09 NOV 2000

Irpeg: Conferenza stampa di D'Amato al termine della giunta di Confindustria

[NON DEFINITO] | - 00:00 Durata: 37 min 40 sec

Questa registrazione non è ancora stata digitalizzata.
Per le risposte alle domande frequenti puoi leggere le FAQ.

Roma, 9 novembre 2000 - Documento audiovideo della conferenza stampa di Antonio D'Amato, svoltasi al termine della Giunta.

Il Presidente di Confindustria spiega i contenuti della proposta degli industriali di ridurre l'IRPEG per le aziende del mezzogiorno d'Italia.

Registrazione di "Irpeg: Conferenza stampa di D'Amato al termine della giunta di Confindustria", registrato giovedì 9 novembre 2000 alle 00:00.

La registrazione ha una durata di 37 minuti.
  • Antonio D'Amato, presidente di Confindustria: «Siamo convinti che il Presidente del Consiglio abbia il carisma, il prestigio e la forza politica per affrontare questo problema a Bruxelles»

    <strong>Indice della conferenza stampa</strong>
    0:00 Durata: 6 min 54 sec
  • «Abbiamo bisogno di condizionare l'allargamento ad Est dell'UE ad una politica di riaggancio del Mezzogiorno»

    0:06 Durata: 3 min 48 sec
  • «Il nostro paese ha il peso politico per evitare che una mera questione tecnica possa rendere la nostra proposta inattuabile»

    <strong>Antonio D'Amato risponde alle domande dei giornalisti</strong>
    0:10 Durata: 1 min 22 sec
  • «Non chiediamo eccezioni, ma un'anticipazione al Mezzogiorno e al sommerso di un intervento di portata nazionale»

    0:12 Durata: 4 min
  • La posizione di Giuliano Amato: «Con un'aggregazione che va dalla Lega all'Ulivo, per Amato c'è l'opportunità politica di intervenire anche su questa questione»

    0:16 Durata: 2 min 44 sec
  • La posizione di Cofferati: «Il leader della CGIL fa politica attiva, noi ci limitiamo a sollevare la rilevanza politica del problema»

    0:18 Durata: 3 min 31 sec
  • La posizione di Confapi: «Dell'intervento beneficieranno sia le piccole che le grandi imprese»

    0:22 Durata: 1 min 41 sec
  • L'aggravio per le finanze dello Stato: «Abbiamo proposto di ridurre o di eliminare del tutto il credito d'imposta sui nuovi assunti»

    0:24 Durata: 1 min 45 sec
  • «Occorre legare insieme la riduzione dell'IRPEG nel Mezzogiorno e nel resto del Paese, cosa possibile solo attrvaverso un forte intervento sul sommerso»

    0:25 Durata: 1 min 43 sec
  • «Bruxelles non ha nessuna ragione di dire no, se c'è un impegno serio del nostro Governo»

    0:27 Durata: 1 min 31 sec
  • La possibilità per un Governo in scadenza di impegnarsi: «La Legge di Bilancio è triennale»

    0:29 Durata: 2 min 9 sec
  • La possibilità di riaprire la questione del TFR: «Non siamo abituati a fare negoziazioni do ut des

    0:31 Durata: 1 min 39 sec
  • Il problema del sommerso: «E' necessaria un'attività seria di repressione, questo è un paese che coltiva il sommerso»

    0:32 Durata: 3 min 9 sec
  • Le riforme in atto: «La prima rigurda le strategie di un'industria che cambia, la seconda riguarda il funzionamento della struttura di Via dell'Astronomia»

    0:35 Durata: 1 min 44 sec