07 APR 2001

Apertura campagna elettorale Veltroni sindaco di Roma (con Amato)

[NON DEFINITO] | - 00:00 Durata: 2 ore 16 min

Questa registrazione non è ancora stata digitalizzata.
Per le risposte alle domande frequenti puoi leggere le FAQ.

Roma, 7 aprile 2001 - Documento audiovisivo del convegno di presentazione del programma elettorale di Valter Veltroni, candidato sindaco di Roma del centrosinistra.

Interviene, tra gli altri, Giuliano Amato.Valter Veltroni fa un consuntivo dell'amministrazione Rutelli e afferma che Roma ha ora la possibilità di diventare capitale dell'economia, del turismo, della tecnologia, dell'audiovisivo e del commercio.

La priorità del programma è la costruzione di una città policentrica, riqualificando le periferie, "al contrario del tanto sbandierato piano regolatore di Madrid che porta tutto verso
il centro".

In tal senso Veltroni promette "una città più bella e più sicura", un nuovo piano regolatore per affrontare il problema dell'abusivismo edilizio e di proseguire la cura del ferro promessa da Rutelli 7 anni fa.

Il candidato sindaco del centrosinistra polemizza poi con Antonio Tajani che "presenta leader di partito più che programmi e pensa di rendere sicura la città mettendo dei bazooka in mano ai vigili".

Giuliano Amato ironizza sulle ragioni della sua presenza: "Da qualche tempo - afferma - ho acquisito competenze nel presentare il candidato premier e allora allargo il mercato e presento anche il candidato sindaco".

Il presidente del Consiglio sostiene poi di sentirsi come un vecchio professore che lascia la strada ai giovani della sua scuola e afferma che la differenza tra destra e sinistra risiede nella cultura del sociale contrapposta alla "cultura del quizzone per cui chi vince vince e gli altri sono fuori". .

leggi tutto

riduci