04 NOV 1999

Audizione testi Gnappi, Cuccurullo, Allegra, Sgro, Atzori. Confronto Gnappi-Allegra

[NON DEFINITO] | - 00:00 Durata: 11 ore 23 min

Questa registrazione non è ancora stata digitalizzata.
Per le risposte alle domande frequenti puoi leggere le FAQ.

Registrazione audio di "Audizione testi Gnappi, Cuccurullo, Allegra, Sgro, Atzori. Confronto Gnappi-Allegra", registrato giovedì 4 novembre 1999 alle 00:00.

La registrazione audio ha una durata di 11 ore e 23 minuti.
  • Discussioni procedurali preliminari

    <strong>Indice delle fasi dell'udineza</strong>
    0:00 Durata: 2 min
  • Edizione completa dell'udienza

      Martedi, 26 ottobre 1999 IVª Sezione della Corte d'Appello di Venezia,<br> presieduta dal Giudice<strong> Silvio Giorgio</strong>, a latere<strong> Antonio De Nicolo</strong> e <strong>Umberto Zampetti </strong> <strong>Fasi dell'udienza Luciano Gnappi, testimone oculare Bruno Cuccurullo, amico del testimone Antonino Allegra, dirigente Ufficio Politico della Polizia all'epoca dei fatti Antonino Sgro, agente di polizia all'epoca dei fatti Pierangelo Atzori, membro dell'Arma dei Carabinieri Confronto Gnappi-Allegra</strong>
    0:00 Durata: 5 ore 42 min
  • Formula di giuramento ed identificazione del teste

    <strong>Audizione del teste Luciano Gnappi</strong>
    0:03 Durata: 1 min 45 sec
  • Ricostruzione delle fasi immediatamente successive al delitto

    <br>Esame dell''avv. Gamberini, difesa
    0:05 Durata: 3 min 3 sec
  • Ricostruzione della giornata del delitto: "Ho visto bene l'omicida"

    0:08 Durata: 9 min 30 sec
  • Ricostruzione della visita dei due 'pseudo-poliziotti' due sere dopo il delitto: "Nelle foto riconobbi l'assassino ma non dissi nulla perche' non mi fidavo"

    0:17 Durata: 8 min 45 sec
  • Ricostruzione dell'incontro con il dott. Allegra: "Gli dissi tutto, ma Allegra fece finta di nulla. Da quel momento decisi di defilarmi"

    0:26 Durata: 4 min 28 sec
  • La questione della scorta

    0:30 Durata: 1 min 48 sec
  • "Riferii a molte persone l'esito dell'incontro con Allegra"

    0:32 Durata: 1 min 20 sec
  • Il silenzio nel processo del 1990: "Volevo dire la verità, litigai con mia moglie che mi convinse a tacere. Ma quando vidi gente in galera decisi che non potevo piu' stare zitto"

    0:34 Durata: 4 min 44 sec
  • Ricostruzione delle modalità con cui comunicò il proprio indirizzo alla polizia ed ulteriori approfondimenti sulla visita degli 'pseudo-poliziotti'

    0:38 Durata: 4 min 33 sec
  • "Mi mostrarono molti ragazzi, ma io dissi che si doveva trattare di un professionista"

    0:43 Durata: 2 min 46 sec
  • Ricostruzione dei tempi e delle modalità di osservazione dell'assassino "Per qualche secondo anche frontalmente"

    <br>Contro esame del P.G.Gabriele Ferrari
    0:46 Durata: 2 min 17 sec
  • La mancata creazione di un identikit: "Fu tecnicamente impossibile"

    0:48 Durata: 1 min 36 sec
  • Approfondimento sulla visita dei due 'pseudo-poliziotti'

    0:50 Durata: 4 min 28 sec
  • PG sulla contraddizione tra i dubbi sugli pseudo-poliziotti e la relazione di polizia che fa riferimento ai recapiti di Gnappi. Opposizione dell'avv. Gamberini. Il presidente riformula la domanda: Gnappi: "Le persone a cui ho comunicato il recapito non erano gli 'pseudo-poliziotti, a cui non diedi alcun recapito e non le ho piu' riviste"

