02 FEB 2001

Presentazione del rapporto sull'indice della libertà economica dell'Unione Europea (Con Letta e Tremonti)

[NON DEFINITO] | - 00:00 Durata: 1 ora 18 min

Questa registrazione non è ancora stata digitalizzata.
Per le risposte alle domande frequenti puoi leggere le FAQ.

Milano, 2 febbraio 2001 - Documento audiovideo della presentazione del Rapporto annuale 2001sull'indice di libertà economica dell'Unione Europea, a cura del Centro di Ricerca e Documentazione "Luigi Einaudi" e del Corriere della Sera.

Il documento, realizzato da Giovanni Ronca e Gabriele Guggiola con il coordinamento di Roberto Bagnoli, è il primo tentativo di misurazione del grado di libertà economica dei paesi appartenenti all’Unione Europea e di quest’ultima nei confronti del Giappone e degli Stati Uniti e nasce da un progetto sviluppatosi poco più di dieci anni fa, in una serie di
conferenze organizzate, tra gli altri, dal premio Nobel per l’Economia Milton Friedman.

La"Libertà economica" di un paese a cui si fa riferimento nel Rapporto, viene definita dall'Economic Freedom Network, la rete di più di 50 istituti di ricerca di tutto il mondo che pubblica il Report intitolato "Economic Freedom of the World", come "l’assenza di ogni tipo di coercizione o vincolo alla produzione, alla distribuzione o al consumo di beni e servizi al di là dei limiti necessari agli individui per preservare la libertà stessa".

leggi tutto

riduci

  • Introduzione di Ferruccio De Bortoli, direttore del Corriere della Sera

    <strong>Indice</strong><br>
    0:00 Durata: 2 min 3 sec
  • Mario Deaglio, Centro "Luigi Einaudi", presenta il Rapporto 2001

    0:02 Durata: 19 min 23 sec
  • Giulio Tremonti, professore di diritto tributario ed ex ministro delle Finanze: «In Italia c'è un tasso troppo alto di cultura collettiva»

    0:21 Durata: 19 min 9 sec
  • Ferruccio De Bortoli, modera

    0:40 Durata: 58 sec
  • Enrico Letta, ministro dell'Industria e del Commercio estero: «Con la Finanziaria si è tentato di far ripartire i consumi, raffreddati per consentire l'ingresso nell'Euro»

    0:41 Durata: 22 min 49 sec
  • Mario Deaglio, alcune precisazioni sul Rapporto

    1:04 Durata: 1 min 53 sec
  • Giulio Tremonti: «Dal principio degli anni '90 il debito pubblico è salito di circa un milione di miliardi, il problema è quanto riusciamo a far salire il Pil»

    1:06 Durata: 9 min 59 sec
  • Conclusioni di Mario Deaglio

    1:16 Durata: 2 min 6 sec