28 MAR 2001

Siena: «Start-up: dalla città cablata all'high tech park»

[NON DEFINITO] | - 00:00 Durata: 4 ore 25 min

Questa registrazione non è ancora stata digitalizzata.
Per le risposte alle domande frequenti puoi leggere le FAQ.

Registrazione video di "Siena: «Start-up: dalla città cablata all'high tech park»", registrato mercoledì 28 marzo 2001 alle 00:00.

Sono stati discussi i seguenti argomenti: Mass Media.

La registrazione video ha una durata di 4 ore e 25 minuti.

Il contenuto è disponibile anche nella sola versione audio.
  • Carlo Massarini, giornalista televisivo

    Siena, 28 marzo 2001 - Documento audiovideo del convegno dal titolo "Start-up: dalla città cablata all'high tech park", dedicato alla nascita del polo tecnologico di Siena e alla presentazione di cinque nuove aziende ad alta tecnologia legate alla fibra ottica e alla cablatura del centro storico della città. <br>Ad aprire il dibattito incentrato soprattutto sull'opportunità, sui tempi e le modalità dell'innovazione tecnologica in Italia, è il sindaco Pierluigi Piccini, che ricostruendo l'esperienza senese, sottolinea l'importanza di valutare le contraddizioni insite nell'innovazione stessa e la difficoltà di molte amministrazioni a comprenderle. Il sindaco, analizza l'esperienza di Siena, "un'avventura iniziata nell'91 grazie alla quale ora negli ultimi anni è stato possibile entrare nelle famiglie fornendo servizi interattivi, in modo da far scattare la domanda e creare un rapporto diretto fra l'amministrazione comunale ed i cittadini", ed esprime l'intenzione di cablare tutta la provincia. <br> Al convegno partecipa anche Richard Bendis, presidente di Kansas Technology Enterprise Corporation e padre della rinascita del Kansas, che in 15 anni ha visto diminuire il proprio tasso di disoccupazione dal 18 al 2 per cento grazie a 250 nuove aziende hi-tech. Bendis nel corso del suo intervento elenca i quattro punti base per cui un territorio può diventare una nuova culla per lo sviluppo tecnologico. A suo parere, sono necessari: l'incremento di connettività, una partnership tra amministrazione pubblica e industria, nuovi progetti giuridici e di educazione pubblica, e lo sviluppo del capitale umano, per alimentare e trattenere il talento tecnico e tecnologico. <br>
    0:00 Durata: 2 min 12 sec
  • Pierluigi Piccini, sindaco di Siena

    <strong><em>Presentazione progetti</em></strong>
    0:02 Durata: 12 min 34 sec
  • Domenico De Rinaldis, Stone Spa

    0:14 Durata: 17 min 8 sec
  • Luigia Tauro, 4 Sale Italia Spa

    0:31 Durata: 9 min 48 sec
  • Shai Misan, Telemedicina

    0:41 Durata: 10 min 48 sec
  • Andrea Monaci, Intesa Spa

    0:52 Durata: 14 min 37 sec
  • Walter Scapigliati, Gsm Spa

    1:07 Durata: 18 min 37 sec
  • Carlo Massarini, modera

    <em>Coffee Break</em>
    1:26 Durata: 4 min 11 sec
  • Richard Bendis, Kansas Technologies Institute

    1:30 Durata: 31 min 55 sec
  • Carlo Massarini, modera

    2:02 Durata: 1 min 25 sec
  • Richard Bendis, sulla richiesta di tecnologie di collaborazione: «Nel profilo generale l'Europa è ancora arretrata»

    <strong><em>Conferenza stampa</em></strong>
    2:04 Durata: 5 min 34 sec
  • Shai Misan, i tempi del progetto di Telemedicina: «La prima parte del progetto sarà pronta in tre-quattro mesi, la tecnologia è prontissima»

    2:09 Durata: 2 min 59 sec
  • Pierluigi Piccini, sull'esperienza senese: «Gli investimenti in tecnologia sono relativamente bassi, quando ci sono le reti»

    2:12 Durata: 6 min 3 sec
  • Andrea Monaci, sull'apporto di Intesa: «Se riusciremo a costruire dei servizi innovativi anche noi faremo business»

    2:18 Durata: 2 min 8 sec
  • Pierluigi Piccini, sulle modalità di fornitura dei servizi: «Costituiremo una società centrale a capitale misto che sarà il punto di riferimento di tutta questa innovazione»

    2:20 Durata: 6 min 29 sec
  • Luigia Tauro, sul personale della 4 Sale: «La società si svilupperà soprattutto nel back office»

    2:27 Durata: 1 min 12 sec
  • Domenico De Rinaldis, sui tempi dell'entrata in funzione dei servizi: «Saranno brevissimi»

    2:28 Durata: 40 sec
  • Pierluigi Piccini, sulla responsabilità dei ritardi nell'innovazione: «Le amministrazioni non hanno capito le contraddizioni dell'innovazione»

    2:29 Durata: 6 min 19 sec
  • Richard Bendis, sugli investimenti: «C'è bisogno di un equilibrio negli investimenti tra new ed old economy»

    2:35 Durata: 2 min 6 sec
  • Carlo Massarini, modera

    <strong><em>Tavola rotonda</em></strong>
    2:39 Durata: 3 min 13 sec
  • Pierluigi Piccini, sulla novità del sistema senese

    2:42 Durata: 2 min 39 sec
  • Richard Bendis, sulla convertibilità del modello del Kansas

    2:45 Durata: 8 min 40 sec
  • Eugenio Corti, presidente dell’Associazione Parchi Scientifici, sulla situazione italiana

    2:54 Durata: 11 min 18 sec
  • Vincenzo De Bustis, direttore generale Monte dei Paschi di Siena, sull'apporto del sistema bancario

    3:05 Durata: 12 min 9 sec
  • Richard Bendis , Kansas Technologies Institute, su skill shortage e technological device

    3:17 Durata: 7 min 40 sec
  • Pierluigi Piccini, sulla conversione del modello industriale

    3:25 Durata: 5 min 16 sec
  • Matteo Fago, Venere.it, sull'e-business

    3:30 Durata: 7 min 50 sec
  • Richard Bendis, sull'allargamento al mercato globale

    3:38 Durata: 5 min 23 sec
  • Eugenio Corti, sulla situazione italiana

    3:43 Durata: 7 min 21 sec
  • Vincenzo De Bustis, sulla situazione del sistema bancario

    3:51 Durata: 10 min 44 sec
  • Matteo Fago, sulle possibilità di finanziamento

    4:01 Durata: 4 min 26 sec
  • Pierluigi Piccini, sul problema delle risorse umane

    4:06 Durata: 5 min 26 sec
  • Eugenio Corti, sulle condizioni di sviluppo del sistema Italia

    4:11 Durata: 5 min 39 sec
  • Vincenzo De Bustis, sulla mentalità italiana

    4:17 Durata: 3 min 15 sec
  • Richard Bendis, sui requisiti per entrare nel mercato globale

    4:20 Durata: 7 min 40 sec