    0:54 Durata: 5 min 42 sec
  • Sul riferimento ai servizi segreti. Gnappi: "Non ne ho mai parlato"

    1:00 Durata: 3 min 28 sec
  • Sarebbe in grado di riconoscere le foto che furono mostrate dai due pseudo-poliziotti: "Sarebbe molto difficile"

    1:03 Durata: 1 min 22 sec
  • Sulla presenza di Cuccurullo: "Penso che abbia sentito tutto. No ricordo se ci siamo scambiati opinioni"

    1:05 Durata: 1 min 24 sec
  • Ricostruzione della convocazione e della visita in questura dal dott. Allegra: "Non ebbi alcuna risposta"

    1:06 Durata: 4 min 29 sec
  • Sui motivi del prolungato silenzio: "Avevo paura, stavo rischiando la pelle"

    1:10 Durata: 5 min 8 sec
  • Sui motivi del silenzio nel 1990 (opposizione della difesa respinta): "Non rischiavo la pelle, ma litigavo con mia moglie perché riteneva che potessi mettermi nei guai"

    1:16 Durata: 4 min 7 sec
  • Ricostruzione del delitto (""Non ho visto la pistola") in contraddizione con la dettagliata descrizione delle deposizioni precedenti.

    <br>Contro esame dell'avv. Schesario, avvocatura dello stato
    1:20 Durata: 7 min 6 sec
  • Approfondimento ed ulteriori dettagli sulla visita degli 'pseudo-poliziotti'

    1:27 Durata: 8 min 45 sec
  • La mancata richiesta di protezione ad Allegra: "Non pensavo di correre rischi perche' avevo simulato la non conoscenza dell'assassino"

    1:36 Durata: 4 min 47 sec
  • La macata risposta alla sollecitazione del presidente del Tribunale nel 1990: "Avevo inteso la domanda in maniera restrittiva, non riferita a tutto l'arco temporale dei 18 anni trascorsi"

    1:40 Durata: 3 min 2 sec
  • Approfondimento sulle modalità di esecuzione del delitto: rievocazione della testimonianza del 1990

    <br>Contro esame dell'avv. Ligotti, Parte civile
    1:43 Durata: 3 min 46 sec
  • La «apprezzabile somiglianza» con Nardi pochi mesi dopo il delitto: "Confermo che non era lui l'assassino"

    1:47 Durata: 1 min 51 sec
  • Approfondimento sulle modalità ed i tempi con i quali ha preso la decisione di parlare: "Determinante l'incontro con l'avv. Gambarini e la sentenza di condanna definitiva"

    1:49 Durata: 6 min 26 sec
  • La contraddizione tra il silenzio e le confidenze fatte a colleghi ed amici: "Solo poche persone fidate ricevettero le mie confidenze"

    1:55 Durata: 3 min 44 sec
  • Approfondimenti sulle confidenze fatte a Cuccurullo dopo l'incontro con Allegra (interventi procedurali della difesa e del presidente): "Raccontai tutto a Cuccurullo solo dopo l'incontro con Allegra"

    1:59 Durata: 8 min 9 sec
  • Altri approfondimenti sulle deposizioni rese in Corte d'Assise nel 1990 (Interventi di opposizione della difesa): "Non ho interpretato quella circostanza come un'occasione favorevole per parlare"

    2:07 Durata: 10 min 29 sec
  • Ulteriori approfondimenti sull'orario, la data e le modalità della visita in questura dal dott. Allegra: "Probabilmente in quesura sono stato il giorno 19"

    2:18 Durata: 10 min 12 sec
  • Ricostruzione delle fasi successive al delitto: contatti con le autorità inquirenti, spostamento a casa dell'amico, comunicazione dell'avvenuto cambio di domicilio

