26 LUG 2001

Pena di Morte: L'intergruppo parlamentare e Nessuno Tocchi Caino annunciano nuove iniziative

[NON DEFINITO] | - 00:00 Durata: 37 min 55 sec
Organizzatori: 

Questa registrazione non è ancora stata digitalizzata.
Per le risposte alle domande frequenti puoi leggere le FAQ.

Roma, 26 luglio 2001 h12.15 - Alfredo Biondi, vicepresidente della Camera, ha illustrato l'iniziativa di Nessuno Tocchi Caino per la costituzione di un intergruppo parlamentare che porti avanti anche in sede internazionale la battaglia per la moratoria universale Onu delle esecuzioni capitali.

Marco Boato ha annunciato che verrà presentata in Parlamento anche la proposta di legge costituzionale che aveva avuto nella scorsa Legislatura l'approvazione unanime della Camera per l'abolizione definitiva anche nel testo Costituzionale italiano di qualunque riferimento alla pena di morte "in modo da
eliminare ogni possibile appiglio per la eventuale reintroduzione della pena capitale in tempo di guerra nel nostro Paese"Sergio D'Elia ha lanciato un allarme per l'aumento del numero dei condannati a morte e ha affermato che "è la Cina il grave problema della pena di morte che ha due facce una sotto i riflettori di tutto il mondo, gli Usa, e la Cina che pratica la quasi totalità delle esecuzioni nel mondo e di cui non si sa praticamente nulla".

leggi tutto

riduci