17 GEN 2001

Intervento di Marco Pannella all'Europarlamento nel dibattito sull'uranio impoverito

[NON DEFINITO] | - 00:00 Durata: 4 min 12 sec

Questa registrazione non è ancora stata digitalizzata.
Per le risposte alle domande frequenti puoi leggere le FAQ.

Strasburgo, 17 gennaio 2001 - Documento audiovideo dell'intervento al Parlamento Europeo di Marco Pannella in merito alla moratoria sull'uso di armi all'uranio impoverito.

Il leader Radicale attacca il «moralismo a posteriori» di questi giorni ed il tradizionale pacifismo comunista e socialista, ricordando a questo proposito il caso del generale americano Ridgway, accusato negli anni '50 di aver diffuso batteri mortali sulla Corea del Nord, ed afferma: «Un parlamento europeo che si trova dinanzi ad una mozione con la quale chiede la moratoria di questo, è vile, imprudente, antidemocratico
e poco serio, in quanto non tiene conto degli impegni sollecitati».

In attesa della verità scientifica sull'effettiva pericolosità di queste armi, Pannella conclude che «se queste fossero state usate per impedire che Vukovar fosse rasa al suolo come lo fu in Croazia, avremmo risparmiato la morte di decine e centinania di migliaia di bosniaci, kosovari e serbi».

leggi tutto

riduci