    0:19 Durata: 5 min 15 sec
  • Luigi Riello (Unicost), relatore

    <em>Approvata</em> <br>Pratiche di Terza Commissione <strong>Copertura posti</strong> D.ssa Migliorati e dr. Varriale a Bologna
    0:24 Durata: 1 min 1 sec
  • Francesco Lo Voi (MI), relatore

    <em>Approvate</em> D.ssa Di Virgilio a Genova; dr. Alt e d.ssa Ghinori a Genova
    0:25 Durata: 1 min 19 sec
  • Dr. Antonio Marotta (membro laico(UDC)), Presidente della Quarta Commissione, relatore

    <em>Approvata</em> Dr. Cuccurullo a Messina
    0:27 Durata: 35 sec
  • Luigi Riello (Unicost), relatore, poi Buccico cui risponde il relatore, poi intervengono Di Federico, Fici, Schietroma, di nuovo Buccico, quindi Salvi, Tenaglia, Marini, Aghina: il relatore conclude

    Voto sull'invio del verbale della seduta del CSM all'ufficio competente: <em>approvato</em><br>Voto sul merito: <em>approvata</em> Dr. Laneve a Palermo
    0:27 Durata: 15 min 47 sec
  • Mariella Ventura Sarno (membro laico(Lega)), relatore

    <em>Approvata</em> Dr. Daidone a Trieste
    0:43 Durata: 54 sec
  • Francesco Lo Voi (MI), relatore, poi Buccico, Schietroma, Primicerio, Fici, Berlinguer, Salvi, Marotta, Di Federico, Marini, Salmè, Aghina, Meliadò

    Dr. Ligorio a Salerno: da funzione requirente a giudicante
    0:44 Durata: 27 min 34 sec
  • Berlinguer, Lo Voi e Riello, relatore

    <em>Approvata con lo stesso meccanismo della pratica Laneve</em> Repliche
    1:12 Durata: 9 min 13 sec
  • Presidente si esprime sulla delibera

    Voto sulla delibera: <em>approvata</em>
    1:21 Durata: 1 min 2 sec
  • Presidente e poi Riello, relatore

    <em>Approvata</em> Dr. Serpi a Bologna
    1:22 Durata: 56 sec
  • Francesco Lo Voi (MI)

    <em>Approvata</em> D.ssa Lucchetta a Napoli
    1:23 Durata: 36 sec
  • Presidente e poi Giuseppe Fici (Movimento per la giustizia), relatore

    <strong>Varie: proposta attuativa per sedi disagiate</strong> Un emendamento di Stabile<br>Relazione
    1:23 Durata: 10 min 54 sec
  • Carmine Stabile (Unicost) illustra il suo emendamento

    Discussione
    1:34 Durata: 7 min
  • Fici replica, Riello segnala un errore materiale sul dr. Avenoso, il relatore recepisce

    1:41 Durata: 3 min 23 sec
  • Civinini, poi Riello e Fici ancora su Avenoso; quindi Mammone, Aghina, Marini, Stabile e Meliadò: il Presidente chiarisce il vero emendamento di Meliadò

    Discussione
    1:45 Durata: 21 min 22 sec
  • Il relatore Fici replica

    2:06 Durata: 10 min 21 sec
  • Presidente e poi Stabile sugli emendamenti presentati

    2:16 Durata: 45 sec
  • Dichiarazioni di voto di Lo Voi, Di Federico, Civinini

    2:17 Durata: 7 min 32 sec
  • Presidente sulla consequenzialità degli emendamenti; poi conduce la votazione

    Voto sugli emendamenti Stabile: <em>approvato</em><br>Voto sull'emendamento Meliadò: <em>approvato</em><br>Voto sulla proposta così emendata: <em>approvata</em> Procedura di voto sugli emendamenti
    2:25 Durata: 5 min 21 sec
  • Luigi Riello (Unicost), relatore, poi Bubbico sull'inapplicabilità dell'art.2 e sull'incapacità di Terranova a fare il Magistrato in qualunque parte d'Italia

    <em>Approvata</em> <strong>Trasferimento d'ufficio</strong> Dr. Terranova da Bologna a Firenze: art. 2 della legge sulle Guarentigie
    2:30 Durata: 2 min 39 sec
  • Luigi Riello (Unicost), relatore

    <em>Ritorno in Commissione, data la liberazione del posto lasciato dal dr. Varriale</em> <strong>Istanza di trasferimento</strong> Dr. Modena
    2:33 Durata: 55 sec
  • Luigi Riello (Unicost), relatore

    <em>Approvata</em> <strong>Un quesito sulle aspettative per militare</strong> Dr. Biondi
    2:34 Durata: 1 min 9 sec
  • Luigi Riello (Unicost), relatore

    <em>Approvate</em> <strong>Prese d'atto</strong> D.ssa Proia e dr. Ardituro
    2:35 Durata: 22 sec
  • Presidente e poi Luigi Riello (Unicost), relatore

    <em>Presa d'atto</em> <br>Pratiche di Quarta Commissione <strong>Incarichi extragiudiziari</strong> Dr. Pica
    2:35 Durata: 1 min 1 sec
  • Giovanni Mammone (MI), relatore

