13 OTT 2004

CSM - Plenum del 13 ottobre 2004, seduta antimeridiana

[NON DEFINITO] | - 00:00 Durata: 2 ore 39 min

Questa registrazione non è ancora stata digitalizzata.
Per le risposte alle domande frequenti puoi leggere le FAQ.

All'ordine del giorno: 1) Ordine del giorno Speciale, sezione A e B 2) Concessione di interventi assistenziali 3) Conferimento uffici direttivi e semidirettivi: Presidente del Tribunale di Parma 4) Pratica di Prima Commissione rinviata 5) Pratiche di Terza Commissione rinviate 6) Pratiche urgenti 7) Il CSM nelle agenzie di stampa.

Registrazione di "CSM - Plenum del 13 ottobre 2004, seduta antimeridiana", registrato mercoledì 13 ottobre 2004 alle 00:00.

La registrazione ha una durata di 2 ore e 39 minuti.
  • Presidente e poi Buccico, Salmè, Lo Voi e Primicerio

    <em>Approvata</em> <strong>Indice</strong><br>La seduta ha inizio <strong>alle 10.32</strong><br>Presidenza del vicepresidente <strong>Virginio Rognoni</strong> <strong>Ordine del giorno Speciale, sezione A</strong>
    0:00 Durata: 2 min 37 sec
  • Presidente e poi Aghina

    <em>Approvata</em> <strong>Ordine del giorno Speciale, sezione B</strong>
    0:02 Durata: 1 min 15 sec
  • Presidente e poi Buccico, Salmè, con Buccico che precisa, quindi Civinini, Stabile, Ventura Sarno e Mammone; il Presidente conclude

    <em>Approvata</em> <br>Pratica del Comitato di Presidenza <strong>Concessione di interventi assistenziali</strong>
    0:04 Durata: 22 min 58 sec
  • Presidente e poi De Nunzio, Schietroma e Buccico, relatori

    <br>Pratiche di Quinta Commissione <strong>Conferimento uffici direttivi e semidirettivi: Presidente del Tribunale di Parma</strong> 3 proposte: dr. Ferrari, relatore Stabile, correlatore De Nunzio, dr. Bruno, relatore Buccico, o d.ssa Di Oreste, relatore Schietroma, correlatore Menditto<br>Relazioni
    0:27 Durata: 12 min 32 sec
  • Mammone, Berlinguer, Aghina, Menditto e Meliadò

    Discussione
    0:39 Durata: 28 min 37 sec
  • I relatori De Nunzio, Buccico e Schietroma, brevemente; segue la votazione per appello nominale

    Voto per ballottaggio: <em>approvato il dr. Bruno</em>
    1:08 Durata: 4 min 2 sec
  • Menditto, relatore, e poi Aghina sul merito della sentenza del TAR, quindi Primicerio, Salvi e Menditto ancora

    <em>Invito a resistere</em> <strong>Contenzioso amministrativo</strong> Dr. Lo Curto
    1:12 Durata: 8 min 9 sec
  • Marini e quindi Tenaglia, relatore, poi Arbasino e Buccico: il relatore conclude

    Voto sul ritorno in Commissione: <em>accolto</em> <br>Pratica di Prima Commissione rinviata dalla seduta del 6 ottobre <strong>Incompatibilità</strong> Dr. Panariello
    1:20 Durata: 19 min 3 sec
  • Marini, relatore

    <em>Approvata</em> <strong>Richiesta di migliore motivazione</strong>
    1:39 Durata: 1 min 15 sec
  • Presidente e poi Lo Voi, relatore che presenta una proposta sostitutiva, quindi Meliadò con una proposta alternativa; intervengono Stabile, Fici, Salvi, Lo Voi

    Voto sul ritorno in Commissione: <em>approvato</em> <br>Pratiche di Terza Commissione rinviate <strong>Copertura posti</strong> Circolare sui fuori ruolo e concorsi virtuali<br>Dr. Sangermano<br>Presidenza del Consigliere <strong>Nicola Buccico</strong>
    1:40 Durata: 36 min 16 sec
  • Civinini, Primicerio, relatori; poi Marini sulla seconda pratica: intervengono Primicerio, Fici, Marini e Lo Voi

