25 NOV 2005

Procedimento contro la d.ssa Elvira Buzzelli

[NON DEFINITO] | - 00:00 Durata: 16 min 18 sec

Questa registrazione non è ancora stata digitalizzata.
Per le risposte alle domande frequenti puoi leggere le FAQ.

Il CSM nelle agenzie di stampa GIUSTIZIA:NAPOLI; NOVI(FI),CSM COLPEVOLE DERIVA MAGISTRATURA (ANSA) - NAPOLI, 25 NOV - ''Su Napoli il Csm si sta coprendo di ridicolo'': e' l'accusa del senatore Emiddio Novi (Fi), componente dell'Antimafia, in relazione al voto della Prima Commissione a favore dell'incompatibilita' ambientale per il Presidente del tribunale di Napoli, Giovanni De Rosa, ''mentre invece il procuratore aggiunto Mancuso rimane al suo posto''.

Novi accusa il Csm di essere ''promotore e garante di una autentica deriva morale e professionale della magistratura italiana''.

''L'accusa per
De Rosa - ricorda Novi - e' di non saper organizzare gli uffici.

Anche Cordova dopo essere stato portato ad esempio dal Csm per la sua capacita' di guida della Procura fu poi allontanato per una presunta incapacita' organizzativa.

Il Csm, pero', non ritiene di monitorare non solo la magistratura napoletana ma anche quella italiana per verificarne la produttivita'.

Infatti, L'Italia detiene in Europa il primato di essere uno dei paesi che spende di piu' per l'amministrazione della giustizia e nello stesso tempo e' il paese che occupa l' ultima posizione per quanto riguarda l'efficienza della macchina giudiziaria''.

leggi tutto

riduci

  • Presidente sulla pubblicità dell'udienza

    <strong>Indice</strong><br>L'udienza ha inizio <strong>alle 16.38</strong><br>Presidenza del Consigliere <strong>Nicola Buccico</strong>
    0:00 Durata: 37 sec
  • Salmè, relatore

    Relazione
    0:00 Durata: 5 min 15 sec
  • Presidente chiede conferme all'incolpata, poi il dr. Giuseppe Febbraro, P.G., chiede l'ammonimento

    Conclusioni
    0:05 Durata: 3 min 37 sec
  • Dr. Dragotto, difensore dell'incolpata

    La Corte si ritira per decidere <strong>alle 16.53</strong> e rientra <strong>alle 16.57</strong> Arringa
    0:09 Durata: 6 min 29 sec
  • Lettura della sentenza di assoluzione

    La seduta termina <strong>alle 16.58</strong>
    0:16 Durata: 20 sec