    <em>Approvate</em> <strong>Cessazioni</strong>
    2:36 Durata: 1 min 10 sec
  • Giovanni Mammone (MI), relatore, poi Buccico per chiarimenti che il relatore fornisce; intervengono Di Federico e Menditto; Mammone chiarisce i dubbi di Di Federico; intervengono Marini e Buccico e il relatore replica e propone di votare sul testo attuale della proposta; Marini e Buccico si esprimono ulteriormente sul ritorno in Commissione

    Voto sul ritorno in Commissione: <em>approvato</em> D.ssa Renna
    2:37 Durata: 19 min 4 sec
  • Presidente su alcune pratiche

    <em>Approvate</em><br>La seduta, segretata <strong>alle 12.44</strong>, torna pubblica <strong>alle 12.54</strong>
    2:56 Durata: 35 sec
  • Mammone, Menditto, Ventura Sarno, Mammone e Riello, relatori di diverse pratiche

    La seduta termina <strong>alle 13.00</strong> <strong>Il CSM nelle agenzie di stampa</strong> GIUSTIZIA: VALUTAZIONE GIUDICI, DAL CSM REGOLE PIU' SEVERE<br>INCONTRO CON CONSIGLI GIUDIZIARI PER PRESENTARE CIRCOLARE (ANSA) - ROMA, 7 OTT - ''Ampliare i parametri e le fonti di conoscenza utilizzabili per le valutazioni dei magistrati''; accompagnare ''obbligatoriamente'' rapporti e pareri dei dirigenti degli uffici e dei consigli giudiziari con ''un congruo numero di provvedimenti redatti dal magistrato'' da giudicare.Il Csm detta regole piu' severe sulle valutazioni di professionalita' dei magistrati con una circolare che oggi e' stata presentata e discussa con i presidenti dei consigli giudiziari, nel corso di un incontro a Palazzo dei marescialli introdotto dal vice presidente Virginio Rognoni. La circolare - elaborata dalla Quarta Commissione, ed approvata a luglio- si propone tra l'altro di migliorare questi rapporti e pareri, su cui il Csm si basa quando si tratta di decidere promozioni o assegnazioni di nuovi incarichi ai magistrati. Come? anche con la predisposizione di moduli che rendano quegli atti ''oggettivi e omogenei''. ''L'incontro - sottolinea una nota del Csm- ha visto una qualificata e attenta partecipazione degli invitati ed ha costituito l'occasione per un utile confronto sull'esperienza maturata nei vari consigli giudiziari in materia di valutazioni di professionalita' dei magistrati e per mettere a punto l'attivita' di questi organismi in ragione delle modifiche apportate con la delibera del luglio scorso''. CSM/ CIAMPI PRESIEDERA' SEDUTA PLENARIA DEL 29 OTTOBRE <br>Lo ha annunciato il vice presidente Virginio Rognoni Roma, 8 ott. (Ap.Biscom) - Il vice presidente del Consiglio superiore della magistratura, Virginio Rognoni, ha annunciato oggi all'assembela plenaria del Consiglio che sarà convocata per il 29 ottobre 2003, alle ore 17, una seduta plenaria presieduta dal Capo dello Stato. CSM: "BOCCIA" RICHIESTA DI TRASFERIRE PM BOEMI<br> ALL'UNANIMITA' PLENUM ARCHIVIA CASO SU CONTRASTI CON PROCURATORE Roma, 8 ott. (Adnkronos) - Ai vertici della Procura di Reggio Calabria non c'e' stato un contrasto tale da creare ''pregiudizio per il prestigio dell'ordine giudiziario o per la funzionalita' dell'ufficio''. Tra il procuratore capo Antonino Catanese e il suo aggiunto Salvatore Boemi infatti non si e' verificato infatti ''un vero e proprio contrasto'', ma ''mere incomprensioni derivanti da una diversa concezione del ruolo e da un altrettanto diversa metodologia di lavoro'' che, peraltro, risalgono ''ad epoca remota'' e comunque ''attuale''. E' sulla base di queste conclusioni che il Csm ha archiviato all'unanimita' il 'caso' sull'ufficio giudiziario calabrese. Una vicenda che nel luglio del 2001, dopo un'ispezione, aveva convinto il ministro della Giustizia Roberto Castelli a chiedere al Csm di avviare la procedura di trasferimento d'ufficio nei confronti di Boemi. Inizialmente, la Prima Commissione era giunta a conclusioni diverse, depositando due diverse bozze con le quali venivano aperte le procedure sia nei confronti di Catanese che di Boemi. Ma, dopo un nuovo giro di audizioni tra i magistrati della Procura reggina, il verdetto finale e' stato di archiviazione della pratica. Conclusione resa definitiva dal voto di oggi in plenum.<br>Il procuratore aggiunto Boemi rimane a Reggio Calabria Csm boccia richiesta di trasferiemnto di ministro Castelli (ANSA)-ROMA, 8 OTT-Il pm Boemi resta a Reggio Calabria perche'non ha mai avuto un vero contrasto con il procuratore.Il Csm boccia dunque la richiesta di trasferimento di Castelli.La decisione del plenum e' stata presa all'unanimita'. Il ministro della Giustizia aveva sollecitato il trasferimento a seguito di un'ispezione nella Procura reggina imputando tra l'altro al magistrato di aver 'lamentato ingiustamente' interferenze del procuratore Catanese nella gestione della Dda. Altre autorizzazioni
    2:57 Durata: 5 min 55 sec