22 DIC 2005
intervista

Secondo il Corriere della Sera Giuseppe Valentino, sottosegretario di Stato alla Giustizia, è il politico indicato dal banchiere Giampiero Fiorani che avvisò l'immobiliarista Stefano Ricucci dell'esistenza di intercettazioni telefoniche disposte dalla magistratura nell'ambito delle inchieste su scandali finanziari. Il conflitto d'interessi di Giuseppe Valentino, avvocato e sottosegretario di Stato alla Giustizia

INTERVISTA | di Alessio Falconio - ROMA - 00:00 Durata: 9 min 12 sec
Scheda a cura di Andrea Maori
Player
"Secondo il Corriere della Sera Giuseppe Valentino, sottosegretario di Stato alla Giustizia, è il politico indicato dal banchiere Giampiero Fiorani che avvisò l'immobiliarista Stefano Ricucci dell'esistenza di intercettazioni telefoniche disposte dalla magistratura nell'ambito delle inchieste su scandali finanziari. Il conflitto d'interessi di Giuseppe Valentino, avvocato e sottosegretario di Stato alla Giustizia" realizzata da Alessio Falconio con Giuseppe Valentino (ALLEANZA NAZIONALE).

L'intervista è stata registrata giovedì 22 dicembre 2005 alle 00:00.

Nel corso dell'intervista sono
stati trattati i seguenti temi: Avvocatura, Banche, Conflitto D'interessi, Corriere Della Sera, Fiorani, Giustizia, Intercettazioni, Magistratura, Ministeri, Polemiche, Ricucci, Riservatezza, Valentino.

La registrazione audio ha una durata di 9 minuti.

leggi tutto

riduci