25 OTT 2000

Conferenza stampa di Marco Pannella a Pescara

[NON DEFINITO] | - 00:00 Durata: 59 min 25 sec
Organizzatori: 

Questa registrazione non è ancora stata digitalizzata.
Per le risposte alle domande frequenti puoi leggere le FAQ.

Pescara, 25 ottobre 2000 - Documento audiovisivo della conferenza stampa di Marco Pannella convocata per invitare i cittadini all'estremo saluto di Antonio Russo, i cui funerali si svolgeranno sabato 28 ottobre alle ore 11 a Francavilla a Mare (CH).

L'occasione è stata colta anche per affrontare la notizia ufficiosa della mancata nomina di Emma Bonino ad Alto Commissario Onu per i rifugiati e per fare un punto sull'attualità politica.

Registrazione video di "Conferenza stampa di Marco Pannella a Pescara", registrato mercoledì 25 ottobre 2000 alle 00:00.

L'evento è stato organizzato da Area
radicale.

La registrazione video ha una durata di 59 minuti.

Questo contenuto è disponibile anche nella sola versione audio.

leggi tutto

riduci

  • Annuncio dei funerali di Antonio Russo: "Sabato daremo l'estremo saluto ad Antonio, radicale, giornalista"

    <br><strong>Indice degli argomenti trattati</strong>
    0:00 Durata: 2 min 50 sec
  • La mancata nomina di Emma Bonino all'UNHCR: "Solo se Kofi Annan avesse voluto lanciare una sfida politica avrebbe potuto scegliere la leader di quel partito che ha battuto la Cina e la Russia".

    0:02 Durata: 8 min 9 sec
  • Sarcasmo nei confronti di Dini: "Probabilmente penserà che invece di due candidati l'Italia poteva avanzarne quattro. Ma su questo è difficile scherzare".

    0:10 Durata: 1 min 41 sec
  • "Il problema dei radicali può essere risolto anche a livello internazionale solo con l'annientamento, la censura, la rimozione: è vero per Antonio Russo, per la vicenda dei rifugiati ed è vero nella situazione italiana".

    0:12 Durata: 5 min
  • Le elezioni radicali online: "Per la prima volta un partito elegge i propri organi dirigenti dando il diritto di elettorato attivo e passivo anche a coloro che dovessero essere anti-radicali".

    0:17 Durata: 2 min 40 sec
  • Le elezioni politiche: "Come ieri la DC ed il PCI, oggi Berlusconi e Rutelli fanno accordi con tutti, ma escludono qualsiasi volontà di accordo con i radicali, perché siamo l'alternativa e non l'alternanza".

    0:20 Durata: 9 min 13 sec
  • Le indagini sulla morte di Antonio Russo: "Occorrerà lottare perché la verità oggi è solo una conquista: sospettiamo che gli eredi del KGB siano gli assassini o che abbiano armato gli assassini".

    <strong>Marco Pannella risponde alle domande dei giornalisti</strong>
    0:29 Durata: 1 min 26 sec
  • La mancata nomina di Emma Bonino: "Il nostro ministro degli Esteri non conta nemmeno per gli errori che fa, ma Kofi Annan non era libero di scegliere dopo la vittoria del PR dall'ONU, infamante per Cina e Russia".

    0:30 Durata: 1 min 56 sec
  • " Senza rischiare la vita per gli ideali, la morte trionfa. Continueremo a lottare per gli stessi ideali per i quali ha lottato ed è caduto Antonio Russo".

    0:32 Durata: 4 min 47 sec
  • "Kofi Annan non poteva scegliere la leader del partito che ha battuto Cina e Russia".

    0:37 Durata: 1 min 28 sec
  • Sulla politica italiana: "Berlusconi e Rutelli non vogliono alleanze con noi. Noi cerceremo di immaginarle" .

    0:39 Durata: 1 min 38 sec
  • "Antonio sarebbe stato licenziato come matto da qualsiasi altra testata"

    0:40 Durata: 43 sec
  • "Quelli che hanno cercato di ammazzare il PR all'ONU e quelli che hanno impedito a 25 milioni di rifugiati di ottenere la forza di Emma Bonino, sono quelli che avevano la necessità di assassinare Antonio".

    0:41 Durata: 1 min 3 sec
  • Il comportamento dei media: "TG1 ha dedicato ad Antonio Russo meno tempo di quello dedicato a cinque casi di cronaca nera".

    0:42 Durata: 1 min 24 sec
  • Le ipotesi di alleanze: "Da cinquant'anni da una parte ci sono destra e sinistra, dall'altra ci sono i radicali".

    0:43 Durata: 1 min 50 sec
  • "Antonio avrebbe portato il materiale che provava l'uso di armi vietate in Cecenia".

    0:45 Durata: 2 min 13 sec
  • "Emma Bonino avrebbe fatto quello che ha fatto come Commissaria UE".

    0:48 Durata: 2 min 9 sec
  • La fiducia nella giustizia ed il ruolo del PR: "Da oltre vent'anni proponiamo al popolo italiano di prendere le armi dei referendum e di decidere sulla riforma della giustizia".

    0:50 Durata: 2 min 24 sec
  • Cosa ha fatto di buono Berlusconi? "Sicuramente ha creato la sua ricchezza ed è riuscito a farlo grazie ai comunisti. E' un uomo che riesce a far mobilitare un paese vittima dell'ingiustizia a favore dell'ingiustizia, salvando il partito dei giudici".

    0:52 Durata: 5 min 46 sec
  • "Le foto di Antonio sono state pubblicate in Kosovo, Albania, Bosnia, in Georgia, dai giornali internazionali, ma non in Italia".

    0:58 Durata: 1 min 5 sec