15 DIC 2004

CSM - Plenum del 15 dicembre 2004, seduta pomeridiana

[NON DEFINITO] | - 00:00 Durata: 2 ore 42 min

Questa registrazione non è ancora stata digitalizzata.
Per le risposte alle domande frequenti puoi leggere le FAQ.

All'ordine del giorno: 1) Presidente esprime la solidarietà al dr.

Papalia 2) Copertura posti 3) Destinazione a funzioni diverse da quelle giudiziarie 4) Idoneità alle funzioni direttive superiori 5) Approvazione dei progetti definitivi di ristrutturazione dell'autorimessa, dell'ex centro copie e della palazzina autisti 6) Pratiche urgenti 7) Il CSM nelle agenzie di stampa.

Registrazione di "CSM - Plenum del 15 dicembre 2004, seduta pomeridiana", registrato mercoledì 15 dicembre 2004 alle 00:00.

La registrazione ha una durata di 2 ore e 42 minuti.
  • Presidente e poi Marotta, fuori microfono

    <strong>Indice</strong><br>La seduta ha inizio <strong>alle 15.46</strong><br>Presidenza del vicepresidente <strong>Virginio Rognoni</strong>
    0:01 Durata: 38 sec
  • Presidente esprime la solidarietà al dr. Papalia, poi introduce il 45 che fà riferimento ai fatti successi il giorno prima a Montecitorio in relazione al dr. Papalia: intervengono Tenaglia, Marotta e di nuovo il Presidente

    0:03 Durata: 3 min 26 sec
  • Presidente e poi Lo Voi, relatore, Mammone e Buccico: il Presidente convoca la Giunta per il Regolamento

    La seduta, sospesa alle <strong>15.59</strong>, è ripresa alle <strong>16.19</strong> Si riprende la pratica di Terza Commissione la cui discussione era stata sospesa per mancanza di numero legale <strong>Copertura posti</strong> Dr. Noviello
    0:06 Durata: 5 min 48 sec
  • Presidente annuncia le decisioni prese: la pratica Noviello verrà trattata ora; interviene Spangher per un rinvio

    <em>Rinviata insieme alla pratica d.ssa Borrelli</em>
    0:12 Durata: 2 min 33 sec
  • Presidente e poi Lo Voi, relatore

    <em>Approvata</em> <strong>Copertura posti</strong> Dr. Abete
    0:15 Durata: 2 min
  • Primicerio, relatore

    <em>Approvata</em> Pratica urgente rinviata <strong>Destinazione a funzioni diverse da quelle giudiziarie</strong> D.ssa Iannini
    0:17 Durata: 1 min 5 sec
  • Lo Voi, Primicerio, relatori

    <em>Approvate tutte</em> D.ssa Barone a Napoli; d.ssa Ferrari a Parma
    0:18 Durata: 1 min 4 sec
  • Tenaglia, relatore

    <em>Approvata</em> Pratiche varie Dr. Bielli alla Corte Costituzionale
    0:19 Durata: 25 sec
  • Lo Voi, relatore

    <em>Approvata</em><br>La seduta, segretata alle <strong>16.19</strong>, torna pubblica alle <strong>16.29</strong> <strong>Un quesito</strong> Dr. Bisceglia
    0:19 Durata: 1 min 11 sec
  • Tenaglia e poi Marotta, relatore, in replica

    <em>Rinviata</em> <strong>Collocamento fuori ruolo</strong> D.ssa Marino
    0:21 Durata: 39 sec
  • Lo Voi, relatore

    <em>Approvata</em> <strong>Ricollocamento in ruolo</strong> Dr. Misiti
    0:21 Durata: 21 sec
  • Lo Voi, relatore

    <em>Approvata</em> Dr. Andronio
    0:22 Durata: 19 sec
  • Marotta, relatore

    <em>Resistenza</em> <strong>Ricorso</strong> D.ssa Cappello
    0:22 Durata: 13 sec
  • Lo Voi, relatore

    <em>Approvata</em> <strong>Trasferimento in prevenzione</strong> D.ssa Capuozzo
    0:22 Durata: 1 min
  • Tenaglia

