12 NOV 1999

Il Governo annuncia: Stato d'emergenza a Foggia e depenalizzazione reati minori

[NON DEFINITO] | - 00:00 Durata: 16 min 4 sec
Organizzatori: 

Questa registrazione non è ancora stata digitalizzata.
Per le risposte alle domande frequenti puoi leggere le FAQ.

Roma, 12 novembre 1999Documento sonoro della conferenza stampa tenutasi al termine del Consiglio dei ministri.

L'Esecutivo ha adottato i seguenti provvedimenti: ha deliberato lo stato di emergenza, fino al 30 giugno 2000, nel territorio della città di Foggia; ha poi approvato la Nota di variazione al bilancio dello Stato per il 2000 ed al bilancio pluriennale per il triennio 2000-2002, nonché le variazioni al progetto di bilancio a legislazione vigente apportate nel corso dell'esame parlamentare.

Infine è stato approvato, uno schema di decreto legislativo, per la depenalizzazione dei reati
minori e la riforma del sistema sanzionatorio.

leggi tutto

riduci

  • Franco Bassanini, sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dei ministri

    <strong>Indice degli interventi</strong>
    0:00 Durata: 5 min 32 sec
  • Diliberto illustra i contenuti del Decreto legislativo concernente la depenalizzazione dei reati minori

    0:05 Durata: 4 min 38 sec
  • Bassanini sulle ulteriori iniziative per la sciagura di Foggia: "Lo stato d'emergenza è preliminare a tutti gli interventi di sostegno. Lunedì prevederemo altri provvedimenti"

    <br>Domande dei giornalisti
    0:10 Durata: 2 min 29 sec
  • Bassanini sull'entità della nota di variazione di Bilancio. "Amato la sta comunicando al Senato"

    0:12 Durata: 37 sec
  • Bassanini: "Lo stato d'emergenza riguarda solo il Comune di Foggia"

    0:13 Durata: 16 sec
  • Diliberto sui reati che possono essere attribuiti ai Giudici di Pace: "Adesso hanno competenze minori in materia penale"

    0:13 Durata: 2 min 32 sec