21 DIC 1999

Presentazione del libro di Vespa: Berlusconi, Andreotti e Cossiga a confronto sull'attualità politica e le vicende dell'ultimo decennio

[NON DEFINITO] | - 00:00 Durata: 1 ora 52 min

Questa registrazione non è ancora stata digitalizzata.
Per le risposte alle domande frequenti puoi leggere le FAQ.

Roma, 21 dicembre 1999Documento audiovisivo del dibattito tenutosi in occasione della presentazione del libro di Bruno Vespa dal titolo "1989-2000 10 anni che hanno sconvolto l'Italia".

Alla discussione hanno preso parte Giulio Andreotti, Francesco Cossiga ed il leader del Polo Silvio Berlusconi affrontando sia gli aspetti legati al decennio di cui il libro si interessa che gli aspetti dell'attualità politica.

Registrazione video di "Presentazione del libro di Vespa: Berlusconi, Andreotti e Cossiga a confronto sull'attualità politica e le vicende dell'ultimo decennio", registrato martedì 21
dicembre 1999 alle 00:00.

La registrazione video ha una durata di 1 ora e 52 minuti.

Il contenuto è disponibile anche nella sola versione audio.

leggi tutto

riduci

  • Introduzione Ferrari (Mondadori) a ciascuno degli ospiti: "Vi riconoscete nel profilo che Vespa ha di voi tracciato?"

    <strong>Indice</strong>
    0:00 Durata: 3 min 41 sec
  • Francesco Cossiga: "Non c'è niente di inesatto che mi riguardi"

    0:03 Durata: 1 min 34 sec
  • Giulio Andreotti: "Un solo appunto: non è vero che la mancata elezione di Forlani fosse dipesa da me"

    0:05 Durata: 4 min 5 sec
  • Silvio Berlusconi rievoca il rapporto con Bossi nel 1999: "Non è vero che Bossi venne da me in canotta: nè tantomeno avevo intenzione di chiedere le elezioni anticipate nel 1994"

    0:09 Durata: 7 min 53 sec
  • Bruno Vespa chiede: "Qual'è stato l'evento più traumatico del decennio?"

    0:17 Durata: 15 sec
  • Cossiga: "La caduta del Muro di Berlino ha cambiato la storia, ma la gente ha sentito come drammatica la bufera giudiziaria"

    0:17 Durata: 10 min 34 sec
  • Andreotti: "L'avvenimento più importante del decennio è stato il Trattato di Maastricht"

    0:28 Durata: 6 min 14 sec
  • Berlusconi: "Un sondaggio del ' 93 dal quale risultava che la sinistra avrebbe vinto le elezioni: ebbi paura dei comunisti e decisi di scendere in campo anche per vincere la mia battaglia contro la giustizia politica"

    0:34 Durata: 8 min 32 sec
  • Cossiga risponde ad una domanda di Vespa sulla visita a Craxi: "Sono andato a trovare un amico malato". Quindi rievoca i rapporti con Berlusconi prima della costituzione di Forza Italia: "Martinazzoli gli offrì un collegio senatoriale nel PPI"

    0:42 Durata: 17 min 42 sec
  • Berlusconi commenta le ultime affermazioni di Cossiga: "Anche il PCI ha ricevuto finanziamenti illeciti"

    1:00 Durata: 4 min 2 sec
  • Cossiga: "Da ministro dell'Interno sapevo perfettamente dei soldi russi"

    1:04 Durata: 1 min 23 sec
  • Berlusconi: "Carlo Nordio non è riuscito a trovare la prova che D'Alema ed Occhetto sapessero e non ha voluto applicare il principio del 'non poteva non sapere': questo ha cambiato le sorti del paese"

    1:05 Durata: 4 min 51 sec
  • Andreotti sulla somiglianza tra il D'Alema-bis ed i governi della prima repubblica: "E' necessaria una riforma elettorale che semplifichi ma che dia rappresentanza a tutte le parti politiche"

    1:10 Durata: 7 min 33 sec
  • Cossiga sui rapporti con D'Alema: "Era l'unica soluzione dopo la caduta di Prodi. Successivamente le cose sono cambiate"

    1:18 Durata: 11 min 48 sec
  • Berlusconi: "Il sistema maggioritario non va bene: preferisco il sistema tedesco. Continuo nella mia lotta contro la magistratura politicizzata"

    1:30 Durata: 10 min 42 sec
  • Cossiga: "Non capisco le manovre dei Democratici: non potrà essere cambiato premier un giorno prima delle elezioni"

    1:40 Durata: 9 min 11 sec
  • Andreotti: "La strada del PPE è quella che indica una nuova filosofia per costruire le alleanze"

    1:50 Durata: 2 min 8 sec