31 MAR 2001

Bertinotti presenta il programma elettorale del Prc

[NON DEFINITO] | - 00:00 Durata: 1 ora 2 min

Questa registrazione non è ancora stata digitalizzata.
Per le risposte alle domande frequenti puoi leggere le FAQ.

Roma, 31 marzo 2001 - Documento audiovideo dell'intervento conclusivo di Fausto Bertinotti all'Assemblea di discussione del programma politico del Partito della Rifondazione Comunista.

Il segretario del Prc presenta il suo "programma di alternativa'' che prevede l'aumento dei salari, degli stipendi, delle pensioni e un nuovo sistema di rigidità contro la flessibilità, a difesa delle persone, delle classi subalterne, dell'ambiente e delle donne.

Bertinotti parla di un sistema "di protezione sociale", motivato dai ''grandi danni causati dalle politiche neoliberiste, dalle ricette
confindustriali oggi reazionarie e inefficaci''.

''Occorre uscire - dice - dalla dialettica in cui la Destra propone il peggio e la Sinistra il meno peggio".

In questo senso, la proposta del Prc, secondo il suo leader, rappresenta una contrapposizione frontale alle destre ed una critica radicale al centrosinistra.

Bertinotti si sofferma inoltre sulla proposta di una "tobin tax", spiegando che prende il nome da un economista premio Nobel e che prevede la tassazione della rendita speculativa.

Il segretario auspica poi che l'alleanza del Centrosinistra a Roma possa vincere.

"Ci sono le condizioni per la vittoria - afferma - purché si superi il politicismo di questi giorni in cui la Sinistra ha mostrato un volto rinchiuso e politicista".

leggi tutto

riduci

  • Fausto Bertinotti (Misto-RC-PRO), segretario nazionale PRC

    0:00 Durata: 1 ora 2 min