08 GIU 2001

Consultazioni: Ciampi, "La Repubblica progredisce nella piena normalità democratica e nell'alternanza"

[NON DEFINITO] | - 00:00 Durata: 2 min 14 sec

Questa registrazione non è ancora stata digitalizzata.
Per le risposte alle domande frequenti puoi leggere le FAQ.

Roma, 8 giugno 2001 - Il presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi, dopo il colloquio telefonico con Giovanni Leone, ha tirato brevemente le somme dei due giorni di consultazione per la formazione del governo.

Poco prima di lasciare Roma alla volta di Verbania, dove sarà questo pomeriggio in visita ufficiale e subito prima dell'annuncio che Berlusconi salirà al colle domani alle 19, il presidente ha sottolineato che "le consultazioni si sono svolte in un clima di grande serenità".

"Ho registrato nella maggioranza la conferma di una piena coesione sul programma di governo e il
riconoscimento, da parte di tutte le componenti, della leadership di Silvio Berlusconi, che mi è stata unanimemente indicata come la persona alla quale affidare l'incarico".

"Ho anche riscontrato nelle forze di minoranza - ha proseguito il presidente della Repubblica - il proposito unanime di svolgere un'opposizione incisiva, determinata, sempre rispettosa delle regole parlamentari e dei valori comuni della Nazione.

A conclusione di queste consultazioni tutto ciò conferma che la Repubblica Italiana progredisce nella piena normalità democratica e nell'alternanza determinata dal voto popolare".

leggi tutto

riduci