06 MAR 2003
intervista

Iraq Libero!: Intervista a Furio Colombo, direttore de L'Unità

INTERVISTA | - 00:00 Durata: 12 min 31 sec

Questa registrazione non è ancora stata digitalizzata.
Per le risposte alle domande frequenti puoi leggere le FAQ.

Roma, 6 marzo 2003 - Sul numero odierno de L'Unità, è apparso un editoriale dal titolo "Sempre più in pericolo" (vai al testo integrale), in cui il direttore del quotidiano Furio Colombo, accusa di Berlusconi di aver colpevolmente ignorato la proposta-Pannella, "un progetto realistico e brutale che non condanna la guerra, però la può svuotare e dunque evitare".

"Che cosa impediva - scrive Colombo - a governi europei come la Spagna e l'Italia, che non volevano figurare tra gli "anti-americani" Francia, Russia e Germania, di raccogliere subito e far conoscere e discutere e spingere avanti
la proposta Pannella-Bonino per rendere possibile l'esilio di Saddam Hussein e della sua corte?"Ed ancora - ha scritto Colombo - "possibile che Berlusconi e i suoi non abbiano visto la convenienza e l'urgenza di impossessarsi di quell'idea per condurre un gioco politico che non spaccava l'Europa, non buttava all'aria le alleanze, non metteva in pericolo Europa e Nazioni Unite, e poteva evitare la guerra?".

In un'intervista a Radio Radicale, Colombo si sofferma ulteriormente sulla questione.

leggi tutto

riduci