03 MAR 2005

I radicali e il femminismo. L'esperienza del Mouvement pour la liberté de l'avortement et la contraception contro quella del Cisa (23 febbraio 1975)

[NON DEFINITO] | - 00:00 Durata: 4 min 11 sec
Organizzatori: 

Questa registrazione non è ancora stata digitalizzata.
Per le risposte alle domande frequenti puoi leggere le FAQ.

Roma, 3 marzo 2005Nel 1973 la visita in Italia di alcuni esponenti del Mouvement pour la liberté de l'avortement et la contraception (Mlac) determina una divisione in tema di aborto clandestino all'interno del Movimento per la liberazione della donna.

Alcuni gruppi di donne costituiscono il Crac, Comitato romano aborto e contraccezione, che comincia a praticare aborti clandestinamente, mentre le donne di Mld per il momento entrano nel consultorio aborto Cisa aperto a Roma nella sede del Partito radicale.

Nel 1975 il dibattito è ancora in corso.

Durante una riunione del Consiglio federativo
nazionale del Partito Radicale, la consigliera di Mld pone ancora una volta la questione.

leggi tutto

riduci

  • 23 febbraio 1975. Un momento del Consiglio federativo nazionale del Partito radicale

    0:00 Durata: 4 min 11 sec