15 MAG 2001

Bossi commenta il voto: Una vittoria che abbiamo pagato caro ma che produrrà un grande cambiamento

[NON DEFINITO] | - 00:00 Durata: 41 min 49 sec
Organizzatori: 

Questa registrazione non è ancora stata digitalizzata.
Per le risposte alle domande frequenti puoi leggere le FAQ.

Milano, 15 maggio 2001, h16.30 - "L'alleanza col Polo e la creazione della Casa delle Libertà ha avuto successo e permette quindi di avviare quel processo che la gente adesso si aspetta".

Così Umberto Bossi ha commentato in una conferenza stampa il risultato delle consultazioni elettorali.Il leader del Carroccio esalta la vittoria della coalizione, ma è costretto a riconoscere che la Lega ha "pagato un prezzo", ma si dichiara sicuro che esso sarà compensato dall'approvazione in prima lettura entro l'estate della "devolution".

Bossi fonda questa sua certezza sulla convinzione che Berlusconi
saprà rispettare i patti e gli accordi elettorali stipulati che "produrranno un grande cambiamento".

"Noi manterremo la parola", ha rassicurato Bossi, ma ha anche ribadito la propria convinzione che anche Berlusconi e Fini faranno lo stesso.

Il leader leghista, sottolinea inoltre, che nonostante "i 20 parlamentari in meno" rispetto alla precedente legislatura, la "Lega è determinante al Senato".

Sulle possibili cariche di governo per i leader della Lega Nord, Bossi ha ipotizzato per Maroni il ministero dell'Interno mentre ha dichiarato che per sé potrebbe essere prevedibile la presidenza della Camera.

leggi tutto

riduci