    <em>Approvate tutte</em> <strong>Altre coperture posti</strong> D.ri Esposito e Cigna; d.ssa De Falco
    2:16 Durata: 10 min 2 sec
  • Lo Voi, relatore, poi Riello sulla seconda

    <em>Approvate</em> <strong>Altre coperture posti</strong> Dr. Attanasio; d.ssa Elmino;
    2:26 Durata: 1 min 6 sec
  • Lo Voi, relatore, presenta un emendamento: intervengono Riello e Fici

    <em>Approvata</em> <br>Pratiche varie <strong>Sedi disagiate</strong>
    2:28 Durata: 6 min 40 sec
  • Primicerio, relatore

    <em>Rigetto dell'istanza</em> <strong>Inserimento in una graduatoria</strong> Dr. Colonna
    2:34 Durata: 26 sec
  • Schietroma, relatore

    <em>Approvata</em> <strong>Collocamento a funzioni non giudiziarie</strong> Dr. Brandimarte
    2:35 Durata: 8 sec
  • Marotta, Schietroma, relatore

    <em>5 prese d'atto</em> <strong>Ricorsi</strong>
    2:35 Durata: 25 sec
  • Presidente sul rinvio delle pratiche urgenti, poi Marotta e il Presidente

    <em>Approvate</em> <br>Pratiche urgenti di Terza Commissione e di Quarta Commissione<br>Dr. Bianchi e Vitalone<br>Indicazione della rosa di nomi per una Università
    2:35 Durata: 2 min 33 sec
  • Arbasino e poi Marotta, relatore

    <em>Approvata una pratica e due rinviate al pomeriggio</em><br>La seduta termina <strong>alle 13.12</strong> <strong>Il CSM nelle agenzie di stampa</strong> RIFORME/ MEMBRI LAICI CSM ELETTI 1/6 DA CAMERA E 1/6 DA SENATO <br>Tra questi capo dello Stato nomina vice presidente Roma, 12 ott. (Apcom) - I membri 'laici' del Csm saranno eletti per un sesto dalla Camera e per un sesto dal Senato federale tra i professori ordinari di università in materie giuridiche ed avvocati dopo 15 anni di esercizio. Lo prevede il nuovo articolo 104 della Costituzione, modificato dalla Camera dopo l'approvazione dell'articolo 31 del Ddl di riforma costituzionale. L'altra novità è che il vice presidente del Csm sarà nominato dal Capo dello Stato tra i componenti eletti dalle Camere e non più, come previsto dal testo vigente, dal Consiglio stesso. CSM: PLENUM SI SPACCA SU PRESIDENTE TRIBUNALE PARMA A MAGGIORANZA PASSA BRUNO,ORA A GUIDA TRIBUNALE VOGHERA (ANSA) - ROMA, 13 OTT - Spaccatura nel Csm sulla nomina del nuovo presidente del tribunale di Parma. Alla fine al ballottaggio e' passato Stellario Bruno, ora responsabile del tribunale di Voghera, che ha avuto la meglio su due concorrenti: Giampaolo Ferrari, presidente del tribunale di Siena, e Anna Maria Di Oreste, presidente del tribunale di Novara. Bruno ha ottenuto 14 voti, contro i sette andati a Di Oreste e i quattro ottenuti da Ferrari. Per lui hanno votato la maggioranza dei laici della Cdl (quattro su cinque) e i gruppi di Unita' per la Costituzione e del Movimento per la giustizia. Il posto di presidente del tribunale di Parma era scoperto da oltre un anno: in questo arco di tempo ci sono stati diversi ripensamenti del Csm, legati anche all'importanza assunta dall' ufficio a seguito dell'inchiesta Parmalat. In magistratura dal 1965, Stellario Bruno ha cominciato la carriera come pretore a Desio e poi a Scandiano. Nel 1988 ha svolto le funzioni di consigliere pretore dirigente a Piacenza. Nel 1999 e' stato nominato presidente del tribunale di Voghera. <br>Pratiche urgenti di Ottava Commissione <strong>Ricorsi</strong>
    2:38 Durata: 56 sec