10 FEB 2001

Radicali: RU486 - la pillola proibita (con Emma Bonino)

[NON DEFINITO] | - 00:00 Durata: 1 ora 46 min
Organizzatori: 

Questa registrazione non è ancora stata digitalizzata.
Per le risposte alle domande frequenti puoi leggere le FAQ.

Milano, 10 febbraio 2001 - Documento audiovisivo della conferenza stampa promossa dalla Lista Emma Bonino al consiglio comunale di Milano per l'illustrazione del rapporto sull'utilizzo in Europa della RU486, le sue caratteristiche mediche, i progressi sul piano dei diritti individuali delle donne e per la presentazione dell'appello al ministro della Sanità Umberto Veronesi e all'industria farmaceutica a favore dell'introduzione in Italia della pillola abortiva.

Illustra i risultati della ricerca la dottoressa Elisabeth Aubeny, ginecologa presso l'Hopital Broussais di Parigi, presidente della
FIAPAC ( Fédération International des Associés Professionels de L'Avortement et de la Contraception), associazione che si prefigge di permettere alle donne di decidere liberamente in tema di maternità e di mettere a loro disposizione le migliori tecniche mediche per interrompere una gravidanza non desiderata, nonché di scegliere il metodo contraccettivo più adatto alla loro situazione.

Intervengono Emma Bonino, Mirella Parachini, ginecologa presso l'Ospedale San Filippo Neri di Roma - Aied, Silvio Viale, consigliere comunale dei Verdi a Torino e ginecologo presso l'Ospedale S.

Anna di Torino e Benedetto Della Vedova, parlamentare europeo della Lista Bonino. .

leggi tutto

riduci

  • Benedetto Della Vedova, europarlamentare della Lista Bonino, introduce

    <strong>Indice degli interventi</strong>
    0:00 Durata: 2 min 28 sec
  • Emma Bonino, relazione introduttiva

    0:02 Durata: 14 min 42 sec
  • Elisabeth Aubeny, ginecologa presso l'Hopital Broussais di Parigi, presidente della FIAPAC (in traduzione simultanea)

    Illustrazione del rapporto sulla RU486
    0:17 Durata: 24 min 40 sec
  • Mirella Parachini, ginecologa presso l'Ospedale San Filippo Neri di Roma - membro Aied

    RU486: il caso Italia
    0:41 Durata: 17 min 12 sec
  • Silvio Viale, consigliere comunale dei Verdi a Torino e ginecologo presso l'Ospedale S. Anna di Torino

    L'oscurantismo scientifico sull'aborto
    0:59 Durata: 20 min 56 sec
  • Benedetto Della Vedova, coordina

    <strong>Dibattito</strong>
    1:19 Durata: 38 sec
  • Domande dal pubblico

    1:20 Durata: 3 min 24 sec
  • Elisabeth Aubeny: "La RU486 permette una notevole riduzione di costi per lo Stato rispetto all'aborto chirurgico"

    1:24 Durata: 2 min 50 sec
  • Mirella Parachini: "Già esiste un mercato nero della RU486"

    1:26 Durata: 2 min 39 sec
  • Emma Bonino: "In Italia la semplificazione burocratico-economica non è automatica"

    1:29 Durata: 2 min 4 sec
  • Silvio Viale: "In Italia si assiste a fenomeni di aborto clandestino e di turismo clinico verso paesi europei"

    1:31 Durata: 12 min 56 sec
  • Benedetto Della Vedova, conclude (interviene Elisabeth Aubeny)

    1:44 Durata: 2 min 23 sec