22 GIU 2002

Plenum Camera: Pannella, Lunedi incontro Casini poi decido passaggio a sciopero della sete

[NON DEFINITO] | - 00:00 Durata: 10 min 3 sec
Organizzatori: 

Questa registrazione non è ancora stata digitalizzata.
Per le risposte alle domande frequenti puoi leggere le FAQ.

Roma, 22 giugno 2002 - Marco è intervenuto a Radio Radicale per confermare che lunedi alle 12 incontrerà il presidente della Camera Pierferdinando Casini per reiterare la richiesta radicale che il Parlamento assuma una decisione sui "13 seggi fantasma" non ancora assegnati ad oltre un anno di distanza dalle elezioni politiche del 13 maggio 2001.

Serve voto utile Pannella ha confermato che dopo l'incontro con il presidente della Camera deciderà sul passaggio allo sciopero della sete "soprattutto - ha sottolineato - se la importante riunione che Casini ha convocato per martedi non sarà
preventivamente preparata in modo tale che sia possibile pensare e sperare legittimamente che la conclusione di questa vicenda sarà deliberata attraverso un voto utile da parte della Giunta e dell'Assemblea".

"Il problema - ha aggiunto - è quello del voto utile, e non di continuare a votare, inutilmente, costosamente, senza moralità politica, perchè la moralità è quella del voto utile"."Vedrò cosa verrà fuori dall'incontro e quindi mi riservo di decidere sul passaggio allo sciopero della sete" ha concluso Pannella.

Satyagraha lungo: salute precaria Marco Pannella è giunto oggi al suo settantunesimo giorno di Satyagraha, trascorso prevalentemente in sciopero della fame, ma segnato anche da altre forme di lotta nonviolenta: i drammatici sei giorni di sciopero della sete nella fase cruciale della battaglia per il ripristino del plenum della Consulta, ma anche due fasi di iponutrizione, con una alimentazione non superiore alle 5-600 calorie al giorni.

I segni della lotta nonviolenta, cominciano ad essere evidenti: il leader radicale ha perso 27 chili dall'inizio della sua partecipazione al Satyagraha e ieri ha anche reso noto che nel corso di un controllo medico gli è stata diagnosticata una pleurite.

leggi tutto

riduci