06 NOV 2000

Pannella a Radio Radicale sull'attualità politica

[NON DEFINITO] | - 00:00 Durata: 1 ora 41 min
Organizzatori: 

Questa registrazione non è ancora stata digitalizzata.
Per le risposte alle domande frequenti puoi leggere le FAQ.

Roma, 6 novembre 2000 - Documento audiovideo dell'intervista di Massimo Bordin a Marco Pannella sui temi dell'attualità politica, sulle iniziative radicali recenti e quelle in cantiere.Il direttore di Radio Radicale ha anche annunciato che l'intervista con Pannella diventa un appuntamento settimanale di Radio Radicale, previsto ogni lunedi alle 11.

Registrazione video di "Pannella a Radio Radicale sull'attualità politica", registrato lunedì 6 novembre 2000 alle 00:00.

L'evento è stato organizzato da Area radicale.

La registrazione video ha una durata di 1 ora e 41 minuti.

Questo contenuto è
disponibile anche nella sola versione audio.

leggi tutto

riduci

  • Le critiche di Di Pietro a Vespa "Non si tratta di un punto in comune: Di Pietro non comprende che Vespa è l'organizzatore della politica uffiicale, sceglie temi, protagonisti e antagonisti sulla base delle sue convenienze personali"

    <strong>Indice degli argomenti</strong>
    0:00 Durata: 5 min 5 sec
  • Le vicende di Di Pietro: "E' sempre stato manovrato, ma non se n'é mai reso conto, dalla stampa e dal partito dei giudici"

    0:05 Durata: 2 min 40 sec
  • Le intenzioni elettorali di Di Pietro: "Sulle questioni che contano siamo distanti: noi rappresentiamo un'alternativa culturale, sociale e politica che ha decenni di continuità"

    0:07 Durata: 1 min 29 sec
  • L'estraneità dei radicali: "Rutelli non ci pensa nemmeno ad un'alleanza con noi. D'Alema alle regionali è stato solo un maestro di opportunismo e di cinismo"

    0:09 Durata: 51 sec
  • Ancora su Di Pietro: "Non sono mai riuscito ad avere antipatia nei suoi confronti"

    0:10 Durata: 1 min 44 sec
  • L'opotesi di alleanze con Di Pietro nel dibattito online su Radicali.it: "Non mi sembra che questa ipotesi trovi molta eco"

    0:11 Durata: 1 min 38 sec
  • L'informazione sulle iniziative anticlericali dei radicali: "La regola è escludere qualsiasi richiamo alla forza politica radicale"

    0:13 Durata: 3 min 22 sec
  • L'importanza dei gruppi radicali nel prossimo parlamento: "Berlusconi rischia di cadere dopo un anno o due senza riuscire a risolvere i problemi della disoccupazione e della diseconomia"

    0:16 Durata: 2 min 38 sec
  • Il problema della struttura clerico-fascista-comunista del nostro stato: "Quanta parte è di finanziamento privato e quanta parte di finanziamento pubblico per ciascuna delle migliaia di Chiese? Gli averi hanno soffocato la spiritualità a favore dell'ottusità della parola vaticana"

    0:19 Durata: 8 min 2 sec
  • L'invito all'obiezione di coscienza nei confronti dei farmacisti: "La Curia romana dimostra disprezzo nei confronti dell'Italia"

    0:27 Durata: 1 min 40 sec
  • Tommaso Moro santo protettore dei politici: "A D'Alema gli è mancato il santo di Mosca e si ritrova il Santo di Roma, infatti, ha richiesto il santo protettore insieme a Scalfaro, Andreotti e Cossiga"

    0:29 Durata: 1 min 28 sec
  • 0:30 Durata: 58 sec
  • Gli atteggiamenti nel centrosinistra: "Vi sono molti calcoli soggettivi che preferiscono l'elezione di Berlusconi e si posizionano dinanzi ad elezioni nel 2002-2003"

    0:30 Durata: 3 min 59 sec
  • Il ruolo conservatore dei sindacati: "Anche in Amato comincia timidamente a farsi strada questa convinzione"

    0:34 Durata: 2 min 5 sec
  • La pedofilia: "Proprio De Rita ha ricordato che la pedofilia avviene al 90% in famiglia, all'8% da conoscenti e solo al 2% da criminali estranei"

