04 MAG 2006
stampa

La Cgil contro il lavoro nero

CONFERENZA STAMPA | - ROMA - 11:44 Durata: 32 min 44 sec
Scheda a cura di Delfina Steri
Player
«Il rosso contro il nero» è il titolo della campagna nazionale, promossa dalla Cgil contro il lavoro nero.

I dati sul fenomeno, e le azioni che il sindacato metterà in campo a contrasto, sono stati presentati in una conferenza stampa dal segretario generale, Guglielmo Epifani, e da Fulvio Fammoni, segretario confederale.

Ogni anno aumenta il numero dei lavoratori nell’economia sommersa e questo è causa di irregolarità, illegalità, infortuni e assenza di diritti, segni non degni di un paese civile.

Il lavoro nero è l’altra faccia della crisi economica e sociale del nostro paese e
rappresenta la principale voce di evasione contributiva e fiscale, per decine di miliardi di euro, sottratti al sistema di tutele e di welfare collettivo.

Per questo, per denunciare il fenomeno del lavoro nero, perché possa emergere, il più grande sindacato italiano ha deciso di promuovere una vera e propria campagna nazionale di comunicazione, iniziative e proposte, facendone una delle priorità su cui confrontarsi con il governo, le amministrazioni locali e le principali forze politiche e sociali del paese.

leggi tutto

riduci