14 FEB 2001

Nuovo caso di 'mucca pazza': Conferenza stampa di Veronesi "Ma la carne in Italia è sicura"

[NON DEFINITO] | - 00:00 Durata: 21 min 55 sec
Organizzatori: 

Questa registrazione non è ancora stata digitalizzata.
Per le risposte alle domande frequenti puoi leggere le FAQ.

Roma, 14 febbraio 2001 - Documento sonoro della conferenza stampa del Ministro della Sanità, Umberto Veronesi che ha annunciato un nuovo caso di mucca pazza nel mantovano.

L'incontro con la stampa, avvenuto al termine dell'audizione in Commissione agricoltura è stata l'occasione da parte del ministro per fare un punto della situazione sulla diffusione del morbo nel nostro paese.

A tal proposito il ministro ha ribadito che con 2 casi su 20.000 test non si può parlare di "epidemia, nè di endemiia, bensì di malattia sporadica".

Ancora una volta, l'illustre oncologo, ha invitato alla serenità
ed alla fiducia i consumatori, dicendosi sicuro che con i controlli in atto "la carne consumata nel nostro paese è sicura", anche se sulla questione della richiesta di deroga all'UE per la bistecca con l'osso, ha fatto professione di prudenza: "E' necessario aspettare ancora un pò".

leggi tutto

riduci

  • Sul nuovo caso nel mantovano: "Si tratta del secondo caso su 20.000 test che conferma una bassa incidenza del morbo nel nostro paese. La Bse è una malattia sporadica, non un'epidemia"

    <strong>Indice degli argomenti</strong>
    0:00 Durata: 2 min
  • Le iniziative: "Bisogna eliminare tutti i casi infetti, poi decideremo il comportamento da tenere nei confronti degli allevamenti, anche se per i primi casi sarà necessario abbattere tutti i capi per conoscere meglio lo stato del morbo"

    0:02 Durata: 2 min
  • "Nessuna preoccupazione: in Italia siamo a livelli molto bassi rispetto agli altri paesi europei. Guardiamo con serenità alla situazione, ed i controlli ci permettono di dire che la carne in Italia è sicura"

    0:04 Durata: 3 min 30 sec
  • Sulla localizzazione nel nuovo caso: "In Lombardia, nel mantovano ma la riservatezza è necessaria per salvaguardare l'allevatore"

    Domande dei giornalisti
    0:07 Durata: 1 min 12 sec
  • Sulla tipologia dei test: "E' possibile che il test rapido possa essere smentito da quello definitivo"

    0:08 Durata: 1 min 27 sec
  • "Questa mucca è morta di vecchiaia, si trattava di un caso occulto, equivalente di un portatore sano"

    0:10 Durata: 1 min 6 sec
  • Sull'abbattimento dei capi negli allevamenti in cui è stato trovato il morbo: "Il ricorso al Tar ha bloccato l'intervento che è necessario ai fini conoscitivi per conoscere la malattia"

    0:11 Durata: 2 min 14 sec
  • Sulla sospensione della bistecca con l'osso dal 31 marzo: "Aspetterei ancora un pò prima di chiedere la deroga"

    0:13 Durata: 3 min 20 sec
  • "Con questa media avremmo 30 casi entro la fine dell'anno"

    0:16 Durata: 2 min 48 sec
  • "Le nostre indagini sono rivolte soprattutto ai capi più a rischio"

    0:19 Durata: 2 min 18 sec