13 LUG 2000
europa

UE: Iniziative per garantire i processi di approvazione dei prodotti geneticamente modificati

[NON DEFINITO] | - 00:00 Durata: 53 min 9 sec
Organizzatori: 

Questa registrazione non è ancora stata digitalizzata.
Per le risposte alle domande frequenti puoi leggere le FAQ.

Bruxelles, 13 luglio 2000Documento audiovideo della conferenza stampa dei commissari Margot Wallström e David Byrne, durante la quale sono state illustrate le iniziative che la Commissione UE intende assumere per restituire fiducia all'opinione pubblica sui processi di approvazione dei prodotti ricavati da organismi geneticamente modificati.[L'approfondimento].

Registrazione video di "UE: Iniziative per garantire i processi di approvazione dei prodotti geneticamente modificati", registrato giovedì 13 luglio 2000 alle 00:00.

L'evento è stato organizzato da Commissione Europea.

La registrazione
video ha una durata di 53 minuti.

Il contenuto è disponibile anche nella sola versione audio.

leggi tutto

riduci

  • Introduzione del capo ufficio stampa

    <strong>Indice degli interventi</strong>
    0:00 Durata: 1 min 21 sec
  • Margot Wallström, Commissario UE all'ambiente

    0:01 Durata: 7 min 34 sec
  • Comunicazioni di David Byrne, Commissario UE alla Sanità ed alla protezione dei Consumatori

    0:08 Durata: 7 min 12 sec
  • Byrne: "Le richieste di autorizzazioni in sospeso saranno analizzate nel contesto della nuova direttiva"

    Risposte alle domande dei giornalisti
    0:16 Durata: 1 min 29 sec
  • Byrne: "Le autorizzazioni saranno concesse solo quando sarà fissata la nuova legislazione, anche se essa non sarà ancora trasposta negli ordinamenti dei singoli stati membri"

    0:18 Durata: 2 min 22 sec
  • Byrne: "Non possono essere date autorizzazioni prima della conclusione della fase di conciliazione e della definizione degli aspetti sussidiari"

    0:20 Durata: 1 min 8 sec
  • Wallström: "La discussione con gli stati membri è aperta"

    0:21 Durata: 34 sec
  • Wallström e Byrne: "Ci auguriamo che quei paesi che hanno imposto il divieto lo ritirino a seguito dell'introduzione della nuova normativa"

    0:22 Durata: 2 min 1 sec
  • Byrne: "Se qualcuno non dovesse rispettare la normativa la questione sarebbe competenza della Corte di Giustizia, ma non penso che ci saranno difficoltà"

    0:24 Durata: 7 min 1 sec
  • Byrne e Wallström: "La nuova normativa lascia spazi di manovra agli stati membri sulle responsabilità"

    0:31 Durata: 2 min 32 sec
  • Wallström: "La commissione emanerà entro un anno una direttiva concernente le responsabilità relativa alle produzioni derivanti da OGM"

    0:33 Durata: 1 min
  • Byrne: "Anche le proposte già approvate dovranno confrontarsi con la nuova direttiva"

    0:34 Durata: 1 min 11 sec
  • Wallström e Byrne: "La legislazione europea in materia di responsabilità includerà come nuovo elemento solo la questione della biodiversità, lasciando intatte le legislazioni degli stati membri sulle questioni ambientali generali"

    0:35 Durata: 1 min 31 sec
  • Wallström: "Alle critiche dei movimenti ambientalisti risponderemo dando buona informazione, poiché questi timori nascono dalla scarsa conoscenza"

    0:37 Durata: 2 min 34 sec
  • Byrne: "Non è possibile bloccare la normativa per un lungo periodo, è indispensabile agire"

    0:39 Durata: 2 min 48 sec
  • Wallström: "Al termine della procedura in corso, con la nuova normativa saranno definitivamente chiarite le regole e gli stati membri stanno apsettando che ciò accada"

    0:42 Durata: 55 sec
  • Wallström: "Dobbiamo imporci delle regole per raggiungere delle certezze, controllare l'intero processo per garantire la fiducia"

    0:43 Durata: 1 min 29 sec
  • Byrne: "Non vi sono certezze, ma non c'è nemmeno alcuna prova scientifica che gli OMG siano dannosi"

    0:45 Durata: 57 sec
  • Wallström: "E' importante discutere e confrontarsi, piuttosto che aspettare invano"

    0:46 Durata: 2 min 39 sec
  • Byrne: "Non si tratta di un precidemento che si applicherà generalmente"

    0:48 Durata: 2 min 4 sec
  • Byrne: "Negli ultimi mesi abbiamo fatto notevoli progressi"

    0:50 Durata: 1 min 22 sec
  • Byrne: "La possibilità di identificazione è un requisito indispensabile"

    0:52 Durata: 1 min 25 sec