13 GIU 2001

Conferenza stampa di Berlusconi e Prodi, confermata cooperazione Italia-UE

[NON DEFINITO] | - 00:00 Durata: 3 min 24 sec

Questa registrazione non è ancora stata digitalizzata.
Per le risposte alle domande frequenti puoi leggere le FAQ.

Bruxelles, 13 giugno 2001 h18.30 - Durante la conferenza stampa al termine del primo incontro ufficiale tra il Presidente della Commissione europea e il novo presidente del Consiglio dei Ministri, Romano Prodi e Silvio Berlusconi hanno confermato la continuità nella politica europea.

"Abbiamo avuto un ampio, cordiale, approfondito scambio di vedute - ha dichiarato Prodi - in cui ho avuto il piacere di una riconferma della linea italiana di cooperazione nell'ambito delle istituzioni europee e di un contributo positivo dell'Italia ai grandi obiettivi dell'Europa di oggi, soprattutto
l'introduzione dell'euro, il grande allargamento dei confini dell'Europa e la costruzione di istituzioni sempre più forti e sempre più efficienti " Berlusconi, ringraziando il presidente della Commissione europea per l'invito ad un confronto "molto interessante", ha annunciato che una "riunione di lavoro" a novembre con Romano Prodi per presentare i programmi di governo e la nuova finanziaria e ha esposto le sue motivazioni ad un rafforzamento delle istituzioni europee: "Vogliamo un'Europa sempre più forte politicamente - ha dichiarato il presidente del Consiglio - con un'unica politica estera, con una difesa europea che possa consentire all'Unione Europea un ruolo non preoccupato soltanto della sua sicurezza e della sua difesa ma anche di poter svolgere un ruolo di sicurezza e di pacificazione nel mondo". .

leggi tutto

riduci

  • Romano Prodi, presidente della Commissione Europea

    <strong>Indice</strong>
    0:00 Durata: 1 min 3 sec
  • Silvio Berlusconi, presidente del Consiglio dei Ministri (problemi audio durante l'intervento)

    0:01 Durata: 1 min 30 sec
  • Romano Prodi: "L'incontro di novembre sarà per noi un momento molto importante di confronto e di cooperazione"

    0:02 Durata: 51 sec