24 MAG 2006
manifestazioni

Chiusura della campagna elettorale dei Ds a Napoli

COMIZIO | - Napoli - 18:03 Durata: 1 ora 17 min
Scheda a cura di Alessio Grazioli
Organizzatori: 
Player
«Il Mezzogiorno è al centro dell'agenda del Governo» e occorre «fare del Mezzogiorno la leva per rilanciare lo sviluppo in Italia».

Così il segretario nazionale dei Ds, Piero Fassino, conversando con i giornalisti a margine della manifestazione elettorale a sostegno di Rosa Russo Iervolino.

«E' possibile farlo», assicura Fassino.

E spiega: «E' possibile con una fiscalità di vantaggio che incentivi le imprese a venire a investire qui.

E' possibile investendo nelle infrastrutture del Mezzogiorno, in particolare sui porti e sull'innalzamento forte della qualità delle reti ferroviaria e
viaria.

E' possibile se si investe sull'enorme patrimonio storico, culturale e artistico di cui il Mezzogiorno e la Campania sono ricchi, se si investe sull'università e sui centri di produzione intellettuale di Napoli, della Campania e del Mezzogiorno.

Ci sono tutte le possibilità - afferma - e le risorse perché il Mezzogiorno possa ripartire.

Questa è la determinazione e la volontà del Governo Prodi: avere nel Mezzogiorno sindaci e amministratori comunali, provinciali e regionali che possano essere interlocutori autorevoli.

E' un condizione in più per Napoli e il Sud e per questo chiediamo un voto per Rosa Russo Iervolino».

(Roberta Jannuzzi).

leggi tutto

riduci