15 SET 2004

CSM - Plenum del 15 settembre 2004, seduta pomeridiana

[NON DEFINITO] | - 00:00 Durata: 2 ore 22 min

Questa registrazione non è ancora stata digitalizzata.
Per le risposte alle domande frequenti puoi leggere le FAQ.

All'ordine del giorno: 1) Incarichi extragiudiziari 2) Idoneità alle funzioni direttive superiori 3) Pratiche di Sesta Commissione 4) Un incontro nell'ambito della rete europea di CSM 5) Pratiche di Ottava Commissione 6) Pratiche di Nona Commissione 7) Pratiche urgenti 8) Il CSM nelle agenzie di stampa.

Registrazione audio di "CSM - Plenum del 15 settembre 2004, seduta pomeridiana", registrato mercoledì 15 settembre 2004 alle 00:00.

La registrazione audio ha una durata di 2 ore e 22 minuti.
  • Presidente e poi Salvi

    <em>Rinviata</em> <strong>Indice</strong><br>La seduta ha inizio <strong>alle 15.50</strong><br>Presidenza del vicepresidente <strong>Virginio Rognoni</strong><br>Pratica proveniente dal mattino: dr. Taglialatela
    0:00 Durata: 28 sec
  • Civinini, relatore

    <em>Accantonata</em> <strong>Copertura posti</strong> Dr. Fontana
    0:00 Durata: 1 min 17 sec
  • Presidente e poi Ventura Sarno, relatore, poi Di Federico, intervenendo su due pratiche simili

    <em>Approvate</em> Ordine del giorno del pomeriggio Pratiche di Quarta Commissione <strong>Incarichi extragiudiziari</strong>
    0:01 Durata: 3 min 2 sec
  • Salmè, relatore, poi Di Federico, Menditto e il relatore

    <em>Approvata</em> Altro incarico
    0:05 Durata: 5 min 4 sec
  • Giovanni Mammone (MI), relatore

    <em>Approvata</em> <strong>Idoneità alle funzioni direttive superiori</strong> Dr. Ferraro
    0:10 Durata: 1 min 34 sec
  • Mammone, relatore, poi Menditto cui replica il relatore

    <em>Approvata</em> Dr. Lombardo a Magistrato di Cassazione
    0:11 Durata: 13 min 10 sec
  • Salvi, relatore

    <em>Approvate</em> <strong>Incarichi extragiudiziari</strong>
    0:24 Durata: 1 min 14 sec
  • Salmè, relatore

    <em>Approvata</em> <br>Pratiche di Sesta Commissione <strong>Un quesito</strong> D.ssa Di Giovanni
    0:26 Durata: 2 min 17 sec
  • Wladimiro De Nunzio (Unicost), relatore

    <em>Archiviata</em> <strong>Funzionalità del CSM in seguito alla riforma dell'ordinamento giudiziario</strong>
    0:28 Durata: 45 sec
  • Berlinguer, relatore su una delibera analoga

    <em>Archiviata</em>
    0:29 Durata: 56 sec
  • De Nunzio, relatore

    <strong>Un incontro nell'ambito della rete europea di CSM</strong>
    0:30 Durata: 2 min 25 sec
  • Presidente legge l'emendamento Buccico, poi Buccico, Di Federico, Stabile, Spangher, Salmè

    Discussione
    0:32 Durata: 19 min 13 sec
  • Salmè, Marini, Berlinguer

    Seguito della discussione
    0:51 Durata: 32 min 25 sec
  • Fici, Di Federico, Berlinguer, ancora Di Federico, Buccico, brevemente interrotto da Berlinguer, poi Salmè e Tenaglia

    1:24 Durata: 16 min 9 sec
  • Berlinguer e Spangher in replica, quindi De Nunzio, relatore; il Presidente conclude, dialogando con Spangher

    <em>Ritorno in Commissione</em>
    1:40 Durata: 9 min 12 sec
  • Civinini, relatore

    <em>Approvata</em> <strong>Copertura posti</strong> Dr. Fontana al Tribunale di Milano
    1:49 Durata: 59 sec
  • Mariella Ventura Sarno (membro laico(Lega)), Presidente dell'Ottava Commissione, relatore, poi Di Federico sulla discussione pratica per pratica: relatori, Aghina, Ventura Sarno, De Nunzio, Fici e Lo Voi sull'ordine dei lavori: intervengono Buccico e Di Federico

