10 SET 2001

Comune di Roma: Veltroni fa un bilancio dei primi cento giorni

[NON DEFINITO] | - 00:00 Durata: 34 min 53 sec

Questa registrazione non è ancora stata digitalizzata.
Per le risposte alle domande frequenti puoi leggere le FAQ.

Valter Veltroni ha presentato stamani le iniziative più importanti sostenute dalla giunta comunale nel corso dei suoi primi cento giorni di governo.

"A tre mesi dal nostro insediamento - ha dichiara il sindaco di Roma - abbiamo ragione di essere soddisfatti.

In cento giorni, ad un ritmo di lavoro sorprendente, siamo riusciti ad ottenere buoni risultati".

Merito anche della collaborazione delle altre istituzioni.

"Con il governo - ha precisato Veltroni - abbiamo un buon dialogo e, nonostante l'ultima polemica sul vertice Fao, c'é un rapporto di reciproco rispetto"Roma, 10 settembre 2001 - Il
vertice delle 15 maggiori metropoli del mondo, l'Agenzia satellitare europea, la lotta all'abusivismo: sono queste le iniziative più importanti sostenute dalla giunta comunale di Roma guidata da Walter Veltroni nel corso dei suoi primi cento giorni di governo.

In una conferenza stampa convocata alla presenza di tutti gli assessori comunali, il sindaco ha sottolineato la sua soddisfazione.

"In cento giorni - ha affermato l'ex segretario dei Ds - ad un ritmo di lavoro sorprendente, siamo riusciti ad ottenere buoni risultati.

In modo particolare mi riferisco alla convocazione del 'C15', il vertice delle maggiori capitali del pianeta, previsto a Roma per il prossimo 3 novembre e che ha gia' raccolto l'adesione di 7-8 città, ma anche al fatto che siamo riusciti ad ottenere un impegno serio da parte del governo per la candidatura della capitale a sede dell'Agenzia satellitare (europea, ndr)".

Grande é la soddisfazione di Veltroni per l'impegno del Comune nella lotta all'abusivismo.

"In questi mesi abbiamo cercato di far capire ai cittadini che a Roma le regole devono essere rispettate e lo abbiamo fatto dichiarando guerra all'abusivismo.

In città sono spariti molti cartelloni abusivi, ma soprattutto molti immobili.

Nelle aree periferiche e vincolate sono state condotte 7 demolizioni: l'azione più significativa risale al 6 agosto con l'abbattimento di 'villetta Mattei', una costruzione di 1200 mq in via Cantelmo mentre negli ultimi giorni abbiamo avuto il caso dell'hotel Summit''.

Il sindaco ha chiuso la rassegna dei primi cento giorni della sua giunta ricordando uno dei progetti di punta per il futuro: l'Agenzia per il Turismo, un'iniziativa cui si legano la costruzione di un polo fieristico e di uno congressuale."Sono molto soddisfatto della collaborazione tra il comune di Roma e le altre istituzioni.

Con il governo abbiamo un buon dialogo e, nonostante l'ultima polemica sul vertice Fao, c'é un rapporto di reciproco rispetto".

Al di là dei dissapori avuti con il Governo per la decisione di spostare dalla capitale il 'vertice sulla fame', Veltroni ha sottolineato che con Berlusconi ci sono buoni rapporti ed ha espresso soddisfazione per "l'impegno assunto dal governo nel sostenere la candidatura ufficiale di Roma a sede dell'agenzia satellitare".

leggi tutto

riduci

  • Valter Veltroni, sindaco di Roma

    <strong>Indice</strong>
    0:00 Durata: 29 min 44 sec
  • I progetti del Comune di Roma

    <strong>Domande dei giornalisti</strong>
    0:29 Durata: 1 min 49 sec
  • I rapporti con l'opposizione: «Per adesso prevale il senso di responsabilità»

    0:31 Durata: 3 min 20 sec