30 GEN 2003

Irak, Italia. Ore 8.30 a RR: Pannella si incazza e non solo ...

[NON DEFINITO] | - 00:00 Durata: 24 min 41 sec
Organizzatori: 

Questa registrazione non è ancora stata digitalizzata.
Per le risposte alle domande frequenti puoi leggere le FAQ.

SOMMARIO / 30 gennaio 2003 - Dopo aver ascoltato la rassegna stampa, Marco Pannella è intervenuto in diretta su Radio Radicale per fare un punto della situazione sugli sviluppi dell'appello all'Onu per l'esilio di Saddam e l'instaurazione di un governo democratico a Baghdad.

In particolare, il leader radicale si è soffermato sulla proposta di esilio di Saddam, rilevando come anche il segretario di stato Usa, Colin Powell abbia espressamente dichiarato che gli Stati Uniti sono pronti a collaborare per la ricerca di una soluzione politica nel caso in cui Saddam Hussein accetti di lasciare
l'Iraq.

Insieme a questo, Pannella ha sottolineato le decine di adesioni di parlamentari e personalità giunte su radicalparty.org.

Tutta questa realtà - ha denunciato Pannella - non emerge dalle cronache e nell'attualità politica: il problema, dunque, non è l'impossibilità dell'esilio di Saddam, ma la soluzione della crisi irachena che deve essere risolta attraverso la questione del diritto e della libertà che deve essere finalmente garantita al popolo iracheno.Il vero problema, insomma, è garantire che il dopo-Saddam non sia costitutito da un regime "saddamita" senza Saddam.

leggi tutto

riduci