    <em>Rinviata</em> Si riprende la pratica d.ssa Di Paola
    0:23 Durata: 1 min 11 sec
  • Salvi, relatore, poi Di Federico sulla prima pratica, quindi Ventura Sarno, Salmè, Salvi, Marotta e Primicerio, relatori

    <em>Approvate tutte</em> <br>Pratiche di Quarta Commissione <strong>Idoneità alle funzioni direttive superiori</strong> Dr. Polimeni; d.ssa La Corte; d.ssa Bianchi; dr. Fasanelli; dr. Volpe; dr. Cappelli; dr. Fiandanese
    0:24 Durata: 5 min 6 sec
  • Salvi, Ventura Sarno, Salmè, Marotta e Primicerio, relatori

    <em>Approvate tutte</em> <strong>Idoneità alla nomina a Magistrato di Cassazione</strong> D.ri Salvo, Casanova, Salvatore, Califano, Vidali, Lori, Accardo, Trovato, Materi, Pironti di Campagna, Cavallaro, Buonomo, Sinisi, Biondi
    0:29 Durata: 3 min 41 sec
  • Ventura Sarno, relatore

    <em>Approvata</em> <strong>Nomine a Magistrato di Corte di Appello</strong> D.ssa Fermanelli
    0:33 Durata: 17 sec
  • Ventura Sarno, relatore

    <em>Approvata</em> <strong>Nomine a Magistrato di Tribunale</strong> D.ssa Savignano
    0:33 Durata: 14 sec
  • Salvi, Ventura Sarno, Salmè, Marotta e Primicerio, relatori

    <em>Approvate tutte in blocco</em> <strong>Cessazioni e trattenimenti in servizio</strong>
    0:34 Durata: 45 sec
  • Primicerio, relatore

    <em>Resistenza</em> <strong>Pratiche varie</strong> Dr. Carta
    0:34 Durata: 23 sec
  • Salvi, Ventura Sarno, relatori, poi Aghina sulla pratica d.ssa Del Giudice, quindi Ventura Sarno, Salmè, relatori, poi Aghina sulla pratica dr. Santoemma, ancora Salmè, relatore, poi Di Federico: Salmè spiega, il Presidente commenta

    <em>Approvate tutte, meno le pratiche Del Giudice e Santoemma, accantonate in attesa di chiarimenti</em> <strong>Incarichi extragiudiziari</strong>
    0:35 Durata: 7 min 59 sec
  • Salmè, poi Lo Voi e Salvi sulla pratica Camelio, poi Stabile, Marotta e Primicerio, relatori

    <em>Approvate tutte meno la Centonze che torna in Commissione</em> <strong>Altri incarichi extragiudiziari</strong>
    0:43 Durata: 8 min 38 sec
  • Ventura Sarno, relatore, poi Aghina, Meliadò e Salvi, quindi Lo Voi, Di Federico, Mammone e Meliadò

    <em>Ritorno in Commissione</em> Si riprendono le pratiche di incarichi extragiudiziari sospese<br>D.ssa Del Giudice
    0:51 Durata: 12 min 58 sec
  • Salmè, relatore, spiega, poi Salvi

    <em>Ritorno in Commissione</em> Pratica dr. Santoemma
    1:04 Durata: 8 min 35 sec
  • Marotta, relatore

    <em>Rinviata</em> Pratica d.ssa Albertini
    1:13 Durata: 1 min 41 sec
  • Presidente incardina la pratica, poi Lo Voi, Salmè, Salvi, Di Federico, Marotta, Stabile, Buccico

    Ordine del giorno del pomeriggio Pratiche del Comitato di Presidenza <strong>Approvazione dei progetti definitivi di ristrutturazione dell'autorimessa, dell'ex centro copie e della palazzina autisti</strong> Discussione
    1:15 Durata: 19 min 29 sec
  • D.ssa Donatella Ferranti, Segretario Generale del CSM, spiega la pratica, poi il Presidente e Buccico: il Presidente rinvia

    <em>Rinviata</em>
    1:34 Durata: 7 min 22 sec
  • Presidente e poi Salmè, Buccico, Tenaglia, Marotta e Aghina

