19 FEB 2001

Notiziario antiproibizionista del 19 febbraio 2001

[NON DEFINITO] | di Roberto Spagnoli - 00:00 Durata: 27 min 40 sec

Questa registrazione non è ancora stata digitalizzata.
Per le risposte alle domande frequenti puoi leggere le FAQ.

A cura di Roberto SpagnoliIl tema centrale della puntata di oggi, assai ridotta rispetto al consueto a causa di esigenze di programmazione, è quello dell'informazione (non solo sulle droghe) in particolare nel cosiddetto "servizio pubblico" Rai a proposito delle polemiche scoppiate a seguito dell'apparizione televisiva degli Articolo 31 che l'11 febbraio a Domenica In hanno cantato una delle loro canzoni più famose, "Maria Maria", quella che racconta di una Maria "che fa Giovanna di secondo nome" e che si conclude con le parole "intanto voto Pannella e canto".

In questa puntata torniamo
anche ad occuparci del "caso Arlacchi" sul quale il senatore radicale Piero Milio ha presentato un'interrogazione parlamentare.

Infine potete ascoltare la risposta del sottosegretario alla giustizia Corleone ad una nostra domanda sulla situazione delle terapie metadoniche in carcere.

In apertura una doverosa precisazione a proposito di un fatto di cronaca a cui abbiamo accennato nella trasmissione della scorsa settimana ed infine, per chiudere, a proposito di Ecstasy, un'interessante notizia che viene dall'Inghilterra.

La "perla" di questa settimana l'abbiamo attribuita all'onorevole Enzo Fragalà di Alleanza nazionale.

A completamento, come di consueto, alcuni links utili ad approfondire gli argomenti di oggii.

leggi tutto

riduci

  • Cannabis terapeutica

    <p><strong>Per segnalazioni, informazioni e commenti scrivici una e-mail</strong>
  • Il dossier sulla gestione "arlacchiana" dell'ufficio Onu per il controllo delle droghe

  • "Maria Maria": il testo della canzone degli Articolo 31 (da Fuoriluogo.it)

  • Il rapporto sull'azzeramento dell'informazione sui radicali

    <p><strong>I link di oggi</strong>
  • Delitto di leso proibizionismo

    <p><strong>Indice</strong><p><strong>Il caso "Articolo 31"</strong>
    0:03 Durata: 1 min 30 sec
  • La manifestazione dei radicali alla commissione di vigilanza sulla Rai. Interviste a D.Capezzone, S.D'Elia, A.M.Petroni (di Dino Marafioti)

    0:05 Durata: 8 min 52 sec
  • Il presidente della Rai Zaccaria all'Onu: "Dobbiamo garantire il pluralismo delle opinioni e delle posizioni"

    0:14 Durata: 2 min 42 sec
  • Chi paga lo spot di San Patrignano?

    <br><strong>"Rai per il sociale" o per qualche privato?</strong>
    0:17 Durata: 2 min 52 sec
  • I "successi" della politica antidroga dell'Onu: in Iran la polizia denuncia l'invasione di eroina afghana

    <br><strong>Il "caso Arlacchi"</strong>
    0:20 Durata: 2 min 18 sec
  • Il senatore radicale Pietro Milio interroga il governo sull'operato di Arlacchi

    0:23 Durata: 1 min 18 sec
  • Il sottosegretario Corleone fa il punto sulla situazione delle terapie per i detenuti

    <br><strong>Metadone in carcere</strong>
    0:25 Durata: 3 min 34 sec
  • "Abbiamo l'obbligo morale di proseguire le ricerche"

    <br><strong>Ecstasy: forse potrà curare il morbo di Parkinson</strong>
    0:28 Durata: 1 min 54 sec
  • La fondazione dell'associazione per la cannabis terapeutica a Parma e un convegno sulle dipendenze a Roma

    <br><strong>Segnalazioni</strong>
    0:31 Durata: 1 min 13 sec
  • "La diffusione della droga è colpa degli antiproibizionisti"

    <br><strong>La migliore della settimana</strong>
    0:32 Durata: 1 min 23 sec