16 MAR 2001

Berlusconi alla confrenza programmatica del Biancofiore

[NON DEFINITO] | - 00:00 Durata: 43 min 59 sec

Questa registrazione non è ancora stata digitalizzata.
Per le risposte alle domande frequenti puoi leggere le FAQ.

Roma, 16 marzo 2001 - Documento audiovisivo dell'intervento di Silvio Berlusconi alla conferenza programmatica del Biancofiore.

Il presidente di Forza Italia espone il programma della Casa delle Libertà e focalizza il suo discorso sulla situazione politica italiana.

Berlusconi sostiene che "l'Italia si trova ormai da alcuni anni in un momento di «pausa della democrazia»" in quanto la maggioranza che ha governato il Paese non è quella votata dagli elettori nel '96.

Il leader della Casa delle Libertà accenna anche al Third Global Forum che si sta svolgendo a Napoli e critica il centrosinistra
per la mancanza di politiche di formazione nella pubblica amministrazione e per la mancanza di un progetto strutturato per l'e-government.

In tal senso Silvio Berlusconi ribadisce la necessità "di un grande lavoro di rivisitazione per reinventare lo Stato" mediante la revisione dei codici, la riorganizzazione del Fisco e le riforme strutturali in senso federalista.Per quanto riguarda la formazione, infine, il candidato premier del centrodestra afferma l'importanza degli investimenti nel campo dell'ICT e la necessità della collaborazione delle università con il mondo imprenditoriale.

Berlusconi conclude ponendo il problema dell'informazione: "Dobbiamo superare - sostiene - quella barriera di incomunicabilità tra noi e il pubblico" determinata dall'uso improprio del servizio pubblico "detenuto dal centrosinistra che lo usa come arma impropria contro di noi".

leggi tutto

riduci