    0:36 Durata: 1 min 24 sec
  • L'intervista di Cofferati: "Si è già preparato alla vittoria di Berlusconi"

    0:38 Durata: 1 min 26 sec
  • L'atteggiamento di Confindustria: "Il comunicato di appoggio ai referendum fu diramato per errore"

    0:39 Durata: 1 min 59 sec
  • Le riforme economiche e sociale: "Noi saremmo in Parlamento saremmo la sola forza libera di fare delle riforme attraverso compromessi con le parti sociali"

    0:41 Durata: 1 min 13 sec
  • L'iniziativa del Polo nelle regioni: "Nel gennaio 2000, Emma Bonino propose un accordo al Polo sulla base della proposta di una riforma dello Statuto delle regioni, ma il Polo aveva già stretto accordi con gli altri e non poteva accettare"

    0:42 Durata: 2 min 36 sec
  • Berlusconi erede della partitocrazia: "Sui referendum si è rivelato l'uomo della provvidenza per i partiti, i sindacati e tutte le cosche della mafia partitocratica"

    0:45 Durata: 1 min 30 sec
  • L'attegiamento della sinistra nei confronti dei referendum: "Solo Berlusconi poteva far fuori i referendum, come già nel '95"

    0:46 Durata: 2 min 56 sec
  • Il futuro: "Queste classi dirigenti possono sopravvivere solo se riescono materialmente ad impedire al paesi di ascoltare le proposte dei radicali. Se non ci riescono sono morti"

    0:49 Durata: 4 min 4 sec
  • La polizza di assicurazione della presenza radicale in Parlamento: "I delusi della sinistra e della destra otrebbero chiedere di votare radicale sul proporzionale, e potrebbero cogliere l'occasione delle elezioni online per manifestarsi"

    0:53 Durata: 2 min 25 sec
  • Il risultato delle regionali: "Mai nessuno è riuscito a distruggere quanto ha fatto D'Alema negli ultimi cinque giorni della campagna elettorale"

    0:56 Durata: 2 min 22 sec
  • La garanzia dei radicali in Parlamento: "Noi non seguiremmo la logica caotica delle cose di entrambe le parti"

    0:58 Durata: 8 min 33 sec
  • Il "teppista" Michele Santoro: "Solidarietà a Socci e Tremonti, ma anche anche a quelli che il teppista difendeva"

    1:07 Durata: 2 min
  • I radicali intanto si attrezzano per andare alle prossime elezioni: "Bisogna raccogliere le firme, ma le 83 procure della Repubblica hanno dimostrato che bisogna violare la legge per farlo"

    1:09 Durata: 1 min 34 sec
  • Il procuratore Cordova: "In appello a Palmi è stata conferemata una sentenza che lo aveva portato a querelare il giudice estensore della sentenza che aveva giudicato l'attività di Cordova come 'barbara'"

    1:10 Durata: 5 min 34 sec
  • L'esclusione del terzo candidato dalle elezioni americane: "Ho sempre detto che in USA ci sarebbe bisogno di 10 anni di proporzionale, ma in Europa cresce il mostro burocratico che rischia di infondere riflessi statalisti in Usa"

    1:16 Durata: 6 min 57 sec
  • La preferenza per il candidato USA: "Tra Bush ed Al Gore nell'immediato voterei Al Gore, ma alla fine voterei per Nader per togliere il bavaglio del 5%"

    1:23 Durata: 2 min 58 sec
  • Berlusconi che parla di cultura: "Conobbi Repke attraverso Panfilo Gentile"

    1:26 Durata: 4 min 44 sec
  • Sulle alleanze: "Nessuna richiesta di colloquio da parte dei Poli"

    1:30 Durata: 4 min 7 sec
  • "Un appello pressante alle dichiarazioni di voto per i radicali anche da parte di persone schierate con il Polo o L'Ulivo"

    1:35 Durata: 55 sec
  • Pasolini: "Dobbiamo continuare a rivendicare i nostri rapporti perchè oggi le sue parole anche sulla chiesa e la procreazione sono di attualità"

    1:35 Durata: 3 min 42 sec
  • Massimo Bordin conclude

    1:39 Durata: 34 sec