09 GIU 2006
stampa

Gli Operatori della Legge 194 (sull'interruzione volontaria della gravidanza) della Regione Lazio incontrano la stampa

CONFERENZA STAMPA | - ROMA - 12:17 Durata: 53 min 7 sec
A cura di Pantheon e Delfina Steri
Player
Per presentare l’iniziativa intrapresa in seguito alle gravi decisioni scaturite nel corso della riunione del 30/5 u.s.presso l’Ospedale S.Camillo di Roma.

Tale clamorosa iniziativa, che non mancherà di suscitare accese reazioni, è stata decisa dagli operatori sanitari di fronte all’aggravarsi dei problemi legati all’applicazione della Legge 194 nella Regione Lazio.

L’iniziativa si rivolge in particolare all’Assessore alla Sanità della Regione Lazio al quale verranno avanzate richieste specifiche in merito all’attuazione della legge sull’interruzione volontaria della
gravidanza.

leggi tutto

riduci

  • Mirella Parachini

    ginecologa (Associazione Luca Coscioni per la libertà di ricerca scientifica)

    12:17 Durata: 23 min 10 sec
  • Giovanna Scassellati

    ginecologa responsabile del reparto Ivg (interruzione volontaria di gravidanza) del San Camillo di R

    12:40 Durata: 9 min 57 sec
  • Mirella Parachini

    ginecologa (Associazione Luca Coscioni per la libertà di ricerca scientifica)

    12:50 Durata: 2 min 26 sec
  • Rispondono alle domande (fuori microfono)

    Mirella Parachini

    ginecologa (Associazione Luca Coscioni per la libertà di ricerca scientifica)

    Giovanna Scassellati

    ginecologa responsabile del reparto Ivg (interruzione volontaria di gravidanza) del San Camillo di R

    12:52 Durata: 17 min 34 sec