21 LUG 2004

CSM - Plenum del 21 luglio 2004, seduta pomeridiana

[NON DEFINITO] | - 00:00 Durata: 3 ore 44 min

Questa registrazione non è ancora stata digitalizzata.
Per le risposte alle domande frequenti puoi leggere le FAQ.

All'ordine del giorno: 1) Rete Europea di Formazione Giudiziari 2) Distribuzione del questionario agli Uditori giudiziari 3) Incontri di studio 4) Presidenza italiana della rete dei CSM Europei 5) Il CSM nelle agenzie di stampa.

Registrazione audio di "CSM - Plenum del 21 luglio 2004, seduta pomeridiana", registrato mercoledì 21 luglio 2004 alle 00:00.

La registrazione audio ha una durata di 3 ore e 44 minuti.
  • Presidente apre i lavori e comunica al Plenum la presa d'atto degli atti del Segretario Generale, apre poi la discussione sulla pratica di Nona Commissione

    <strong>Indice</strong><br>La seduta ha inizio <strong>alle 15.57</strong><br>Presidenza del vicepresidente <strong>Virginio Rognoni</strong><br>Pratiche di Nona Commissione <strong>Rete Europea di Formazione Giudiziari</strong>
    0:00 Durata: 2 min 53 sec
  • Di Federico, relatore

    Relazione
    0:02 Durata: 14 min 6 sec
  • Presidente e poi Lo Voi, Marini e Buccico

    Discussione comprensiva di quella sugli emendamenti
    0:16 Durata: 13 min 50 sec
  • Lo Voi, Civinini, Meliadò, Mammone e Aghina

    0:30 Durata: 35 min 56 sec
  • Marini, poi Di Federico, relatore, quindi Buccico per dichiarazione di voto, dopo una lettura dell'emendamento aggiuntivo/sostitutivo da parte del Segretario

    Voto sull'emendamento Buccico: <em>accolto</em><br>Voto sulla delibera: <em>approvata</em> Repliche
    1:06 Durata: 13 min 15 sec
  • Presidente e poi Di Federico, relatore

    Presidenza del Consigliere <strong>Nicola Buccico</strong> <strong>Distribuzione del questionario agli Uditori giudiziari</strong> Relazione
    1:20 Durata: 6 min 58 sec
  • Lo Voi e poi Di Federico in replica

    Discussione
    1:26 Durata: 15 min 6 sec
  • De Nunzio per un rinvio in Commissione, ancora il relatore, il Presidente, De Nunzio; intervengono Civinini e Lo Voi per dichiarazione di voto

    Voto sul ritorno in Commissione: <em>respinto</em><br>Voto sulla pratica: <em>approvata</em> Seguito della discussione
    1:42 Durata: 5 min 38 sec
  • Meliadò, relatore

    <em>Approvata</em> <strong> Incontro di studio: convenzione tra CSM e ABI </strong>
    1:47 Durata: 42 sec
  • Meliadò, relatore

    <em>Approvata</em> <strong> Incontro di studio alla memoria di Rosario Livatino </strong>
    1:48 Durata: 40 sec
  • Di Federico, Civinini, Meliadò, Civinini ancora e Aghina, relatori

    <em>Approvati</em> <strong>Altri incontri di studio</strong>
    1:49 Durata: 3 min 48 sec
  • Presidente

    <em>Approvate in blocco</em> <strong>Ricorsi</strong>
    1:52 Durata: 24 sec
  • Presidente e poi Di Federico che illustra il documento che presenta

    <br>Pratiche di Sesta Commissione <strong>Presidenza italiana della rete dei CSM Europei</strong> Berlinguer<br>Discussione
    1:53 Durata: 15 min 52 sec
  • De Nunzio e poi Salmè

    Presidenza del vicepresidente <strong>Virginio Rognoni</strong> Discussione sul documento
    2:09 Durata: 23 min 49 sec
  • Buccico, il Presidente sull'ordine dei lavori e poi, in replica, Di Federico, Lo Voi, Spangher e Marotta

