23 FEB 2001

Filo diretto con Marco Pannella alla trasmissione «Fronte del Nord»

[NON DEFINITO] | - 00:00 Durata: 36 min 5 sec
Organizzatori: 

Questa registrazione non è ancora stata digitalizzata.
Per le risposte alle domande frequenti puoi leggere le FAQ.

Padova, 23 febbraio 2001 - Documento audiovisivo del filo diretto con Marco Pannella all'interno della trasmissione «Fronte del Nord» condotta da Mario Zwirner su Telenuovo.

Il leader radicale risponde ai telespettatori sui temi relativi al proibizionismo sulla scienza, al liberismo e al problema dell'informazione su Rai e Mediaset.

Sulla polemica dell'Osservatore Romano dopo l'intervento alla trasmissione di Luttazzi «Satyricon», Pannella spiega che "la vera bestemmia è trasmettere in mondovisione tutti i giorni il Papa, che dovrebbe essere l'incarnazione del Verbo, a leggere, biascicando
perché malato, sempre le stesse cose per di più scritte da altri".

A tal proposito il leader storico della Lista Bonino ricorda di aver affermato pubblicamente all'inizio del pontificato di Karol Vojtyla: "Giovanni Paolo II: Dio ce l'ha dato e guai a chi me lo tocca" .

leggi tutto

riduci

  • Il proibizionismo sulla scienza: "Chiunque abbia una forte religiosità e amore per la vita non può essere a favore" - "Quando la Chiesa si è occupata di scienza ha sempre creato disastri"

    <strong>Indice degli argomenti</strong>
    0:00 Durata: 3 min 23 sec
  • "Il liberismo non vuol dire laissez-faire: la differenza tra la giungla e il mercato è la regolazione che il pensiero umano riesce di volta in volta a migliorare per potenziare quello che la spontaneità del mercato intende offrire"

    0:03 Durata: 37 sec
  • La dichiarazione di Fausto Bertinotti sui sindacati americani: "Invece di difendere interessi stantii noi vogliamo conflitti sociali e d'interessi forti. In America, così come nel Nord-est dell'Italia, dove esistono molti contratti atipici i sindacati stanno ritrovando una loro forza"

    0:04 Durata: 1 min 52 sec
  • "L'art. 18 impedisce la crescita dell'imprenditoria"

    0:05 Durata: 3 min 25 sec
  • L'importanza della presenza dei radicali in Parlamento e la denuncia del senatore Milio sulle «pensioni italiane» dei dipendenti vaticani

    0:09 Durata: 6 min 18 sec
  • La polemica con L'Osservatore Romano dopo Satyricon sui «biascicamenti» del Papa: "Il Papa dovrebbe essere l'incarnazione del Verbo e trovo che sia una vergogna che lo costringano a biascicare in quanto malato tutti i giorni in mondovisione" e aggiunge "Giovanni Paolo II: Dio ce l'ha dato e guai a chi me lo tocca"

    0:15 Durata: 6 min 53 sec
  • I problemi amministrativi del Veneto

    0:22 Durata: 4 min 33 sec
  • "Santoro è un teppista a livello professionale e il suo è un teppismo da codice penale"

    0:27 Durata: 2 min 59 sec
  • Radio Radicale, Mediaset, Rai e conflitto d'interessi

    0:30 Durata: 1 min 9 sec
  • Rutelli e Elio Vito: "Non li sento come traditori ma come totalmente «altri» però è curioso notare che per contrapporre qualcuno a Rutelli chiamino un altro ex-radicale"

    0:31 Durata: 3 min 31 sec
  • I candidati Ferdinando Landi e Vasco Carraro - Omaggio a Emilio Vesce

    0:34 Durata: 1 min 25 sec