21 AGO 2001

Macedonia: Speciale Essential Harvest, «Non sarà una missione di pace»

[NON DEFINITO] | - 00:00 Durata: 1 ora 12 min

Questa registrazione non è ancora stata digitalizzata.
Per le risposte alle domande frequenti puoi leggere le FAQ.

Roma, 21 agosto 2001 h11.09 - L'europarlamentare di Ds Demetrio Volcic, il giornalista de La Stampa, Giuseppe Zaccaria, il direttore del centro di studi strategici della Luiss - Guido Carli, Enrico Iacchia, Gianni De Michelis del Partito Socialista e l'europarlamentare della Lista Bonino, Gianfranco Dell'Alba, sono intervenuti ai microfoni di Radio Radicale, intervistati da Giovanna Reanda, in merito all'operazione Nato "Essential Harvest'' in Macedonia, cui parteciperà anche l'Italia con un contingente di 700 militari Non sarà una missione di pace Enrico Iacchia, ha chiarito che non si tratterà di una missione di peace keeping, sebbene ufficialmente sia stato reso noto che si sequestreranno le armi che saranno consegnate.

In tal senso Iacchia ha riportato l'opinione dell'ex comandante Nato Clark, secondo cui le forze potranno ingaggiarsi ampiamente in conflitti a fuoco per restaurare la pace, "contrariamente a quello che la stampa buonista vuol far credere".

Quindi non sarà "una missione di pace", e alcuni nostri soldati "torneranno nelle bare ricoperti dal Tricolore".

Questo, ha continuato Iacchia, occorre "dirlo chiaramente alla nazione".

A Napoli, nelle discussioni tra gli ambasciatori, "si parlerà della Nato in Macedonia", e queste riunioni della Nato, "si fanno alla sede delle Nato, a Bruxelles", perché sicuramente "a Napoli ci sarà l'ira di Dio di contestazione".

Questa missione "che non è di crocerossine", di sicuro, secondo Iacchia "solleverà molta turbolenza" nel nostro paese.

"Il mandato Nato è troppo fragile", anche per Gianfranco Dell'Alba, il quale tra l'altro ha sottolineato che c'è bisogno di definire "lo status degli albanesi e il ruolo dell'Unione" nell'area in questione.

Esso rappresenta "un minimo troppo esile", e quindi o "ci sarà un'ecalation o occorrerà rivedere il mandato".

Relativamente al vertice Nato di Napoli "se è stato fissato deve essere mantenuto".Gli errori di Usa e Ue nei Balcani L'ex ministro degli esteri Gianni De Michelis, ha espresso dure critiche circa il ruolo svolto dall'Italia, nei 10 anni di crisi balcaniche.

"Ci sono stati errori internazionali da parte degli USA e dell'Unione Europea", ha detto De Michelis, il quale non ha risparmiato un accenno critico al sostegno di Marco Pannella agli indipendentisti croati.

Grandi e gravi sono le responsabilità del governo D'Alema per Giuseppe Zaccaria nei Balcani.

La guerra in Kosovo è "un clamoroso errore che non ha prodotto alcun risultato politico", in "Kosovo non governa nessuno, non si riesce a organizzare elezioni, il territorio non è sotto controllo", e la "sciagurata campagna di bombardamenti ha provocato la morte di 4600 civili serbi, meno di 600 militari sono stati uccisi", e in Macedonia si prospettano errori analoghi.

leggi tutto

riduci

  • Giuseppe Zaccaria, giornalista de La Stampa sugli estremi degli accordi per la tregua in Macedonia e le prospettive per il futuro

    <strong>Indice degli argomenti</strong>
    0:00 Durata: 7 min 54 sec
  • Zaccaria sull'intervento della Nato

    0:07 Durata: 39 sec
  • Volcic, europarlamentare, sulla missione Nato e sulla durata del compromesso

    0:08 Durata: 4 min 8 sec
  • Enrico Iacchia, direttore del centro di studi strategici della Luiss- Guido Carli, sulla necessità dell'intervento

    0:12 Durata: 5 min 14 sec
  • Iacchia, sulla corretta informazione circa la missione

    0:17 Durata: 2 min
  • Gianfranco Dell'Alba, segretario generale di Non c'è Pace senza Giustizia, sul ruolo e le responsabilità dell'Ue in Macedonia

    0:19 Durata: 5 min 31 sec
  • Gianni De Michelis, Segretario Nazionale del Partito Socialista, sulle origini della crisi

    0:25 Durata: 5 min 23 sec
  • De Michelis, la situazione ad oggi e le responsabilità della minoranza armata albanese

    0:30 Durata: 1 min 29 sec
  • Zaccaria, sui mancati effetti politici dell'intervento Nato in Kosovo

    0:32 Durata: 4 min 52 sec
  • De Michelis, la grande Albania, e la mancanza di un disegno politico preciso da parte della Nato

    0:37 Durata: 3 min 10 sec
  • Iacchia, sulla necessità di non tenere la riunione dei ministeri della Difesa Nato a Napoli

    0:40 Durata: 2 min 35 sec
  • Dell'Alba, sulla politica estera filo serba italiana e la situazione nei Balcani ad oggi

    0:42 Durata: 5 min 23 sec
  • Zaccaria, sul ruolo del Uck e sull'identità etnico-culturale della Macedonia

    0:48 Durata: 30 sec
  • De Michelis, e i doveri dell'Italia verso i Balcani

    0:48 Durata: 4 min 47 sec
  • Iacchia, sull'intera questione Balcanica

    0:53 Durata: 1 min 5 sec
  • De Michelis, sul sostegno di Marco Pannella all'indipendenza della Croazia

    0:54 Durata: 1 min 40 sec
  • Dell'Alba, sulla politica estera italiana e dell'Unione nei Balcani, (interviene De Michelis)

    0:56 Durata: 2 min 58 sec
  • Iacchia, sullo scopo della missione

    0:59 Durata: 3 min 48 sec
  • De Michelis, su gli errori fatti in passato

    1:03 Durata: 1 min 32 sec
  • Zaccaria, sui risultati di 10 anni di politica estera Usa e Ue nei Balcani

    1:04 Durata: 2 min 45 sec
  • Dell'Alba, sulla situazione nell'ex Jugoslavia negli ultimi 10 anni

    1:07 Durata: 3 min 44 sec
  • Giovanna Reanda, chiude la trasmissione

    1:11 Durata: 53 sec