23 OTT 2003

Il Censis presenta il rapporto su "I nuovi termini della coesione sociale"

[NON DEFINITO] | - 00:00 Durata: 1 ora 11 min

Questa registrazione non è ancora stata digitalizzata.
Per le risposte alle domande frequenti puoi leggere le FAQ.

Roma, 23 ottobre 2003 - L'istituto Censis presenta il rapporto intitolato "I nuovi termini della coesione sociale".

Per «coesione sociale», l'Istituto intende «la capacità delle tante componenti soggettive e istituzionali del nostro paese di cercare compattezza e proposte unificanti, pur in presenza di spinte centrifughe».

Secondo il rapporto «lo sviluppo italiano infatti non è stato solo sostenuto dalla coesione sociale, come elemento esterno, ma si è accresciuto in funzione di questa caratteristica collettiva, al punto che il venir meno delle esperienza di coesione nel corso degli
ultimi anni potrebbe depotenziare i processi di sviluppo futuri».

Temi del rapporto: «Il quadro reattivo delle "reti comunitarie" (famiglia, vicinato urbano e parente, volontariato), la capacità delle aziende di produrre capitale sociale, la paura della criminalità e la sfiducia nelle istituzioni, i modelli di governance del territorio e dei processi produttivi, la crisi della concertazione, sono gli argomenti approfonditi in questo rapporto di ricerca».

leggi tutto

riduci