06 AGO 2004

Campo Antimperialista 2004: La repressione non fermerà la resistenza

[NON DEFINITO] | - 00:00 Durata: 3 ore 34 min

Questa registrazione non è ancora stata digitalizzata.
Per le risposte alle domande frequenti puoi leggere le FAQ.

Registrazione video di "Campo Antimperialista 2004: La repressione non fermerà la resistenza", registrato venerdì 6 agosto 2004 alle 00:00.

La registrazione video ha una durata di 3 ore e 34 minuti.

Il contenuto è disponibile anche nella sola versione audio.
  • Presentazione

    0:00 Durata: 2 min 9 sec
  • Ascolta l'intera assemblea

    <em>Sommario</em> Assisi, 4 agosto - " Oggi è il popolo iracheno che ha raccolto il testimone della Resistenza e che tiene fieramente testa ai criminali di guerra americani e al loro disegno paranoico di guantanamizzazione del mondo. La Resistenza irachena ha raccolto il testimone dell'Intifada palestinese, continuerà a crescere, si trasformerà, attraverso un fronte unito di tutte le forze combattenti, in guerra nazionale di liberazione. Questo Fronte, embrione di un futuro governo dell'Iraq liberato, cacciati gli invasori, potrà chiamare gli iracheni ad eleggere un'Assemblea costituente democratica che consegnerà la piena e indivisibile sovranità al popolo iracheno. Il futuro dell'umanità dipende dalla sorti della battaglia in corso in Iraq. L'eroica città di Falluja, cacciando mercenari armati delle armi più sofisticate, indica che il popolo iracheno può vincere, come vinse quello vietnamita. In guerra più ancora che in pace il fattore determinante non sono le diavolerie tecnologiche, ma ciò che spinge gli uomini a combattere. Noi dobbiamo unirci alla Resistenza del popolo iracheno per aiutare l'umanità a liberarsi dalla minaccia nordamericana. IL FUTURO DEL MONDO DIPENDE DALLA VITTORIA DELL'IRAQ! " Queste sono alcune righe dell' appello lanciato dall'ultimo Campo Antiimperialista organizzato ad Assisi dal 2 al 6 agosto scorso. In queste giornate di dibattiti e conferenze si sono ritrovati diversi rappresentanti della cosiddetta resistenza irakena. Radio Radicale vi propone l'ascolto dell'Assemblea plenaria dal titolo: "IRAQ: dalla resistenza di Falluja al piano di pacificazione americano. Dove va la resistenza irachena". Al termine degli interventi degli ospiti stranieri è intervenuto anche Aldo Bernardini docente diritto internazionale e presidente del Comitato Irak libero .
    0:00 Durata: 1 ora 47 min
  • Internvento di Awni al-Kalemji, dell'Alleanza Nazionale Patriottica Irachena

    0:02 Durata: 24 min 9 sec
  • Internvento di Ahmed Karim, corrente democratica

    0:26 Durata: 12 min 22 sec
  • Internvento di Muriel Al Muradi, partito comunista

    0:39 Durata: 14 min
  • Internvento di Samir Radjev, cittadina Bahrein

    0:53 Durata: 8 min 55 sec
  • Riprende la parola Ahmed Karim

    1:02 Durata: 2 min 41 sec
  • Internvento di Aldo Bernardini, docente diritto internazionale all’Università di Teramo, presidente del Comitato Irak libero

    1:04 Durata: 17 min 7 sec
  • Domande dal pubblico e risposte

    1:21 Durata: 25 min 24 sec