    <strong>Approvazione del bilancio di previsione per l'anno 2005</strong> Discussione
    1:41 Durata: 40 min 47 sec
  • Presidente e poi Salmè brevemente, quindi Stabile, Mammone, Salmè in replica, quindi il Presidente

    2:22 Durata: 15 min 19 sec
  • Presidente commenta

    <em>Bilancio approvato</em>
    2:37 Durata: 1 min 52 sec
  • Presidente e poi Marotta, relatore

    <em>Approvata</em> Presidenza del Consigliere <strong>Nicola Buccico</strong> <strong>Adeguamento ISTAT</strong>
    2:39 Durata: 1 min 22 sec
  • Presidente

    <em>Approvata</em> <strong>Aggiornamento indennità dei Magistrati dell'Ufficio Studi e della Segreteria del CSM</strong>
    2:41 Durata: 22 sec
  • Presidente

    <em>Approvata</em> <strong>Polizza sanitaria con Lloyd Adriatico s.p.a.</strong>
    2:41 Durata: 21 sec
  • Presidente

    <em>Approvata</em> <strong>Polizza assicurativa con Medital Assistance S.p.A.</strong>
    2:41 Durata: 11 sec
  • Presidente

    <em>Approvata</em> <br>Pratiche urgenti di Sesta Commissione <strong>Parere sul disegno di legge delega al Governo sulle modifiche del Codice di Procedura Civile</strong>
    2:42 Durata: 44 sec
  • Presidente

    <em>Approvata</em> <strong>Puntualizzazione dei criteri dell'intervento assistenziale: fissazione dei criteri per la concessione dei sussidi</strong>
    2:42 Durata: 19 sec
  • Presidente e Arbasino su due pratiche di concorso e ricorso

    <em>Rinviate</em> <br>Pratiche urgenti di Settima Commissione
    2:43 Durata: 58 sec
  • Presidente e poi Menditto, relatore

    <em>Approvata</em> <strong>Applicazione extradistrettuale</strong>
    2:44 Durata: 15 sec
  • Presidente e poi Meliadò, relatore, quindi

    <em>Approvata</em> <strong>Altra applicazione</strong>
    2:44 Durata: 27 sec
  • Presidente e poi Marotta

