04 MAG 2001

Processo Contrada: La sentenza "Assolto perchè il fatto non sussiste"

[NON DEFINITO] | - 00:00 Durata: 27 sec

Questa registrazione non è ancora stata digitalizzata.
Per le risposte alle domande frequenti puoi leggere le FAQ.

Palermo, 4 maggio 2001, ore 19.45 - La Corte d'Appello di Palermo, presieduta da Gioacchino Agnello, ha assolto Bruno Contrada, ex dirigente del Sisde, dopo quasi 10 ore di camera di consiglio tenutasi nell'aula Bunker Pagliarelli.

La sentenza annulla l'esito del verdetto del processo di primo grado, che nell'aprile del '96 aveva condannato Contrada a 10 anni, e rigetta la richiesta dell'accusa, sostenuta dai pubblici ministeri, Ettore Costanzo e Antonio Gatto che in secondo grado avevano chiesto 11 anni di reclusione per concorso esterno in associazione mafiosa.