03 DIC 2003

Conferenza intergovernativa: Intervento di Pannella al dibattito del PE

[NON DEFINITO] | - 00:00 Durata: 5 min 4 sec
Organizzatori: 

Questa registrazione non è ancora stata digitalizzata.
Per le risposte alle domande frequenti puoi leggere le FAQ.

Roma, 3 dicembre 2003 - Al Parlamento europeo si svolge il dibattito sulle dichiarazioni del Consiglio e della Commissione sulla preparazione del Consiglio europeo previsto per il 12/13 dicembre e sullo stato di avanzamento dei lavori della Conferenza intergovernativa.

Marco Pannella interviene per sottolineare l'«assenza politica dell'Europa che sta condannando a morte migliaia in Medio oriente» e condannando la sorte di quella regione.

«Occorre d'urgenza, confermemente al diritto internazionale e di guerra, legalizzare la situazione».

La presidenza italiana, propone il leader radicale, si
faccia carico di convocare un Consiglio europeo nel quale proporre a Onu, Stati Uniti, Lega araba l'avvio di una «procedura di pace ufficiale» che riconosca le caratteristiche di belligerante a Saddam per trattare l'esilio con salvacondotto.

L'Italia e l'Europa, conclude Pannella «fanno ribrezzo.

L'ex Jugoslavia e Srebrenica sono il volto della nostra assenza».

leggi tutto

riduci