22 GIU 2005

Rapporto OSCE: La situazione economica (inglese)

[NON DEFINITO] | - 00:00 Durata: 1 ora 26 min

Questa registrazione non è ancora stata digitalizzata.
Per le risposte alle domande frequenti puoi leggere le FAQ.

Roma, 22 Giugno 2005 - ''Ci aspettiamo che l' inflazione nella zona euro sia significativamente sotto il 2% nel 2006'': lo ha detto il capo degli economisti dell' Ocse, Jean-Philippe Cotis, presentando a Roma il rapporto sulla situazione economica gia' presentato a Parigi lo scorso mese.

Cotis ha spiegato che ''l'outlook della stabilita' dei prezzi rimane comunque favorevole nonostante i forti prezzi del petrolio'', prezzi che comunque - secondo l' Ocse - ''rimarranno alti per un tempo abbastanza lungo''.

Riferendosi all Italia: ''Qualche dato positivo in piu' c'e', ma bisogna essere
prudenti''.

''L' Italia - secondo Cotis - ha bisogna di ritrovare la competitivita' e questo e' un problema capito da tutti.

Ho comunque fiducia nella capacita' dell' Italia di lavorare insieme e ritrovare la prosperita'''.

Per quanto riguarda le previsioni macro, Cotis conferma quelle gia' diffuse col rapporto e per quanto riguarda il deficit, indicato dall' Ocse al 4,4% di non avere nuove dichiarazioni da fare.

leggi tutto

riduci