    2:33 Durata: 37 min 53 sec
  • Fici, poi per integrazione agli emendamenti De Nunzio, quindi Salmè, Buccico, quindi il Presidente sull'elezione di Berlinguer

    3:11 Durata: 18 min 39 sec
  • Berlinguer, relatore, poi per dichiarazione di voto Ventura Sarno e Di Federico

    Voto sull'emendamento Buccico subemendato: <em>approvato</em>
    3:29 Durata: 7 min 36 sec
  • Berlinguer sulla delibera, quindi Buccico per dichiarazione di voto, quindi il Presidente conclude la discussione

    Voto sulla proposta come emendata: <em>approvata</em><br>La seduta termina <strong>alle 19.45</strong> <strong>Il CSM nelle agenzie di stampa</strong> CSM: RETE UE; PLENUM, NOMINA BERLINGUER E' LEGITTIMA <br>RESTA ISOLATO DI FEDERICO (FI) CHE AVEVA SCRITTO A CIAMPI (ANSA) - ROMA, 21 LUG - E' ''legittima'' la nomina di Luigi Berlinguer a presidente della Rete dei Consigli della giustizia europei. Il plenum del Csm si e' schierato compatto sulla questione, lasciando isolato il laico della Cdl Giuseppe Di Federico, che aveva scritto anche a Ciampi per protestare contro una designazione fatta ''in violazione delle regole che devono governare le decisioni del Csm''. A viziare prima la candidatura e poi la nomina di Berlinguer, secondo Di Federico, la circostanza che la decisione era stata presa dalla Sesta Commissione del Csm, senza che si arrivasse a una delibera di plenum. Un ragionamento che non e' stato condiviso nemmeno dai colleghi della Cdl, secondo cui anche se forse sarebbe stato opportuna anche una pronuncia del plenum , non c'e' nulla che possa far ritenere illegittima la procedura seguita; tanto piu' considerato che la nomina e' stata fatta dall'assemblea costitutiva della Rete, non dal Consiglio. A conclusione del dibattito e' stato approvato un documento anche con i voti dei laici della Cdl (Di Federico ha invece votato contro), in cui il Csm ratifica le posizioni espresse dalla delegazione italiana. Nessuna sorpresa per Di Federico: ''Me lo aspettavo, ma non finisce qui''.<br> Roma, 21 lug. (Adnkronos) - Per Enzo Fragala', deputato di Alleanza Nazionale e componente della Commissione Giustizia della Camera dei Deputati, la procedura di nomina di Luigi Berlinguer a presidente della 'Rete europea dei consigli di giustizia' potrebbe essere illegittima. Fragala' ha presentato sulla vicenda un'interrogazione parlamentare indirizzata la presidente del Consiglio ed al ministro della Giustizia in cui chiede maggiori spiegazioni sull'iter della nomina. Il deputato di An, in particolare, chiede al ministro della Giustizia se sia vero che ''non gli e' mai stato comunicato dal Csm l'iscrizione all'ordine del giorno del Csm della voce concernente la designazioni del prof. Berlinguer quale candidato del Csm alla presidenza della 'Rete europea''', e se ''la designazione del prof. Berlinguer quale candidato del Csm italiano alla presidenza della Rete europea dei consigli di giustizia non e' stata mai deliberata dal Plenum del Csm e quindi adottata con procedura illegittima'', in quanto ''irritualmente votata unicamente dalla IV commissione referente del Csm composta di solo sei consiglieri e presieduta dallo stesso prof. Berlinguer''. ''Si chiede altresi' al Ministro di indicare quali iniziative intenda assumere, anche di natura legislativa'', sulla vicenda, e ''di riferire su tutte le iniziative, sempre piu' numerose, di ordine internazionale, anche extra-europeo, che il Csm e' venuto assumendo e sui relativi oneri che pesano sui contribuenti italiani''.
    3:37 Durata: 7 min 41 sec