05 MAR 2001

CCD: Legge quadro per il riconoscimento della famiglia come soggetto "sociale, civile, giuridico ed educativo"

[NON DEFINITO] | - 00:00 Durata: 17 min 57 sec

Questa registrazione non è ancora stata digitalizzata.
Per le risposte alle domande frequenti puoi leggere le FAQ.

Roma, 5 marzo 2001 - Documento audiovisivo della conferenza stampa per la presentazione della proposta di una legge quadro sulla famiglia.

Olimpia Tarzia, durante la conferenza stampa ha illustrato le chiavi fondamentali dell'iniziativa: "difesa della vita sin dal concepimento" ed il "riconoscimento della famiglia come soggetto sociale, civile, giuridico ed edicativo", famiglia che deve essere intesa come "fondata sul matrimonio".

Nel corso del proprio intervento Pier Ferdinando Casini ha annunciato: "Vogliamo che la Casa della Libertà divenga casa della solidarietà", e soffermandosi sulle
recenti polemiche sulla legge sull'aborto ha assicurato: "non vogliamo riaprire una vecchia ferita, chiediamo l'attuazione integrale della 194", nella parte in cui si prevede il sostegno alla maternità evitando che in mancanza di ciò si "scelga la soluzione più facile quella abortiva".

Casini ha proposto una commissione parlamentare che operi un "chek-up sullo stato di attuazione della legge".

leggi tutto

riduci

  • Olimpia Tarzia, responsabile CCD per la famiglia e la tutela della vita

    <strong>Indice degli interventi</strong>
    0:00 Durata: 9 min 52 sec
  • Pier Ferdinando Casini, segretario Centro Cristiano Democratico

    0:09 Durata: 6 min 45 sec
  • Francesco D'Onofrio, capogruppo alla Camera Ccd

    0:16 Durata: 1 min 20 sec