    <br>Pratiche di Ottava Commissione <strong>Ricorsi</strong> <strong>Attribuzione di funzioni</strong> <strong>Decadenze</strong>
    1:50 Durata: 12 min 13 sec
  • Presidente e poi De Nunzio, Stabile, Marini, Aghina, Ventura Sarno, De Nunzio, Stabile, Ventura Sarno, Stabile, Schietroma, Marini, Aghina, Schietroma, Ventura Sarno, Aghina, relatori

    <em>Approvate tutte</em> Seguito della discussione delle pratiche di Ottava Commissione
    2:02 Durata: 8 min 49 sec
  • Aghina, relatore

    <em>Approvata la revoca</em> Dr. Cascone: due prestiti ottenuti e una lite di traffico
    2:11 Durata: 2 min 33 sec
  • Marini, Stabile, relatori

    <em>Approvate</em> <br>Seguito della discussione delle pratiche di Ottava Commissione
    2:13 Durata: 44 sec
  • Giuseppe Meliadò (Unicost), Presidente della Nona Commissione, relatore

    <em>Approvati in blocco</em> <br>Pratiche di Nona Commissione <strong>Ricorsi</strong>
    2:14 Durata: 52 sec
  • Presidente e poi Di Federico commenta la pletora dei ricorsi, poi Aghina, Lo Voi e De Nunzio

    2:15 Durata: 4 min 8 sec
  • Arbasino, Tenaglia, relatori

    <em>Approvate</em> <br>Pratiche urgenti di Settima Commissione
    2:19 Durata: 1 min 14 sec
  • Buccico, Schietroma e Aghina, relatori

    <em>Approvate</em><br>La seduta termina <strong>alle 18.10</strong> <strong>Il CSM nelle agenzie di stampa</strong> GIUSTIZIA:TAR,CORDOVA TRASFERITO PER CONFLITTO INTOLLERABILE (ANSA) - NAPOLI, 15 SET - Dalle audizioni emergono ''apprezzamenti per la correttezza, il rigore, e l'impegno profuso dal procuratore'' e viene anche sottolineato ''il grado di complessita' dei problemi organizzativi posti dall'ufficio''. Tuttavia per quanto riguarda il contatto di Cordova con magistrati dell'ufficio ''emerge chiaramente come cio' non fosse affatto bastato ad assicurare sereni rapporti di collaborazione nel tempo, non impedendo anzi il progressivo insorgere di una situazione di conflitto divenuta via via intollerabile''. Cosi' scrivono i giudici del Tar del Lazio (prima sezione, presidente Corrado Calabro', consiglieri Nicola Gaviano e Davide Soricelli) che ieri hanno respinto il ricorso del procuratore di Napoli Agostino Cordova contro il trasferimento di ufficio disposto lo scorso anno dal Csm. I giudici amministrativi hanno confermato l'incompatibilita' ambientale e non quella funzionale, ovvero la decisione di escluderlo da funzioni direttive. A proposito della delibera del Consiglio superiore secondo il Tar ''e' del tutto naturale e logico che il provvedimento, atteso la sua funzione, fosse orientato a descrivere ed approfondire, piu' che i meriti comunque acquisiti dal ricorrente nella gestione dell'ufficio, i gravi conflitti che vi si erano aperti''. ''Sufficiente a legittimare la misura - osserva il Tar - e' pertanto che i fatti stessi (lungi dal consistere in mere illazioni, semplici sospetti o accuse indimostrate) esistano alla stregua di elementi sufficientemente certi, obiettivi e precisamente individuati cui la situazione di incompatibilita' ambientale o funzionale possa essere ancorata, e inoltre che il magistrato abbia dato effettivamente causa con le proprie condotte alla condizione conflittuale emersa''. Cio' premesso ''deve dunque concludersi per la sufficienza dell'istruttoria compiuta dal Consiglio superiore''. Pratiche urgenti di Nona Commissione <strong>Incontri di studio e concorsi; poi ricorsi</strong>
    2:20 Durata: 2 min 12 sec