    2:28 Durata: 4 min 28 sec
  • La questione del rapporto della polizia del 18 maggio 1972: "Me lo mostrò l'avv. Gamberini"

    2:32 Durata: 2 min 14 sec
  • L'intervista a Repubblica del 1997: "Confermo che l'avv. Gamberini è stato determinante"

    2:35 Durata: 1 min 23 sec
  • L'improvvisa rivelazione all'avv. Gamberini della visita dei due 'pseudo-poliziotti' e la relazione Sgro-Atzori del '72

    <em>Breve pausa tecnica</em>
    2:36 Durata: 9 min 36 sec
  • Il mancato riconoscimento dell'omicida in aula nel dibattitmento in Corte d'Assise nel 1990: «Aveva i capelli diversi, era riferito a Bompressi»

    2:46 Durata: 2 min 45 sec
  • La visita degli pseudo-poliziotti ed il verbale e la rievocazione dell'intervista rilasciata dal dott. Allegra: "Ricordo che in tale circostanza seppi del verbale"

    <br>Chiusura dell'esame dell'avv. Gamberini, difesa
    2:49 Durata: 2 min 24 sec
  • Il colloquio con il dott. Allegra: "Eravamo soli". Le altre persone cui confidò la propria verità

    2:52 Durata: 3 min 6 sec
  • Chiusura dell'audizione, il teste resta a disposizione per eventuali confronti

    2:55 Durata: 34 sec
  • Identificazione e giuramento del teste

    <br><strong>Audizione del teste Bruno Cuccurullo</strong>
    2:57 Durata: 1 min 26 sec
  • Ricostruzione preliminare dei rapporti con Gnappi: "Nel '97 non vedevo Gnappi dal 1980"

    <br>Esame dell'avv. Gamberini, difesa
    2:58 Durata: 3 min 37 sec
  • Ricostruzione degli episodi immediatamente successivi il delitto: "Gnappi era convinto che con la sua testimonianza avrebbero catturato l'assassino"

    3:02 Durata: 3 min 19 sec
  • Ricostruzione dell'episodio della visita degli pseudo-poliziotti: "Gnappi mi trasmise un senso di panico per la visita inaspettata. Dopo il colloquio con Allegra, Gnappi cambiò atteggiamento rispetto al giorno precedente"

    3:05 Durata: 10 min 41 sec
  • Ulteriori commenti sulla visita degli pseudo-agenti: "Anche se non mi disse nulla, ero fermamente convinto che Gnappi in quelle foto avesse riconosciuto l'omicida"

    3:16 Durata: 2 min 14 sec
  • Ulteriori precisazioni sul 'cambiamento' di Gnappi dopo il colloquio con Allegra: "Diventò molto piu' riservato sull'argomento, non mi confidò nulla di significativo"

    3:18 Durata: 2 min 36 sec
  • I colloqui tra Gnappi e gli pseudo-poliziotti: "L'unico elemento evidente era che Gnappi era infastidito dalla loro presenza"

    3:20 Durata: 1 min 19 sec
  • Ulteriore approfondimento sul dialogo tra Gnappi e gli pseudo-agenti: "Non ricordo altri argomenti. La loro presenza durò 10-15 minuti"

    <br>Contro esame del PG Ferrari
    3:22 Durata: 2 min 2 sec
  • Ulteriori dettagli sulle eventuali confidenze di Gnappi sul colloquio: "Su mia richiesta mi disse che Allegra non sapeva nulla dei due agenti"

    3:24 Durata: 2 min 7 sec
  • Gnappi ci disse subito si era stato testimone

    <br>Contro esame dell'avv.Schesario, avvocatura dello Stato
    3:26 Durata: 1 min 30 sec
  • Ulteriori dettagli dell'incontro con gli pseudo-agenti: "Dubitammo se aprire o meno, poi esibirono il tesserino"

    3:27 Durata: 2 min 11 sec
  • La foto ed i dubbi di Gnappi: "Mi accorsi che focalizzò la sua attenzione su una foto. Espresse i suoi dubbi, anche se ero convinto del contrario"

    3:30 Durata: 4 min 56 sec
  • Analisi di contraddizioni sul racconto relativo al comportamento di Gnappi

    <br>Contro esame avv. Li Gotti, parte civile
    3:35 Durata: 5 min 17 sec
  • Chiarimenti sulla frase di Gnappi «Cosa si aspettavano che se l'avessi riconosciuto glie lo avrei detto?» e sui dubbi sul riconoscimento: "Non posso ricordare le parole testuali".

