08 GEN 2002

Radicali: Pannella contro la propaganda antidemocrazie della Tv di Stato

[NON DEFINITO] | - 00:00 Durata: 23 min 41 sec
Organizzatori: 

Questa registrazione non è ancora stata digitalizzata.
Per le risposte alle domande frequenti puoi leggere le FAQ.

Un'informazione televisiva che veicola una propaganda antidemocrazie, l'assenza di diritti per i cittadini degli Stati arabi del Medioriente, le tematiche al centro dell'intervento di Marco Pannella a Radio RadicaleRoma, 8 gennaio 2002 - Marco Pannella è intervenuto telefonicamente a Radio Radicale "indignato" per una trasmissione televisiva andata in onda ieri sera su RaiTre.

"C'era una volta", questo il titolo della trasmissione in questione, è un programma di documentari di Silvestro Montanari e Pier Giuseppe Murgia, e realizzato in collaborazione con l'Onu, gli Istituti missionari, le
ong italiane Cocis e Focsiv.Il documentario di "C'era una volta" propaganda 'goebbelsiana'Nella puntata di ieri sera è andato in onda un film documentario sulla Turchia "per dimostrare - ha rilevato Pannella - quanto lo Stato turco sia assassino e torturatore"."Sul piano stilistico-formale e semiologico - ha spiegato - il documentario si è dimostrato una sofisticata e splendida propaganda di stampo comunista, o 'goebbelsiana', dove viene mostrata una sola verità senza contraddittorio".Secondo il leader radicale si tratta di una trasmissione che, come altre, pur cambiando di volta in volta i temi, usa sempre uno stesso schema interpretativo ideologico della realtà, che tende a "escludere il contraddittorio delle idee", o, al massimo, a darne una rappresentazione di facciata.Come dimostrano "i Chiambretti, i Santoro, i Vespa, le RaiTre, il mondo dell'informazione veicola una propaganda pacifista-violenta, antidemocrazie occidentali, antiamericana e di stampo fascista", ma anche filoaraba e dunque filodittature, che non permette a idee alternative di esprimersi.E "il regime 'Raiset' - ha aggiunto Pannella - rispecchia l'asse Berlusconi-Prodi, come Rutelli che appoggia il candidato del centrodestra alla presidenza del Parlamento europeo".Solo per i radicali l'unica politica è quella dei diritti umani e civiliPannella è anche intervenuto sulla situazione mediorientale sottolineando come "solo per i radicali l'unica politica è quella dei diritti umani e civili, che sono il primo criterio di giudizio sulle situazioni dei popoli e degli Stati in Medioriente"."Se ragioniamo in termini di Stati, di popoli - ha poi spiegato - avremo un approccio 'politicistico', invece a noi interessano i cittadini siriani, dell'Iraq, che non hanno diritti umani, civili e politici"."RaiTv, stampa, pacifisti, cattolici, tutti ci parlano di bambini iraqeni morti per il 'blocco' degli americani (che poi in realtà è stato stabilito dall'Onu), ma muoiono in uno Stato in cui il 66% del bilancio va all'esercito".Dei palestinesi ci si accorge solo quando incontrano una pallottola israeliana"Gli arabi del medioriente - ha aggiunto l'eurodeputato - esistono come donne e uomini solo se incontrano una pallottola o un'ingiustizia israeliana", ma nessuno si preoccupa del fatto che in nessuno degli Stati arabi della regione i cittadini godono di diritti civili, nessuno nota che "i palestinesi cittadini di Israele hanno più diritti di tutti gli arabi del Medioriente".Pannella ritiene che "certo, riforme laiche in Israele sono necessarie, ma il 'quoziente non laico' in Israele ne fa comunque un paradiso se confrontato ai diritti concessi in tutti gli Stati del Medioriente".Uno Stato palestinese contro i palestinesiRiguardo l'opportunità della nascita di uno Stato palestinese indipendente, il leader radicale ha affermato: "Sarebbe una bomba contro gli stessi palestinesi, farebbe esplodere lo Stato giordano, in cui il 75% degli abitanti sono palestinesi e che sta tentando forme parlamentari".L'ultimo commento di Pannella ha riguardato il problema del terrorismo internazionale e l'alleanza organizzata dagli Usa per sconfiggerlo: "L'alleanza antiterrorismo di oggi - ha ammonito - include i terroristi di ieri e di domani".

leggi tutto

riduci

  • Diritti umani e civili dei cittadini nei paesi del Medioriente

    <br>Indice degli argomenti
    0:00 Durata: 9 min 27 sec
  • Trasmissione "C'era una volta" su RaiTre contro Turchia

    0:09 Durata: 12 min 49 sec
  • Rutelli che appoggia candidato centrodestra a presidenza Parlamento europeo

    0:22 Durata: 1 min 25 sec