02 APR 1993
intervista

Bosnia: Intervista ad Adriano Sofri sul digiuno collettivo per le vittime della guerra nella ex-Jugoslavia

INTERVISTA | - 00:00 Durata: 8 min 55 sec

Questa registrazione non è ancora stata digitalizzata.
Per le risposte alle domande frequenti puoi leggere le FAQ.

Roma, 2 aprile 1993 - Adriano Sofri è tra i promotori del digiuno collettivo per solidarizzare con tutte le vittime della guerra nell'ex Jugoslavia, iniziativa sostenuta da giornalisti, da intellettuali e da diverse personalità politiche e dell'associazionismo.

Mettere da parte le divergenze nel sostegno di questa iniziativa, dice Sofri, ma poi tornare in altre sedi a proporre ciascuno le proprie soluzioni.

Sofri si è detto "favorevole a dotare l'intervento internazionale legittimo in Bosnia di mezzi armati e militari per imporre le proprie decisioni e proteggere la popolazione".