    3:41 Durata: 8 min 33 sec
  • I cambiamenti di Gnappi dopo l'incontro con Allegra: "Era deluso. Io continuavo a ritenere che la sera prima avesse riconosciuto l'omicida"

    3:49 Durata: 3 min 8 sec
  • Ulteriori chiarimenti: "Gnappi non mi comunicò mai esplicitamente di aver riconosciuto l'assassino. Non riesco nemmeno a ricordare il senso delle parole di Gnappi, posso riferire solo le mie sensazioni"

    3:52 Durata: 4 min 51 sec
  • "Non so se Gnappi si confidò con altri colleghi. Con me non ne parlò più"

    3:57 Durata: 2 min 34 sec
  • Ulteriori chiarimenti sui colleghi di Gnappi e sul comportamento mentre guardava le fotografie

    4:00 Durata: 1 min 40 sec
  • Discussione sulla separazione dei testi

    <em>Sospensione dell'udienza</em>
    4:02 Durata: 1 min 35 sec
  • Identificazione del teste e formula di giuramento

    <strong>Esame testimonianza dott. Antonino Allegra, dirigente dell'Ufficio Politico della questura di Milano all'epoca del delitto</strong>
    4:06 Durata: 1 min 49 sec
  • Ricostruzione delle piste investigative e delle indagini: "Il coordinamento delle indagini era affidato al dott. Giancristoforo"

    <br>Esame del PG Ferrari
    4:08 Durata: 4 min 29 sec
  • I testimoni oculari, i fotofit, gli identikit e gli indizi su Deckman

    4:12 Durata: 4 min 40 sec
  • La conoscenza di Gnappi: "Non lo ricordavo, ne ho appreso il nome dai giornali recentemente. Nego di avergli mostrato le foto"

    4:17 Durata: 3 min 15 sec
  • Sulla visita a casa di Gnappi e la relazione del 18 maggio 1972: "Non seguivo questi segmenti di indagini"

    4:20 Durata: 4 min 13 sec
  • Ricostruzione del proprio grado di coinvolgimento nello sviluppo delle indagini: "Solo nelle occasioni importanti"

    4:24 Durata: 1 min 13 sec
  • Ricostruzione della propria agenda degli eventi dopo il delitto

    4:26 Durata: 5 min 44 sec
  • Rievocazione delle scorte a testimoni: "Poteva essere affidata su richiesta"

    4:31 Durata: 1 min 5 sec
  • "Non avevo motivo di convocare testi, perchè non era nelle mie competenze. In genere le ricognizioni fotografiche erano fatte a domicilio"

    4:32 Durata: 2 min 45 sec
  • Richiesta del confronto tra Gnappi ed Allegra

    4:35 Durata: 7 sec
  • Ricostruzione delle modalità di riconoscimento fotografico

    <br>Avv. Giampaolo Schiesaro, avvocatura dello Stato
    4:35 Durata: 4 min 23 sec
  • La segnalazione da Pavia su Mathias Deckmann e l'accertamento di Sgro e Atzori: "Ricordo le segnalazioni da parte di altre questure, ma non nello specifico"

    <br>Avv Li Gotti, parte civile
    4:40 Durata: 3 min 7 sec
  • Conferma che l'incontro con i testimoni non era nelle proprie competenze: "Non conosco Gnappi, nè potevo incotrarlo"

    <br>avv. Gamberini, difesa
    4:43 Durata: 3 min 40 sec
  • L'intervista a 'Il Giornale' e l'importanza della testimonianza - Gnappi: "Non escludo che potesse essere considerata importante anche se io non ero tenuto a saperlo"

