06 NOV 2000

Intervista-filodiretto con Antonio Di Pietro

[NON DEFINITO] | - 00:00 Durata: 52 min 21 sec

Questa registrazione non è ancora stata digitalizzata.
Per le risposte alle domande frequenti puoi leggere le FAQ.

Roma - Milano, 6 novembre 2000 - Documento sonoro dell'intervista di Roberto Iezzi ad Antonio Di Pietro ai microfoni di Radio Radicale.

Di Pietro tratta gli argomenti legati all'attualità politica, ribadisce la intenzione di presentazione autonoma alle prossime elezioni poliiche e chiarisce il senso delle polemiche sulla vicenda "Mani pulite" con Amato e D'Alema.

Il senatore del mugello, in conclusione risponde alle domande degli ascoltatori nel tradizionale spazio di "filo-diretto".

Registrazione di "Intervista-filodiretto con Antonio Di Pietro", registrato lunedì 6 novembre 2000 alle
00:00.

La registrazione ha una durata di 52 minuti.

leggi tutto

riduci

  • Sulle vicende giudiziarie: "È un'amarezza dover girare per i tribunali semplicemente perché negli anni passati siamo stati delegittimati"

    <strong>Indice degli argomenti trattati da Antonio Di Pietro</strong>
    0:00 Durata: 1 min 36 sec
  • Mani pulite: "Amato non sa o fa ancora finta di non sapere"

    0:01 Durata: 4 min 12 sec
  • Sui fondi del Partito socialista: "Questi soldi non erano di Craxi in via personale ma erano di Craxi in quanto rappresentante di partito"

    0:05 Durata: 2 min 33 sec
  • Le dimissioni da PM: "Ho lasciato la toga perché non potevo rivestire il ruolo di indagato e di magistrato"

    0:08 Durata: 3 min 11 sec
  • La polemica con D'Alema: "Deve darmi delle spiegazioni e non chiedermi delle scuse"

    0:11 Durata: 5 min 34 sec
  • L'Ulivo: "Il centro sinistra attualmente è un'accozzaglia di persone senza un programma politico"

    0:17 Durata: 3 min 5 sec
  • Una domanda al candidato premier dell'Ulivo: "Rutelli, con chi vuoi fare la squadra per contrapporti a Berlusconi?"

    0:20 Durata: 3 min 16 sec
  • Sul Giubileo dei politici: "Mi sembra un'operazione smaccatamente elettoralistica"

    0:23 Durata: 2 min 8 sec
  • Sulla pillola del giorno dopo: "Lo stato deve dare la possibilità a tutti di scegliere liberamente cosa fare quindi non si può proibire la pillola del giorno dopo"

    0:25 Durata: 37 sec
  • Sull'amnistia: "Si vuole utilizzare in Italia il trenino dell'amnistia e dell'atto di clemenza per permettere un colpo di spugna generalizzato"

    0:26 Durata: 3 min 47 sec
  • Sull'informazione: "Non sono certamente uno "sponsor" di Bruno Vespa, ma dovremmo creare una polemica contro il sistema televisivo che non sa creare un'alternativa"

    0:29 Durata: 2 min 18 sec
  • Spazio di filodiretto con gli ascoltatori

    0:32 Durata: 20 min 4 sec