17 NOV 1999

Concessa ad Antonia Bistolfi la facoltà di non rispondere. Nemmeno Giancristofaro si ricorda di Gnappi

[NON DEFINITO] | - 00:00 Durata: 1 ora 21 min

Questa registrazione non è ancora stata digitalizzata.
Per le risposte alle domande frequenti puoi leggere le FAQ.

  Mercoledi, 17 novembre 1999, IVª Sezione della Corte d'Appello di Venezia, presieduta dal Giudice Silvio Giorgio, a latere Antonio De Nicolo e Umberto Zampetti.

Registrazione video di "Concessa ad Antonia Bistolfi la facoltà di non rispondere. Nemmeno Giancristofaro si ricorda di Gnappi", registrato mercoledì 17 novembre 1999 alle 00:00.

La registrazione video ha una durata di 1 ora e 21 minuti.

Questo contenuto è disponibile anche nella sola versione audio.
  • La teste dichiara di avvalersi della facoltà di non rispondere

    <strong>Esame della teste Maria Antonietta Bistolfi</strong>
    0:00 Durata: 2 min 15 sec
  • Avv. Gamberini, difesa Sofri illustra una memoria presentata alla Corte

    <strong>Discussione procedurale sulla possibilità della teste Bistolfi di avvalersi della facoltà di non rispondere</strong>
    0:02 Durata: 15 min 2 sec
  • Su richiesta del Presidente gli avvvocati della difesa Bompressi e Pietrostefani si rimettono alle richieste di Gamberini

    0:17 Durata: 18 sec
  • avv. Gianfranco Maris, difesa Marino: "Inammissibile la richiesta di costringere il teste a deporre"

    0:17 Durata: 1 min 32 sec
  • Breve commento del presidente

    0:19 Durata: 30 sec
  • PG, Gabriele Ferrari: "La teste mantiene la facoltà di non rispondere"

    0:19 Durata: 11 min 3 sec
  • avv. Schiesaro, avvocatura dello Stato, contrario alla richiesta della difesa

    0:30 Durata: 13 min 30 sec
  • L'avv. Ascari (parte civile famiglia Calabresi) si rimette alla valutazione della Corte

    0:44 Durata: 1 min 47 sec
  • La corte si ritira

    <em>Breve pausa</em>
    0:44 Durata: 33 sec
  • Il teste risponde alle domande della corte: "Non ricordo di aver incontrato Gnappi, nè tantomeno posso aver usato l'ufficio di Allegra"

    <strong>Audizione del teste Marcello Giancristofaro, ispettore di polizia all'epoca dei fatti</strong>
    0:45 Durata: 9 min 52 sec
  • Il teste risponde alle domande del PG: "Sulle porte degli ufficio on vi era scritto il nome ma solo la dicitura «dirigente». Non ricordo nessuno che avesse riconosciuto l'assassino"

    0:55 Durata: 7 min 20 sec
  • Il teste risponde all'avv. Gamberini, difesa Sofri: "Non ricordo se furono prese misure di protezione del luogo del delitto"

    <em>La corte si ritira</em>
    1:02 Durata: 50 sec
  • Presidente, lettura dell'ordinanza: "E' riconosciuta la facoltà di non rispondere alla teste Antonia Bistolfi"

    <br>L'udienza riprende alle ore 12.25 dopo circa 80 minuti di Camera di Consiglio
    1:04 Durata: 11 min 47 sec
  • Presidente, legge lettera accompagnatoria del dott. Cesare Cavalleri, editore del libro "La verità di piombo"

    1:16 Durata: 2 min 20 sec
  • Le parti non si oppongono all'aquisizione agli atti del succitato libro

    1:18 Durata: 1 min 25 sec
  • La corte dispone l'acquisizione del libro e della lettera di accompagnamento

    1:20 Durata: 52 sec
  • Sul seguito dell'udienza: si dispone l'audizione Marino

    L'udienza è sospesa alle ore 12.41 e viene aggiornata alle ore 14.00 con l'esame di Leonardo Marino
    1:21 Durata: 1 min