    4:47 Durata: 2 min 4 sec
  • Questioni procedurali

    4:49 Durata: 1 min 18 sec
  • Giuramento ed identificazione del teste

    <strong>Esame del testimone Antonino Sgrò, agente in visita nell'appartamento del sig. Gnappi</strong>
    4:51 Durata: 1 min 41 sec
  • Ricostruzione della visita della sera del 18 maggio: "Gnappi ci ha detto di non riconoscere l'omicida, spiegando i motivi. Poi aggiunse che si sarebbe trasferito da quell'appartamento"

    <br>Esame avv. Schiesaro, avvocatura dello Stato
    4:52 Durata: 3 min 45 sec
  • Sull'origine dell'ordine di servizio e la consegna della relazione: "Il maresciallo Colangeli o il dirigente Giancristofori"

    <br>Esame PG Ferrari
    4:56 Durata: 1 min 31 sec
  • Rievocazione dell'incontro di Gnappi: "Non ricordo affatto nessuna protesta. Ricordo anche l'altra persona, in posizione appartata"

    4:58 Durata: 2 min 45 sec
  • Rievocazione dell'incontro di Atzori e della visita a casa di Gnappi: "Nessuna difficoltà: ci aprì direttamente Gnappi"

    <br>avv.Gamberini, difesa
    5:00 Durata: 7 min 6 sec
  • La redazione della relazione: "Fu fatta in maniera rapida poichè non aveva dato alcun risultato"

    5:08 Durata: 1 min 24 sec
  • Ricostruzione contatti con Allegra sulla vicenda: "Nessuna occasione per discuterne"

    5:09 Durata: 2 min 27 sec
  • Sul numero di foto: "Ne mostrammo solo una"

    5:11 Durata: 23 sec
  • Un ruolo assolutamente marginale nel delitto

    5:12 Durata: 37 sec
  • Giuramento ed identificazione

    <strong>Esame testimonianza Pierangelo Atzori</strong>
    5:13 Durata: 2 min 23 sec
  • Ricostruzione dei fatti: "Fu una ricognizione molto rapida perchè non vi fu identificazione"

    <br>Esame del PG Ferrari
    5:15 Durata: 3 min 58 sec
  • Le precisazioni di Gnappi alla ricognizione: "Non ricordo come si arrivò a questi elementi"

    5:19 Durata: 2 min 32 sec
  • L'accoglienza di Gnappi: «Nessuna rimostranza, nè meraviglia»

    <br>avv. Schesario, avvocatura dello Stato
    5:22 Durata: 1 min 30 sec
  • L'altra presenza nella stanza: "Non è stata in alcun modo coinvolta"

    5:23 Durata: 35 sec
  • Sulle forme di collaborazione con la polizia e ricostruzione dell'incarico di servizio

    <br>avv. Gamberini, difesa
    5:24 Durata: 8 min 59 sec
  • Ricostruzione della visita a casa di Gnappi: "Non so dire se fu preavvertito. Non sono in grado di stabilre chi aprì la porta

    5:33 Durata: 3 min 36 sec
  • Altre attività sul caso: "Sono stato successivamente attivo nelle indagini sul caso Nardi"

    5:37 Durata: 40 sec
  • Pareri delle parti sulla proposta del PG

    <strong>Confronto tra Luciano Gnappi ed Antonino Allegra</strong>
    5:37 Durata: 5 min 1 sec
  • Gnappi: "Ho visto il nome del dott. Allegra sulla porta e sono convinto di averlo incontrato"

    5:42 Durata: 1 min 35 sec
  • Confronto con Allegra: "In sincerità, non ricordo che avesse l'accento meridionale. E' possibile che non fosse lui"

    5:44 Durata: 2 min 45 sec
  • Chiusura dell'udienza

    <strong>Aggiornamento al lunedi 8 novembre 1999</strong>
    5:47 Durata: 2 min 11 sec