07 MAR 2003

Nessuno tocchi Caino: «Usa e pena di morte: un paese che cambia. Il caso di Leroy Orange»

[NON DEFINITO] | - 00:00 Durata: 54 min 16 sec
Organizzatori: 

Questa registrazione non è ancora stata digitalizzata.
Per le risposte alle domande frequenti puoi leggere le FAQ.

Roma, 7 marzo 2003 - Il 10 gennaio 2003 il governatore dell'Illinois George Ryan, come ultimo atto del suo mandato durante il quale per la prima volta in America è stata introdotta una moratoria legale delle esecuzioni, ha concesso la clemenza a 156 condannati a morte e ne ha graziati quattro.

Tra questi Leroy Orange, nero, giudicato colpevole di un omicidio che aveva confessato sotto tortura.

Orange ha trascorso 19 anni nel braccio della morte, poi, a seguito della clamorosa decisione di Ryan, è stato scarcerato.

Oggi è uno dei volti della campagna «We on Death Row» realizzata da Oliviero
Toscani nelle carceri americane ed il testimonial dell'associazione radicale Nessuno tocchi Caino al Festival di Sanremo, dove i cantanti Enrico Ruggeri e Andrea Mirò gareggiano con un brano sulla pena di morte.

Firma l'appello per la moratoria ONU delle esecuzioni.

leggi tutto

riduci

  • Introduzione di Sergio D'Elia, segretario di Nessuno tocchi Caino

    <strong>Indice</strong>
    0:00 Durata: 5 min 25 sec
  • Il video di Andrea Mirò ed Enrico Ruggeri realizzato da Oliviero Toscani

    0:05 Durata: 4 min 2 sec
  • Sergio D'Elia, segretario di Nessuno tocchi Caino

    0:09 Durata: 1 min 48 sec
  • Elisabetta Zamparutti, curatrice Rapporto sulla pena di morte nel mondo

    0:11 Durata: 11 min 55 sec
  • Steven Block, avvocato penalista, Illinois

    0:23 Durata: 9 min 12 sec
  • Leroy Orange, esonerato dal braccio della morte dell'Illinois perché innocente

    0:32 Durata: 5 min 52 sec
  • Alessia Scacchi, Nazionale cantanti

    0:38 Durata: 7 min
  • Steven Block, sugli effetti dell'11 settembre

    <strong>Domande</strong>
    0:45 Durata: 4 min 15 sec
  • Leroy Orange, sulla collaborazione con Nessuno tocchi Caino

    0:50 Durata: 2 min 3 sec
  • Steven Block, sul ruolo dei media dopo l'11/9

    0:52 Durata: 2 min 44 sec