09 LUG 2002

Plenum Camera: Pannella, probabile ripresa sciopero sete

[NON DEFINITO] | - 00:00 Durata: 3 min 25 sec
Organizzatori: 

Questa registrazione non è ancora stata digitalizzata.
Per le risposte alle domande frequenti puoi leggere le FAQ.

Registrazione audio di "Plenum Camera: Pannella, probabile ripresa sciopero sete", registrato martedì 9 luglio 2002 alle 00:00.

L'evento è stato organizzato da Area radicale.

La registrazione audio ha una durata di 3 minuti.
  • Ascolta le dichiarazioni di Marco Pannella

    <br> <strong>Il leader radicale sull'esito della Conferenza dei Capigruppo: Non c'è nessuna garanzia di rientro nella legalità costituzionale</strong> <p>Roma, 9 luglio 2002 - Marco Pannella, pur riservandosi una ulteriore riflessione sugli esiti dell'odierna riunione dei capigruppo chiamata a decidere tempi e modi per risolvere la questione dei seggi vacanti e per eleggere i membri laici del Csm, afferma di ritenere probabile una ripresa dello sciopero totale della fame e della sete ad oltranza nelle prossime ore. "C'e' un tripudio di agenzie sulla riunione della conferenza dei capigruppo" rileva Pannella, aggiungendo però di non essere ancora riuscito a conoscere il testo della delibera approvata dalla Conferenza dei Capigruppo. <p><strong>Nessuna garanzia rientro nella legalità</strong> <p>"Tuttavia - fa sapere Pannella - un momento fa il Presidente della Camera nella sua nota sensibilità e disponilità ha voluto concendermi di discuterne" e pur precisando di non voler riferire i dettagli del colloquio, il leader radicale però chiarisce le sue impressioni. <p>"Devo dire che, fatta salva, lo ripeto tre volte, una riflessione di un'ora ancora, sia per quanto riguarda il voto del Parlamento di domani sul CSM, sia per quanto riguarda la data annunciata per i seggi vacanti, non esiste nessuna garanzia che il dovuto sia fatto, nessuna garanzia di un rientro nella legalita' costituzionale, del Parlamento, della Camera dei deputati". <p><strong>Probabile ripresa sciopero totale </strong> <p>Con questa premessa il leader radicale annuncia: "Mi pare molto probabile che nel corso della notte o domani mattina io riprenda lo sciopero totale ad oltranza, della sete e della fame". <p>"E' un atto di speranza e di determinazione, se volete anche cocciutaggine abruzzese - aggiunge - nella volonta' di continuare a fornire a Ciampi, a Casini e a tutti gli uomini di buona volontà del Palazzo, un aiuto per quanto loro sanno essere giusto, necessario ed urgente". <p>"Spero - conclude Pannella - che abbiano la forza di raccoglierlo, sottraendosi alle sabbie mobili della partitocrazia negatrice della Repubblica e dello stato di diritto".
    0:00 Durata: 3 min 25 sec