    <em>Approvati</em><br>La seduta termina <strong>alle 19.11</strong> <strong>Il CSM nelle agenzie di stampa</strong> CSM: POLEMICA SU PROCURATORE AGGIUNTO PROPOSTO CAPO GIP ROMA <br>DI FEDERICO (FI), UNA PAZZIA CHE SCONFESSA DELIBERA CONSIGLIO (ANSA) - ROMA, 15 DIC - E' polemica al Csm sulla proposta della Commissione per gli incarichi direttivi di nominare presidente della sezione gip del tribunale di Roma, Carlo Figliolia, ora procuratore aggiunto della capitale. Una delibera passata all'unanimita', con il voto concorde dei togati e dei laici di entrambi gli schieramenti, ma su cui spara a zero il consigliere Giuseppe Di Federico (Forza Italia). ''L'anno scorso abbiamo mandato il capo dei gip al vertice della procura di Roma. Ora mandiamo il vice capo della Procura al vertice dei gip. E' una pazzia che sconfessa la delibera con cui l'anno scorso abbiamo voluto scoraggiare i passaggi di funzione nella stessa sede - insorge Di Federico -. E' uno schiaffo durissimo che dimostra come abbiano ragione i penalisti nel chiedere la separazione delle carriere''. <br>(AGI) - Roma, 15 dic. - La proposta di assegnare a Carlo Figliolia, ora procuratore aggiunto a Roma, il posto di capo dell'ufficio Gip della capitale, viene 'contestata' dal professor Giuseppe Di Federico, componente laico di Palazzo dei Marescialli. La proposta e' stata avanzata, all'unanimita', dalla quinta commissione del Csm, la commissione che si occupa degli incarichi direttivi. Questo dimostra, secondo Di Federico, come gli avvocati penalisti "non abbiano affatto torto" a sostenere la separazione delle carriere di pm e giudice. Gia' l'anno scorso Giovanni Ferrara, capo gip di Roma, e' stato candidato alla guida della procura della capitale, ora, sottolinea il componente di Palazzo dei Marescialli, viene indicato il procuratore aggiunto della capitale a capo dell'ufficio dei giudici per le indagini preliminari della stessa citta'. A decidere sulla nomina di Figliolia sara', ovviamente, il plenum del Csm. GIUSTIZIA:CSM CONTRO GOVERNO,NO A DECRETO SU GIUDICI ONORARI <br>PROROGA IMMOTIVATA, COSI' SI VANIFICA LAVORO CONSIGLIO (ANSA) - ROMA, 15 DIC - E' immotivata la nuova proroga disposta dal governo per i giudici onorari il cui incarico sarebbe dovuto scadere alla fine di quest'anno; rischia di ''incidere in maniera significativa sul carattere di temporaneita' che e' proprio degli incarichi onorari all'interno del sistema giudiziario come disegnato dalla Costituzione'' e di vanificare ''seriamente'' tutto il lavoro gia' svolto dal Csm per coprire quei posti. Il plenum del Csm bacchetta l'esecutivo per il decreto legge che ha prorogato al 31 dicembre del 2005 i giudici onorari che avrebbero dovuto passare la mano alla fine di quest'anno. E lo richiama al rispetto del principio di ''leale collaborazione'', facendo presente che la ''nuova normativa introduce elementi di incoerenza e di incertezza che rendono oggettivamente difficile per il Consiglio esercitare le proprie attribuzioni di governo e organizzazione della magistratura''. La bocciatura e' contenuta in un parere destinato al ministro Castelli e passato a larga maggioranza, con il solo voto contrario dei laici della Cdl. Nel mirino del Csm c'e' innanzitutto la scelta del governo di ricorrere allo strumento del decreto legge: ''La delicatezza della materia ordinamentale suggerirebbe di non procedere a interventi modificativi con lo strumento della decretazione di urgenza, anche per consentire un'opportuna consultazione preventiva con il Consiglio superiore''. E quella del ministro Castelli di non investire subito della questione il Csm, in modo da rendere ''utile'' il suo parere: ''l'attuazione del principio di leale collaborazione - avverte il Consiglio - non ha riguardo solo a finalita' di equilibrio istituzionale, ma anche alle ragioni di efficienza e di buona amministrazione''. Ma Palazzo dei marescialli condanna il provvedimento anche nel merito: ''non sembra ci fosse motivo per introdurre un' ulteriore proroga del termine di scadenza dell'incarico'', visto che il Consiglio intanto ''ha bandito e fatto bandire tempestivamente i concorsi per le vacanze dei magistrati onorari esistenti presso gli uffici giudiziari per le ulteriori vacanze prevedibili''. Una ''rilevantissima attivita' '', visto che le procedure di nomina ''hanno riguardato oltre 13 mila domande di aspiranti'' e che ora, sottolinea il Csm, ''rischia di essere seriamente vanificata''. GIUSTIZIA/ TOGATI E LAICI:PLENUM CSM INTERVENGA A TUTELA PAPALIA <br>Centrosinistra presenta proposta di risoluzione Roma, 15 dic. (Apcom) - I membri togati e i laici di centrosinistra del Csm chiedono al plenum di Palazzo dei Marescialli di "intervenire a tutela" del pm di Verona Guido Papalia, oggetto della protesta della Lega ieri in Aula alla Camera. La richiesta è contenuta in una proposta di risoluzione presentata oggi dai consiglieri, che chiedono al plenum di discutere la questione con procedura d'urgenza (domani). "Le invettive nei confronti del dottor Papalia e dell'ufficio di procura da lui diretto sono inaccettabili - si legge nella proposta di risoluzione - ed esigono che il Csm intervenga a tutela del prestigio del magistrato coinvolto, dell'ufficio giudiziario da lui diretto e più in generale della credibilità dell'istituzione giudiziaria". <br>Pratiche urgenti di Ottava Commissione <strong>Contenziosi amministrativi</strong>
    2:44 Durata: 47 sec